Ma il toto-allenatore non si ferma: Corvino cala il poker dei candidati

di Riccardo Galli - Qs La Nazione

110



Ottavi di Europa League o meno, il futuro sarà comunque il compagno di viaggio della Fiorentina per le prossime settimane.
E riflettori saranno tutti, ma proprio tutti, concentrati sulla panchina che verrà. Il futuro di Sousa? Forse più che ai prossimi risultati è legato all’opzione scritta sul contratto, ma l’ombra di un nuovo allenatore sembra aver coperto ogni possibilità di andare avanti insieme.
Il punto fermo è il passaporto di chi prenderà il posto del portoghese: passaporto italiano. Senza nuove tentazioni straniere.

Poi si entra nel merito, ovvero, si prova a dare la caccia al nome giusto e si capisce che i candidati forti formano un poker nelle mani di Della Valle e di Corvino.
Quattro candidati per una rivoluzione che andrà in scena la prossima estate.
Il poker di candidati parte con Di Francesco del Sassuolo per chiudersi con Sarri del Napoli. Nel mezzo gli altri due papabili viola, ovvero Giampaolo della Sampdoria e Maran oggi al Chievo.

Per gli addetti ai lavori i quattro se la giocano – almeno per il momento – assolutamente alla pari. Nessuno, insomma, può vantare ancora un vantaggio (anche minimo) sulla concorrenza, anche se le indiscrezioni relative a quanto sarebbe accaduto giovedì scorso (con conseguente smentita del diretto interessato, Giampaolo) ha fatto pensare che l’allenatore della Samp, forse in questa fase di lavori in corso, un po’ più avanti degli altri c’è stato.
Il resto si rifà direttamente a quanto ormai noto da tempo. Di Francesco è l’uomo giusto per Della Valle come Sarri lo è per Corvino.
Maran? Il contatto con lui c’è stato nell’immediato dopo-Montella. Che sia pronta la seconda mossa?

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
le coq
Ospite
Member

Chi sara l’allenatore da qui a fine campionato?

viva Zeman
Ospite
Member

gioco spettacolare, lancio di giovani sconosciuti

polpoviola
Ospite
Member

I Della Valle sono sempre all’avanguardia in ogni cosa che fanno, hanno la visione del falco, di chi le cose le vede da sopra, da prima.
Per cui anche il nuovo allenatore non si sottrarrà a queste visioni e il nome ve lo dico io in anteprima assoluta : La bella , brava e competentissima Katia Serra.
Sarà lei il prossimo allenatore della Fiorentina . Fidatevi.

Rob de Matt
Ospite
Member

E io calo la scala reale. Secondo voi chi vince? Ma Corvino, l’uomo più ignorante del panorama calcistico nazionale cosa deve calare? Forse i pantaloni! Questo è un burattino nelle mani di Ramadani e quell’altro mangione alle spalle della collettività ( mi pare si chiami Mendes, ma non ne sono sicuro ) che ingrossano i loro portafogli alle spalle della Fiorentina e ci propinano una serie di bidoni e di cahaioli che al massimo potrebbero giocare in B in Italia. Ma quante volte vi devo ripetere che i suoi colleghi non lo vogliono all’uscio nemmeno se li pagano? Il pancione di Vernole è una emerita FAVA, mettetevelo nel capo! Certamente è l’uomo giusto per la banda dei due e di quello sciagurato di Gnignigni.

Kubik
Ospite
Member

A me convince al 100% solo gasperini e penso sia anche abbordabile. Sarri secondo voi viene a firenze??? Avesse fallito a Napoli ci poteva anche stare ma sarebbe un passo indietro per la sua carriera. No assoluto per di Francesco non ho ancora capito cosa ha fatto di straordinario con il Sassuolo è arrivato in Europa league per grazia ricevuta e vi ricordo ben due 7-0 dall inter. Tiepido per Ranieri buon allenatore ma non mi convince fino in fondo per l età e comunque pensa sia fuori budget.

Francesco
Ospite
Member

Ma chi Guidolin i pretino rivestito……ma vaia vaia vaia

francesca
Ospite
Member

I DV ( ma QUANDO SE NE VANNO PER SEMPRE????!!!) devono rientrare quindi l’allenatore deve costare poco ed accontentarsi di niente. I DV conosciuti in tutta Italia per essere……la cosa peggiore che nella Fiorentina potesse capitare.

