‘Tornare a divertirsi’ e ‘passione’: sulla scia di Montella, la Fiorentina riparte da Pioli

40



Parte da Pioli la calda estate della Fiorentina. Un arrivo fatto nei tempi giusti, un mercato che sarà portato avanti da Corvino ma anche condiviso con il nuovo allenatore. La normalità con cui si è presentato l’ex Inter e giocatore viola ha fatto addirittura scalpore a Firenze, dopo mesi in cui la comunicazione era a dir poco astratta e confusionaria. Ripartire si può, ripartire si deve. In una piazza che ancora si divide e ancora ha bisogno di essere riconquistata, dato che troppe volte è stata ‘tradita’ negli ultimi mesi. Ma le basi ci sono, sono buone

Sorrisi e concretezza. “Ho sempre sperato di poter tornare alla Fiorentina, per me si chiude un cerchio. Farò di tutto per far capire ai giocatori quanto valga indossare questa maglia, quella della Fiorentina”. Motivazioni e passione. E poi l’incontro con i Della Valle, punto importante per ripartire. Con una richiesta dalla proprietà: tornare a divertirsi e a divertire. “La gente vuole vedere passione da parte dei giocatori. Ho incontrato i Della Valle nei giorni scorsi: li ho visti motivati, anche loro sono rimasti male dalla scorsa stagione”, ha sottolineato Pioli. Una sorta di anti-Sousa, un Pioli anche sulla scia di Vincenzo Montella. Sia per la voglia di tornare a divertire (ricordate il post Mihajlovic-Delio Rossi?), sia per quella consapevolezza che è in corso una rivoluzione tecnica.

E allora qui si torna al concreto. Ad una squadra prima da smantellare e poi da ricostruire. Soprattutto in tanti titolari. Via Gonzalo, anche Tello, in uscita Badelj, Ilicic, Tatarusanu, Kalinic, il caso Bernardeschi, più Borja Valero. “Chiamerò da oggi i giocatori uno a uno. Chi è motivato sarà il benvenuto”. Messaggio a Bernardeschi ma non solo, ai tanti con la valigia in mano. E allora chissà che non possa esserci qualche sorpresa.

Si ripartirà dal 4-2-3-1. Anche qui chiarezza, roba che non accadeva da un po’ di tempo. “Con i giocatori che abbiamo adesso questo è il modulo da cui iniziare a lavorare, poi vedremo. Possiamo anche variare”. Il gioco sugli esterni, la valorizzazione di Saponara, Chiesa e gli altri (anche Vecino, sul quale però balla una clausola da 24 milioni che non sembra così proibitiva per alcuni ricchi club). E poi anche i giovani da inserire, quelli già in casa e quelli che potranno arrivare dal mercato.

Tutto in divenire, anche se il fronte di chi resta scettico rimane corposo. Ovviamente sarà il lavoro sul campo, saranno i risultati a dare le prime impressioni. Ora tante parole, tanti tifosi aspettano i fatti. Per ripartire, davvero, come avvenne con Montella. Quando comunque Pradè e Macia, con un ruolo primario di ADV, allestirono una squadra mica male: da Gonzalo a Borja, da Mati Fernandez ad Aquilani fino a Pizarro e Cuadrado. Ecco perché, in ogni caso, molto passerà dal mercato e dal lavoro di Corvino.

40
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
claudio
Ospite
claudio

Solite parola. Ma noi ci siamo scocciati. Voglio FATTI.
VOglio vedere acquisti seri. e non scomesse

Lucifero
Ospite
Lucifero

Ma siamo sicuri che tutti quelli che scrivono di questo sito vogliano bene alla Fiorentina?
Perché la discussione è lecita, figuriamoci, ma poi il senso di appartenenza ci dice di tifare senza se è senza ma. Di andare allo stadio o comunque sostenere la squadra chiunque ci sia in campo, chiunque alleni, chiunque diriga
Qui leggo di frustrati acidi che hanno criticato CHIUNQUE che invitano a non a ndare allo stadio e boicottare
MI FANNO PENA

Lukus
Tifoso
Lukus

No, scusate, ma io vorrei capire, com’è possibile, alla luce dei tanti trascorsi negativi, non essere scettici!!!! Quello che è certo per ora, a parte l’arrivo di Pioli che, com’è naturale, sarà valutato solo sulla base delle risultanze del campo, è soltanto che alcuni “big” se ne andranno, iniziando da Kalinic e Bernardeschi, e che il se ed il come saranno sostituiti è, sempre per ora, “aria fritta”! Ergo, mi sembra assolutamente legittimo essere scettici! Del resto è da tempo che lo sostengo: il tempo dei proclami e delle chiacchiere è scaduto! Ora contano solo I FATTI! Avete capito DV?… Leggi altro »

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Elementare Watson. Ma non è elementare per i leccasuole.

