Tottenham: emergenza attacco. E spuntano contatti con l’ex viola Giuseppe Rossi

6



Pepito potrebbe tornare in Premier. Il Tottenham, infatti, potrebbe tesserare l’ex attaccante viola 

Potrebbe esserci una opportunità di rientro nel mondo del grande calcio per l’ex Fiorentina Pepito Rossi. L’attaccante italiano che si sta allenando a Carrington con il Manchester United è stato avvicinato nelle ultime ore dal Tottenham che deve affrontare una vera e propria emergenza inattesa in attacco. L’attenzione nei suoi confronti sta crescendo di giorno in giorno. L’ipotesi è quella di un contratto a gettone per l’attaccante dopo che Harry Kane si è infortunato e Son Heung-Min è partito per la Coppa d’Asia. Llorente ha chiesto di tornare in Spagna ed è stato avvicinato dall’Athletic Bilbao, ma anche dal Barcellona. Così riporta Tuttosport.

 

6
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Alebg
Ospite
Alebg

Il Tottenham non prende giocatori a gettone, soprattutto se inattivi da anni..
Semmai, forse Pepito avrebbe potuto dare una mano a noi, ma è una storia chiusa.

Ciccio Concetta
Ospite
Ciccio Concetta

Lo spero con tutto il cuore, ogni tanto come le storie della letterina di Martino, è bene farsi trasportare dalle passioni e dai sogni come i bambini.

Contro ogni pronostico spero che ce la faccia Pepito a giocare anche una partita, uno scampolo di partita, in Champions e in Premier League!

MAURO
Ospite
MAURO

Con un contratto a gettone avrebbe fatto molto comodo anche a noi

Braulio
Ospite
Braulio

Rossi è un ottimo calciatore in quanto ad intascare l’ingaggio senza far nulla, per il resto……

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

GRANDE JUAN FRED MANUEL JESUS RODRIGO VARGAS, VIA I DV!!!

MaurizioBG
Member
MaurizioBG

Sì beh…ma anche no.
Pepito avrebbe potuto essere un top-player ma adesso ha dimostrato di non averne proprio più purtroppo e francamente il Tottenham immagino voglia ben altro

Articolo precedenteUn tesoro tutto viola: da Ranieri e Castrovilli. Giovani promesse e future plusvalenze
Articolo successivoCon Traorè via Veretout a Giugno? Se resta dovrà essergli alzato l’ingaggio
CONDIVIDI