Dall\'Eremo di Camaldoli
Ospite
Member

L’allenatore giusto per la Fiorentina sarebbe Guidolin, grande competenza calcistica, uomo tranquillo ma non per questo privo di personalità e di carisma nello spogliatoio, giusta esperienza ed aziendalista ma col sale in zucca che fa giocare la squadra con giocatori rispettandone le caratteristiche individuali. Ma a Firenze lo chiamano pretolin, gli imbecilli del sito!

Kubik
Ospite
Member

Anche io sono un grande estimatore di guidolin ma ha grossi limiti caratteriali non reggerebbe una piazza come firenze. Per le capacità allenatore da big!!!

giuliano
Ospite
Member
sulle capacità come allenatore di guidolin sono perfettamente daccordo con te, ma anche lui non tanto tempo fa ha ammesso che non regge più le pressioni e lo stress del campionato italiano, insomma soffre di una sindrome simile a quanto sembra a quella di arrigo sacchi. e quindi allenare a firenze io ritengo che porti ad avere pressioni, allora semmai se parliamo di qualche nome non compreso tra quelli nella lista dell’articolo in questione che stiamo commentando, io penso a mazzarri, grande tecnico a mio avviso, con una fase difensiva importante, molto curata, infatti se andiamo a vedere le statistiche le sue squadre subiscono da sempre pochi goal. certo il suo gioco magari è meno spettacolare rispetto ad altri tecnici compreso sousa, ma è un calcio per come la vedo io molto concreto, molto pragmatico. inoltre ormai è navigatissimo a esperienza da vendere, e un carattere molto forte, e sul… Leggi altro »
giuliano
Ospite
Member
personalmente sarri lo seguo con molta attenzione e profonda ammirazione dai tempi di empoli quando ancora era in serie b, poi fece la promozione in a e poi in serie a sarri fece un campionato meraviglioso, l’empoli giocava talmente bene che non sembrava una neo promossa!!!!!!!!!!!. ma gia dall’anno della promozione dalla b alla serie a mi chiedevo come fosse possibile, che un tecnico bravo, nel suo caso arrivo addirittura a dire un vero insegnante di calcio, appunto mi chiedevo perchè non allenasse in un grande club!. detto questo quindi magari fosse possibile arrivare a sarri, ma la vedo dura, perchè innanzitutto lui dovrebbe rompere di brutto i suoi rapporti con adl, e nonostante alcune frizioni nel post gara col madrid questo attualmente non è ancora un fatto certo. inoltre lui mi risulta che sia legato al napoli da altri tre anni di contratto, e adl è un presidente notoriamente… Leggi altro »
michele
Ospite
Member

Da Sarri a Maran…un po’ come da bmw a skoda…

VIOLISSIMO
Ospite
Member

Io punterei su SARRI o in alternativa sull’ex viola PIOLI.

SATANELLO VIOLA
Ospite
Member

IO PUNTEREI SU UN Allenatore EMERGENTE TIPO MARCO BARONI O RINGHIO GATTUSO SENNOì PUNTEREI SU DI UN EX VIOLA TIPO STEFANO PIOLI O DUNGA…..

Andreuccio
Ospite
Member

Ma più che l’allenatore sarebbe meglio pensare a chi scende in campo

izio
Ospite
Member
SERVE UN ALLENATORE/CLIENTE, DI CERTO NON GENTE COME PRANDELLI MONTELLA E SOUSA, TROPPO COMPETENTI, TROPPO ATTACCATI AL PROGETTO, TROPPO ATTACCATI A NON VOLERE INDEBOLIRE LA ROSA E VOGLIOSI DI MIGLIORARLA PER MIGLIORARSI! TROVIAMO UN BEL MISTER CLIENTE A CUI DIRE: “MISTER VENDIAMO KALINIC E CI FACCIAMO GIUSTO 45 MILIONI DI PLUSVALENZE MA NON LE ASSICURIAMO DI POTER INVESTIRE UN SOLO MILIONE A MENO DI NON TROVARE QUALCHE PARAMETRO ZERO O QUALCUNO CHE VOGLIA VENIRE A GIOCARE A GRATIS!” OPPURE “MISTER SAPPIA BERNARDESCHI ANCHE SE HA GIURATO AMORE ETERNO ALLA FIORENTINA SPA, CI PRENDE IN GIRO E VUOLE SOLO UN AUMENTO DELLO STIPENDIO, CI VUOLE FREGARE, QUINDI LO ACCONTENTIAMO SUBITO, MA TEMPO 6 MESI LO VENDIAMO AL MIGLIORE OFFERENTE! QUINDI MISTER DI FRONTE A 60 MILIONI DI PLUSVALENZA NON POSSIAMO DIRE NO! IDEM PER CHIESA! BASTA MERCENARI NON INVESTIREMO NEMMENO UN EURO E QUINDI I GIOCATORI CE LI FAREMO E LI… Leggi altro »
desmonik78
Ospite
Member