1_cliente
Tifoso
Member

cari Lukus e Pecos, dice il proverbio “non c’è peggior sordo…”… Ieri è stata la Sagra dell’Ovvio (“vogliamo riconquistare i tifosi”…”vincere un trofeo”… “far divertire”…) e – stando a quanto dicono certi leccatori professionisti – “non vi va mai bene niente, aspettiamo per giudicare”….. Aspettare per giudicare??…. allora, prima non si poteva, perchè la “stagione era in corso, magari arriviamo 6°”…. poi “è tempo lasciarsi alle spalle tutto e ricominciare”…” adesso “è troppo presto” (immagino lo sarà fino alla 1^ giornata di campionato….) Quando si dovrebbe giudicare?…. Sempre, come in tutti i lavori del mondo. Quindi, come giustamente dici Lukus,… Leggi altro »

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Carissimo CLIENTE, i leccasuole forse vorrebbero aspettare altri 15 anni. Il loro quoziente intellettivo evidentemente non consente loro DOPO 15 anni di essersi fatti un’idea propria. Io una decina di anni fa pensavo (di me stesso) di essere poco perspicace per aver capito “SOLO” nel 2009 con chi avevamo a che fare e chi erano veramente costoro. Indubbiamente oggi debbo rivedere alla grande (e anche con soddisfazione) quel mio “pensiero” un po’ affrettato e, senza falsa modestia, credo (oggi) di essere stato una sorta di genio ad aver capito ” GIA’ ” nel 2009 ciò che moltissimi non hanno ANCORA… Leggi altro »

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

VIA I DV!!!

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

Mi sa che abbiamo vissuto i nostri anni viola in modo parallelo, Pecos.
I miei saluti!!
Forza Viola, VIA I DV!!

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Credo anche io che li abbiamo vissuti parallelamente. Fidicioso e sperenzoso fino al 2009. Poi ho iniziato a farmi qualche domanda. Le risposte ho iniziato ad averle sotto gli occhi dopo la vicenda Prandelli e, soprattutto, con l’eillogo quasi identico avvenuto con Montella.
Le successive nefandezze che hanno perpetrato sono state semplicemente delle puntuali conferme. Da questi mi aspetto ormai il peggio del peggio.
Carissimi saluti anche a te VIA I……PRESCRITTI ?? e sempre forza Viola.

geronimo
Ospite
geronimo

Tutto ok …ma mi lascia perplesso la scelta già praticamente fatta del modulo di gioca con il 4-2-3-1. Dove pensa pioli di collocare borja valero con questo modulo ? difficilmente come uno dei due arginatori centrali occorre altra forza, altro fisico ed altre caratteristiche tecniche. non certo come esterno di sx (visto che a dx c’è chiesino, nè dietro l’unica punta è giocatore che fa 3-4 gol all’anno. NON VEDO BORJA in questo modulo.. datemi spiegazioni Grazie.

GeoxBxl
Ospite
GeoxBxl

Borja sarà il 12simo titolare, a volte al posto di saponara per accompagnare i tre giocatori offensivi, altre davanti alla difesa (ruolo che ha spesso ricoperto anche quest’anno con fortune alterne…)

claudio
Ospite
claudio

FORZA VIOLA

Bango
Tifoso
Andrea

Divertire e divertirsi vuol dire non avere in progetto di vincere niente, e poi spiegatemi come fa a divertire il calcio di Pioli! Buona fortuna ai 20.000 gonzi che rifaranno l’abbonamento

Knox
Ospite
Knox

Chi rifà l’abbonamento sostiene la squadra, per fede, per la Fiorentina. Non lo fa per il Della Valle. Te magari sarai uno di quelli che preferisce ingrassare le televisioni guardando la partita a casa e criticando a prescindere.
A meno che, per coerenza, smetti di essere tifoso viola, se mai lo sei stato. In questo caso posso capire che chiami “gonzo” chi fa l’abbonamento.
Forza Viola Sempre

Maurizio
Ospite
Maurizio

La fotografia dei tre e’ la vera immagine della viola targata dellaballe tre mediocri che nemmeno il cosidetto presidente operativo si e’ presentato la conferenza stampa e’ la solita ed inutile dichiarazioni di buoni propositi( che doveva dire pioli Che spera di arrivare al settimo posto…….che la sua grande occasione all’inter la sprecata ed ha avuto la fortuna di essere chiamato nonostante tutto dalla fiorentina per un campionato da medio bassa classifica che bernadschi e’ stato Deciso da mesi di cederlo e cosi via……) il vero problema e’ laproprieta’ fino a che ci sono i ciabattini dobbiamo rassegnarci ad un… Leggi altro »

1_cliente
Tifoso
Member

bravo. Come sempre, l’immagine conta più di mille parole.

