Torunoğulları torna sull’affare Gomez: “Il Besiktas, Ramadani e quel 50% di 9,5 milioni. A noi solo 750 mila euro”

9



gomez gol dinamo

L’ex braccio destro del Presidente del Besiktas torna sul caso-Gomez che ha fatto tanto discutere in Turchia. In ballo le cifre di cessione al Wolfsburg da parte dei viola.

Erdal Torunoğulları, ex braccio destro del presidente del Besiktas, Fikret Orman, ha parlato ai media turchi tornando sulla vicenda Mario Gomez. Quando la Fiorentina cedette il ‘Panzer’ al Wolfsburg, nell’estate 2016, il Besiktas vantava una percentuale del 50% sulla vendita. Un’operazione, secondo i viola, da 1,5 milioni di euro (con 750 mila euro andati ai turchi), ma dal Besiktas hanno sempre protestato in quanto ritenevano che il valore del tedesco fosse molto più alto, di circa 9 milioni.

RICOSTRUZIONE. “Avevamo con Gomez un accordo di 1+2 anni, quando era in prestito. Gli demmo tempo fino a fine giugno per decidere se rimanere con noi, e il 10 giugno andando a Milano incontrai il direttore sportivo della Fiorentina”, racconta Erdal Torunoğulları, come riporta Fanatik. “Nella stanza c’era anche Fali Ramadani. Abbiamo avuto una breve discussione con lui. Ramadani disse di aver ricevuto un’offerta di cessione da 9,5 milioni da parte della Fiorentina, e il direttore sportivo viola concordò con i testimoni accanto a me. Tuttavia, le informazioni passate al Besiktas indicavano poi che Gomez era stato venduto per 1,5 milioni di euro. Vale a dire, che il Besiktas aveva preso solo 750 mila euro”. 

ATTACCO. “La stampa tedesca aveva condiviso una cifra leggermente inferiore alla cifra effettiva della cessione, ma volevo sapere quello che stavo vivendo, vedendo e conoscendo”, continua l’ex dirigente del Besiktas. “Ho condiviso queste informazioni molte volte con il Presidente, lui mi ha detto che avrebbe sistemato tutto. Ma ho sentito la necessità di rendere tutto pubblico negli interessi del Besiktas. La società ha preso una cifra molto diversa da quanto avrebbe avuto con il 50% di 9,5 milioni di euro. E’ una cosa che non riesco a digerire. Il Presidente avrebbe dovuto comunicare tutto alla Uefa, gli ho detto anche chi erano i testimoni che erano con me. Ma non ho mai sentito dire di una lettera del Besiktas alla Uefa”.

9
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

ANTANI, basta guardare il bilancio 2016 della Fiorentina per scoprire che la cessione di Gomez al Wolfsburg comportò una minusvalenza di € 2.749.580, che il prezzo di cessione fu di € 1.050.000 e che il Besiktas ebbe € 525.000. Sembra quindi che questo personaggio, parlando di € 750.000 non sappia neanche quanto realmente prese il Besiktas. E’ ovvio che se le cose stessero come dice lui si tratterebbe di un clamoroso falso in bilancio cui avrebbe partecipato anche il Wolfsburg, cosa decisamente improbabile. Tra l’altro come dice PACCO DONO, si è detto che il Besiktas avesse un diritto di riscatto… Leggi altro »

Antani
Ospite
Antani

Il problema è molto più semplice di quanto si creda. Basta guarda il bilancio del Wolfsburg.

Leo
Ospite
Leo

Secondo me il presidente ha chiesto lumi, i nostri gli hanno allungato un milioncino personale e lui ha detto “tutto a posto”. Alla fine, incassati 9.5 milioni: 750mila alla fiorentina, 750mila al besiktas, 1 mln al presidente ed il resto a mezzo Panzaleo e Ramadani…e vai di “Comparto Aziendale”!!

coseviola
Ospite
coseviola

Ma quando hai incontrato Corvino non avevi un traduttore corvinese quindi è chiaro che non hai capito cosa ti diceva.

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Affare poco chiaro, il Besiktas ha preso in prestito Gomez, come faceva a richiedere il 50% del valore di vendita se non è mai stato proprietario del cartellino? Inoltre se hanno preso solo 750.000 euro quello è il valore ufficiale messo a bilancio. Parliamo quindi di una corposa minusvalenza per noi. Poco convincente.

ViOlAdEnTrO
Ospite
ViOlAdEnTrO

La minusvalenze è di 3,5 milioni visto che era all’ultimo anno di contratto. Quindi meglio incassare 1,5 milioni subito con minusvalenze di 3,5 piuttosto che perderlo a 0 l’anno dopo avendo pagato 9 milioni di stipendio. Non mi pare un’operazione losca, anzi, direi sensata.

Pier
Ospite
Pier

Ramadani e Corvino?!? Il gatto e la volpe… ma esiste qualcuno che si fida di loro?

david
Ospite
david

quindi ti sei risposto da solo….

Xan
Ospite
Xan

Ma se gomez valeva 9MLN perchè non l’han riscattato (avevano un diritto di riscatto per qualche milione mi pare) e venduto a 9 milioni?
Il problema di gomez era lo stipendio altissimo ancora in atto,quello faceva abbassare il prezzo del cartellino.
Cmq se non è stato fatto nulla,ne a livello di club,ne a livello uefa…stai tranquillo che forse hai preso fischi per fiaschi!

Articolo precedenteAncora Mirallas: “Buon inizio, andare in Europa sarebbe magnifico. Avevo altre offerte, ma…”
Articolo successivoAncora Vitor Hugo: “Lafont ci dà sicurezza, Pezzella leader con la fascia di Davide. Gerson? Subito felice qui”
CONDIVIDI