…sarà il Ciccio Graziani, l’attuale allenatore del Mantova!!!!! Profilo in linea con i ciabattini, poche pretese e via così……..la vedo grigia la prossima stagione, se non si investe non si fa nulla.
Forza Viola

Mario Viola
Ospite
Member

Più che addetti ai lavori mi sembrano addetti al pettegolezzo stile novella 2000.
Ovvero: tutto inventato e niente vicino al vero!
Serietà sotto lo zero, fate pena!
Ma, se siete un sito d tifosi, perché non fate il tifo quando serve?
Generate antipatia!!!!

Frunky69
Ospite
Member

mazzarri o guidolin

michele
Ospite
Member

E Beppe Iachini? Non ce lo vuoi mettere?

Giac
Ospite
Member

Aglia amici commentatori del forum:
esprimete pure le vs. preferenze sul futuro allenatore, ma non criminalizzate i DV perchè con loro la Viola ha ottenuto risultati molto superiori a quelli che sarebbero prevedibili in base al suo bacino di utenza (da dove provengono gli utili e quindi la convenienza ad investire). Siamo i settimi in italia e se non erro da diversi anni arriviamo in posizioni migliori.
Se i DV mollassero, chi pensate possa venire ad investire più di loro? NESSUNO!!!!

Aliush
Ospite
Member

Essere tollerati per mancanza di alternative non è una gran cosa, ti pare?

Max65
Ospite
Member

Basta con questa tiritera…per piacere !!!

andrea
Ospite
Member

Scusate! La Juve la può allenare anche un allenatore di serie D. E sono i giocatori che contano e il Cash che viene speso. Oggi il calcio è sempre più dei potenti: cinesi – Russi che di calcio un capiscono nulla, ma come direbbe Razzi hanno la “crana”. nel nostro campionato ci sarà sempre la Juve, purtroppo, che lo vincerà. La società ha i soldi e il potere di gestire. Si può cambiare anche allenatore ma senza giocatori non buoni, ma ottimi, un si va lontano. Il Leinster ha vinto un campionato ed oggi rischia la retrocessione:
1 cosa occorre: Direzione che vuole emergere e non vivacchiare come la nostra, purtroppo. Se in una azienda qualsiasi hai i proprietari che non mirano alto nella competitività, i dipendenti vivono alla giornata.
alè viola

S.Schwarz
Ospite
Member

Il Leicester intanto il campionato lo ha vinto. Quest’anno retrocederanno? Peccato per loro e per Ranieri, ma io da tifoso vorrei provare come loro l’ebbrezza della vittoria di una scudetto, una vittoria storica, proprio perché non appartenente alle solite note. Se poi l’anno dopo retrocedo mporta sega…

REM
Ospite
Member

Mettici anche quelli vestiti di nero che influiscono un buon 30%. Puoi spendere anche tutti i soldi che vuoi va se diciamo la “‘sfiga” si accanisce contro di te non ci puoi fare niente..

AlessandrodaVada
Ospite
Member

CHIUNQUE NON FACCIA GIOCARE SPALLE ALLA PORTA E GIOCHI IN VERTICALE: CATENACCIARI E CONTROPIEDISTI INCLUSI

michele
Ospite
Member

Ma se poi si gioca tutti in verticale non è che alla fine vincono comunque le squadre con i calciatori più forti?

Roquefort
Ospite
Member

Io temo che il nostro prossimo allenatore sarà Oddo. Il profilo è quello adatto ai DV.

Luca73
Ospite
Member

Inutile cambiare allenatore se poi gli dai Milic, M.Oliveira, Sanchez, Ilicic l’uomo triste, Nonno Valero, Tata, Salcedo e roba varia.
Serve che la proprietà decida di fare una volta per tutte il salto di qualità, oppure togliersi dai tre passi.

francesca
Ospite
Member

Soltanto DI FRANCESCO.E’ da vedere se viene alla Fiorentina perché i DV non li vuole nessuno