Aggiungo che sentire “l’entusiasmo” che traboccava dalle voci di quei 2 (Freitas neanche lo considero… con quella faccia da banchiere che ti rifiuta il mutuo) ti faceva voglia di andare a prendere il primo Regionale, scendere a Pisa per fare l’happy hour con il bengalese delle rose in Stazione e tornare in autostop

Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Spero che venga fatto come con il primo Montella ma ho dei forti dubbi il primo Montella aveva giocatori veri molti di esperienza e di qualità tecnica accertata e superiore alla media ora vengono cercati ragazzotti giovani di incerto valore molti stranieri ai piu sconosciuti sicuramente alla loro prima esperienza in un campionato difficile come quello italiano ,con la prospettiva certa della vendita di alcuni dei migliori che sono rimasti dalle vendite eccellenti degli ultimi mercati e rimpiazzati con altre scommesse che ultimamente sono state tutte puntualmente perse,spero che vada tutto bene ma ci sono troppi se e troppi ma… Leggi altro »

NERO
Ospite
NERO

L’importante sono i giocatori. Se non arrivano 4-5 titolari veri, giusto parrucchino potrebbe fare qualcosa in piu’ del 6-9 posto con questi qua.

Tritone
Ospite
Tritone

Vorrei tanto sbagliarmi,ma mi sa che di divertimento nel prossimo campionato ne vedremo ben poco,almeno a vedere i primi acquisti e le inevitabili partenze dei migliori….

Tamoto
Ospite
Tamoto

….speriamo che è pioli un si piglino ni capo….vai Pioli vai…..facci sognare ….VFS

Lupo viola
Ospite
Lupo viola

Bravi, avete centrato in pieno, al momento i nuovi arrivati sono di medio/bassissimo profilo, per divertire ci vogliono giocatori veri, quelli che attualmente non ci sono.

Ernesto
Ospite
Ernesto

L’importante è che faccia giocare la squadra in verticale e che abbandoni lo sterile e stucchevole tiki takal

Giacomo
Ospite
Giacomo

le solite “supercazzole con scapp.ra” : i propositi dei DDV, a quanto sembra, sono quelli di tornare a divertirsi. Troppo poco, non certo uno slancio di entusiasmo e adrenalina per i tifos. A prescindre che per tornare a divertirsi ci vogliono squadra solida, ambizioni e, soprattutto, vittorie. Il risultato non è importante ma è tutto. Ho la sensazione che si continui a tirare a campare e a non reinvestire adeguatamente e ho anche la sensazione che ad Antonio non gli venga dato un peso specifico. Io di Corvino non mi fido più, di cognigniolo ne ho piene le pa…e e… Leggi altro »

Abbonati anche tu
Ospite
Abbonati anche tu

Sarà una tristezza infinita … infonderà malinconia a tutti

elcoyote
Ospite
elcoyote

persona per bene, senza dubbio. Lo era da giocatore e lo è senz’altro da allenatore, ma… Secondo me non ha carattere. E il carattere è forse quello che è mancato di più a questa squadra… Spero ovviamente di sbagliarmi. Magari trova l’ambiente giusto, magari qualche acquisto indovinato (perchè quando si compra a poco bisogna sperare di avere culo) e magari bravino anche a mettere in campo la squadra. Se poi ci mettesse anche un po’ di attributi…

