Tornare in campo per lasciarsi alle spalle le polemiche: in casa viola si contano i minuti

9



L’unico modo per lasciarsi alle spalle le polemiche è tornare in campo. Per questo in casa viola si contano i minuti per dare il via ufficiale alla nuova stagione. Una ri-partenza che stavolta somiglia più a una rivoluzione totale, nella quale stringere i tempi per regalare a Pioli qualche nuovo titolare e cominciare a lavorare sul 4-2-3-1 nella testa del tecnico. A riportarlo è il Corriere Fiorentino in edicola.

9
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
roberto
Ospite
roberto

Si è molto importante incoraggiare allenatore e giocatori che faranno parte della nuova stagione. Bisogna essere più intelligenti e lasciare stare la proprietà, non serve, abbiamo già capito da tempo

albe47
Ospite
albe47

Dpo tutti u problemi che abbiamo con la societa spero che hai tifosi sia rimasto un minimo di lucidità
NON CONTESTIAMO LA NUOVA SQUADRA E PIOLI

Il Duca
Ospite
Il Duca

cocco t’è rimasta un H di troppo, “hai tifosi”

roberto
Ospite
roberto

siamo tifosi della Fiorentina sempre e comunque. La situazione con il tempo si chiarirà. Nel frattempo tutti uniti facciamo gruppo con Pioli aiutiamolo e incoraggiamolo a prescindere
Roberto (ponsacco)

Il Duca
Ospite
Il Duca

direi che è l’unica cosa da fare se si ha un po’ di cervello, dote non comunissima di questi tempi e da queste parti

1_cliente
Tifoso
Member

…. tutti in fibrillazione, non si vede l’ora di vedere palleggiare Milic e Gaspare, Ugo e Maxi, Cristoforo e Tomovic….. e non dimentichiamo il duo delle meraviglie Sportara & Saponiello

Luca
Ospite
Luca

Ho prenotato 3 notti a Moena e applaudirò i Viola come ho sempre fatto è come SEMPRE farò.

Dany
Ospite
Dany

Ricominciare..giustissimo…MA CON CHI???

angelo
Ospite
angelo

il mio sogno/incubo: per una sessione di calciomercato;corvino scrive una sua pagina sportiva,uno dei giornalisti fiorentini(calamai,bucchioni,ferrara sconcerti no perchè fuori quota per età e per la precedente esperienza da dirigente viola) fa il mercato della fioremtina

Articolo precedenteArticolo del Tifoso: Non tutti i tifosi sono quelli degli striscioni. La società ha il diritto e il dovere di vendere tutti
Articolo successivoAddii in casa viola: il teatrino e lo strappo, la delusione di Borja Valero
CONDIVIDI