Scudetto nel 2011
Ospite
Member
L ANGOLO DI SCUDETTO . Sousa è senza dubbio un allenatore all avanguardia e uno che non le manda di certo a dire, ne ai giocatori ne alla proprietà. . Come il vostro Scudetto ha ribadito anche in radio , tutti gli allenatori del mondo sbagliano qualcosa , anche Mourino e Ancelotti errano nell approccio o nell interpretazione della gara, per non parlare di Guardiola. Ma a Firenze la rosa è troppo corta e i giocatori che fanno un minimo la differenza sono pochi e sempre sul mercato. Il margine di errore e ridottissimo , tuttavia il portoghese dovrà pur inventarsi qualcosa per sopperire ad esempio alla situazione drammatica sulle fasce difensive. Quelli che abbiamo tra Milic e Olivera c’è da farsi il segno della croce, per non parlare di Dicks che l hanno già rispedito al mittente. . Poi diventa normale inventarsi difensore un centrocampista, e chi pensa che… Leggi altro »
Robertonovoli50
Ospite
Member

Ho letto parecchi post che denigrano Maran.
A me non sembra malaccio. Non ha certo un fisic du role, non stimola la fantasia del tifoso, ma ha sempre traguardato gli obiettivi. Con il Chievo riesce sempre a salvarsi e credo non sia poco. Col Catania ha fatto più punti di Montella, con la stessa rosa. Se si pensa al ridimensionamento della Viola in atto lui riveste la figura giusta. Per salvarsi è più che sufficiente, coppe da farsi non ne avremo e quindi………..

Simone
Ospite
Member

La mia graduatoria preferita sarebbe: Sarri, Maran, Giampaolo e Di Francesco.
Saluti e FV

ale
Ospite
Member

Praticamente ci sono due nomi inventati che mai verranno come Di Francesco e Sarri..e due probabili come Maran e Giampaolo.

Paolo-Carrara
Ospite
Member

Voglio dirvi che Sarri, quale ex collega di banca, è persona colta ed intelligente: ormai ha ben davanti agli occhi ciò che è accaduto ai precedenti
allenatori (Prandelli, Montella ed ora Sousa) non appena la squadra girava a mille, ma necessitava di rinforzi, ecco laretromarcia della Società e licenziamento.
Certo non verrà alla Viola per andare incontro ad una ennesima incompiuta:
il personaggio merita ben altro !!!
Comunque staremo a vedere osa combinerà Corvino e nel frattempo sempre FORZA VIOLA !!!!!!!!!!!!!!

brian
Ospite
Member

Sarri, il mio preferito, non verrà assolutamente, anche se i rapporti con il suo presidente sono moooolto tesi. Questo, se va via da Napoli, è destinato a un club di prima fascia, e noi non lo siamo. Degli altri farei un pensierino a Di Francesco, pronto a fare il salto di qualità, il campionato in corso non fa testo, ha avuto una infinità di giocatori infortunati, e poi riesce a gestire un giocatore come Berardi, una testa calda……Ma prima ci vuole un direttore sportivo, ma uno vero, Corvino, per me ha fallito miseramente ancora una volta. E stasera tutti allo stadio a tifare la nostra amata Fiorentina SFV

Luca73
Ospite
Member

Di Francesco pronto a fare il salto di qualità?????? Per venire ad allenare Milic, M.Oliveira, Salcedo, Ilicic, Sanchez, per trovare una squadra SENZA Kalinic e forse Berna????
Meglio che rimanga al Sassuolo, con Squinzi avrà sicuramente un parco giocatori migliore.

Stefano
Ospite
Member

Infatti sono anni che,col parco giocatori migliore di Squinzi,il Sassuolo ci arriva davanti di almeno dieci punti.

cris
Ospite
Member

Noi dobbiamo vivacchiare e per vivacchiare vanno bene Maran, Giampaolo e forse anche Di Francesco ma solo perchè ancora abbastanza giovane e in cerca di migliorare l’esperienza acquisita per ovviamente fare poi il salto di qualità ma non certo a Firenze. Sarri per me non lascia Napoli, ma cmq ormai è lanciato e non viene certo a Firenze per vivacchiare e poi non è il personaggio che piace ai Della Valle (troppo ruspante nonostante l’età!). Io sinceramente, visto che le ambizioni, nonostante i proclami di grandezza “acchiappa abbonamenti”, sono però mediocri mi affiderei a Semplici almeno è fiorentino doc e tifoso doc. Scordiamoci nomi eclatanti di allenatori e giocatori. A Firenze per fare l’anno prossimo la sola coppa italia (questo è la sola opportunità anche se stasera – ma ci credo poco – passiamo il turno) non ci vene nessuno.

ivan
Ospite
Member

non chiederti chi la società può comprare (e pagare) per te.
chiediti chi tu puoi comprare (e pagare) per la società

(Giovanni Fitzgerardo Chennedi)

MATTEOFIRENZE
Ospite
Member

Sarri sarebbe il massimo e Spalletti il Top (ma credo siano entrambi impossibili) … ma guardando alla realtà dei fatti in casa Viola e a nomi di secondo piano papabili personalmente dico SIMONE INZAGHI !!!

Fabio, Milano
Ospite
Member

Premesso che SARRI o MAZZARRI (che sarebbe il vero colpo che ci vorrebbe) non verranno mai e che anche PIOLI se sono furbi se lo tengono all’Inter io spero che mezze s***e come MARAN o DI FRANCESCONO stiano dove stanno. L’unico possibile è GIANPAOLO anche se non capisco perché non si pensi anche a DONADONI

S.Schwarz
Ospite
Member

Sarri sarebbe un sogno, ma purtroppo non verrà, se non in presenza di un progetto serio, che al momento la nostra società non mi sembra in grado di allestire. Inoltre non penso che il ruspante mister del Napoli sia l’ideale per un club che preferisce gente ben vestita e pettinata a gente che conosca bene il calcio. E’ un peccato perché mi pare che Sarri sia tra l’altro uno che sul mercato si accontenta abbastanza: non ha fatto una piega quando gli hanno venduto Higuain, ma si è rimboccato le maniche adattando il gioco prima a Milik (buon giocatore, ma infinitamente inferiore a Higuain), e successivamente a Mertens quando il polacco si è rotto.
Di Francesco invece può essere un buon profilo, ma il suo Sassuolo mi sembra assai carente sulla fase difensiva, e questo da ben tre anni.
Maran e Gianpaolo lasciamoli stare.

emmeduesanminiato
Ospite
Member
Ma voi pensate che SARRI lasci il Napoli, squadra che gioca un calcio stupendo, che il prossimo anno farà quasi sicuramente la Champion, che ha un Presidente sanguigno sì e molto napoletano ma non stupido e non passionale e che ha un valore tecnico molto alto già così, senza contare su eventuali migliorie. Ma lasciamo Perdere!!!! Di Francesco è un buon tecnico, crede tanto nei giovani, le sue squadre giocano bene al calcio e sembra una persona onesta e seria. Potrebbe andare. Anche GIAMPAOLO ha tanti requisiti, grandissimo lavoratore, i suoi giocatori in ogni piazza dove è stato gli hanno voluto bene e lo hanno sempre stimato, ha fatto bene ad Empoli ed ora a genova. Il suo sogno (che a me piace) è quello di poter fare l’allenatore-manager all’inglese. Piace molto a me, ma ai Della Valle? MARAN…ma per favore!!!! Lasciamo perdere, non merita neanche parlarne, se piace a… Leggi altro »
Tresantiviola
Ospite
Member

Sempre problemi inutili l’allenatore era buono questo bastava prendergli due tre giocatori veri in questi due anni e ammetto anche le vendite ma cosi è prendere per i fondelli tutti ,allenatore giocatori e in primis i tifosi di tv e radio per non parlare degli abbonati li è proprio mancanza di rispetto e serieta …………. .

Aliush
Ospite
Member

Quello dell’allenatore è l’ultimo dei problemi. Anche il migliore sulla piazza non farebbe meglio con la scarsosquadra che ci ritroviamo. Poi che c’entra l’allenatore nuovo ci vuole, ma solo perché quello attuale é palesemente ammutinato. Ma non è certo la priorità più urgente. Manca la squadra!

Marco77
Ospite
Member

Si certo, Sarri lascia i napoletti per venire a Firenze, come no. Guardiola? Klopp?

anti dalla valle for ever
Ospite
Member

Se Maran deve essere il nome giusto per la Fiorentina perché non puntare su Bernini giovane allenatore di Serie D! Ma per favore!!!!!

Robertonovoli50
Ospite
Member

Bernini sta portando la Sangiovannese in promozione tanto è vero che parlano di far tornare Ruotolo…probabilmente è la scelta adatta per la Fiorentina. Costa poco, magari con 150.000 euro ce la caviamo, e non pretende molto come giocatori…

pratociri
Ospite
Member

Toto allenatore? Facciamo piuttosto un toto direttore sportivo. Prendiamo uno che parli l’italiano e sappia scegliere i giocatori.

Ilgatto
Tifoso
Member

Se troviamo uno che sa scegliere i giocatori per me può parlare anche in Sanscrito.

Claudio da Sasso
Ospite
Member

Fantastica!!!!

wpDiscuz
Articolo precedenteNotte di coppa, Firenze si gioca tutto: passare il turno vale la stagione
Articolo successivoFiorentina-Borussia M.: la direzione al portoghese Soares Dias, due precedenti coi viola
CONDIVIDI