Lore
Ospite
Lore

Per il 4 2 3 1, ad oggi vedo solo Astori adeguato la dietro.
Vecino e Sanchez in messo.
Saponara Berna e Chiesa (o Baba)
Dietro a Kalinic.
E sempre scudettonel2011 m..da

gonzo bonzo
Ospite
gonzo bonzo

E per buttare ancora benzina sul fuoco per l’ avvenire tutto a un tratto si parla di chiarezza, concretezza e di tutte quelle cose che prima non c’erano. Diamine era colpa di persone che si erano insediate di propria spontanea volontà nell’organigramma della squadra. Visto che gli ultimi anno non sono stati un granchè per rispetto ai tifosi sarebbe bene che chiunque rappresenti la squadra non facesse alcuna affermazione e anche i giornalisti si risparmiassero il buonismo gratuito che serve soltanto ad amplificare il malumore specie in situazioni come queste. L’unico rigo dell’articolo da tener conto recita “Ovviamente sarà il… Leggi altro »

axl
Ospite
axl

il profluvio delle chiacchere , fondate sul nulla ,
specie nel bimestre giugno-luglio ( già ad agosto
la realtà si impone sulla fuffa )….qui
ci vogliono calciatori , e di qualità ,
sennò l’Europa non la vedi nemmeno col
binocolo il prossimo anno….Pioli o non Pioli….
mentre , invece , appare evidente che qui
non ci sarà alcun vero e profondo rinnovamento
nella squadra , e gli innesti già fatti non sembrano
davvero in grado di aumentare il tasso
tecnico in maniera significativa ….

Scudetto_nel_2011
Tifoso
Scudetto nel 2011

Per tornare a divertirsi bisogna vincere,
non vivacchiare a metà classifica con una squadra decimata dall autofinanziamento.

.

Ricordo ancora i grandi giornalisti a servizio della società alla presentazione di Sousa durante il ridimensionamento del tetto ingaggi.

.

“Finalmente il portoghese porterà quella mentalità vincente che a Montella mancava ”

.

Ma il bello è che c’è gente che ancora ci crede

.

Un abbraccio

Il vostro Scudetto nel 2011

ilLeo
Ospite
ilLeo

Davvero? E allora tifa per altre squadre perche’ qui non si e’ mai vinto. Per tornare a divertirsi serve passione e senso di appartenenza, partecipazione e orgoglio viola. Questa e’ la colpa dei DV, non che non ci fanno vincere. Se anche te non lo capisci sei come loro.

Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Non è vero che non si è mai vinto ,non abbiamo vinto molto questo si ,ma abbiamo vinto con proprietà molto ma molto meno facoltose di questa, ma che avevano passione e soprattutto molto a cuore le sorti sportive della societa viola .

Andrea60
Tifoso
Andrea

E che sono fallite,vedi Pontello e Cecchi Gori

Potini
Tifoso
Potini

Quando mai è fallita la Fiorentina di Pontello? E’ stata semplicemente ceduta a Cecchi Gori (Quello vero, il babbo). Al fallimento c’è arrivato Cecco Grullo.

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsi - London

Buona giornata a te FORZA VIOLA SEMPRE

Fantagrullo
Ospite
Fantagrullo

Vi va bene che quest’anno siamo usciti dall’Europa Ligue , almeno potete parlare di metà classifica , anche se fino a prova contraria siamo arrivati sopra la metà . Comunque ci sono due tipi di tifosi , quelli pessimisti e quelli ottimisti . La differenza è che quelli pessimisti remano contro facendo il male della Fiorentina , quelli ottimisti remano insieme alla società anche se riconoscono i suoi errori e lo fanno perché la Fiorentina si ama a prescindere dai risultati . Io non sputo nel piatto dove mangio e per fortuna la maggior parte dei tifosi la pensa come… Leggi altro »

Claudio da Sasso
Ospite
Claudio da Sasso

Scudetto 2011, il tuo stile è antipatico, fastidioso, te lo dico tranquillamente, ma l’ironia con la quale dici le cose, sopratutto quello dici, fa trapelare tanto amore per la viola. Continuerò a leggerti, a volte sorridendo, a volte mandandoti a quel paese, a volte con amarezza. Buona giornata

frank
Ospite
frank

non c’e’ niente di male a dirlo, il re nudo ha sempre messo a disagio. e’ l’essenza del teatro satirico.

Daniele
Ospite
Daniele

Grande maestro. Aggiungerei che siamo passati da “moralizzazione del calcio”, “scudetto nel 2011”, “lottare per un posto Champions”, “non ci piace arrivare secondi”, “lotta per i vertici”, “progetto ambizioso”, “lotta per un posto Uefa” a un misero “tornare a divertirci”.
E ai leccasuole sembra tutto uguale.

Luca
Ospite
Luca

Persona seria onesta e appassionata. molto molto bene.

GROG
Ospite
GROG

FORZA VIOLA SEMPRE !!!!

Articolo precedenteGrosso: “Fatto grande prestazione, peccato aver ceduto all’ultimo. In bocca al lupo ai viola”
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI