Tottenham tra Inter e Napoli. Sarà un febbraio di fuoco per la squadra viola

    0



    Fiorentina gruppo vs TottenhamStessa situazione di un anno fa, stessi sorteggi di un anno fa: ai sedicesimi di finale di Europa League la Fiorentina incontrava il Tottenham e così quest’anno. Dall’urna di Nyon, che ha visto uscire la squadra viola tra le prime, è uscita una squadra inglese proprio come ”chiedeva” Sousa. Discorso che si ripete quindi, ma che fa intensificare l’attesa per il prossimo febbraio, in quanto la Fiorentina giocherà la gara contro gli Spurs proprio a ridosso di alcune partite salienti e non proprio facili della Serie A: tra Inter e Napoli, per non parlare del fatto che dopo in campionato ci sarà anche la Roma ad attendere la squadra viola all’Olimpico. Quindi sarà così il calendario della squadra viola: Inter, Tottenham, Atalanta (altro avversario da non sottovalutare), Tottenham, Napoli e Roma. Il calendario di febbraio (e di inizio marzo, perché la Roma si giocherà la prima domenica del terzo mese) della Fiorentina è a dir poco intenso, pieno di date e avversari tosti. La Fiorentina è purtroppo uscita dalla Coppa Italia ma al momento, se vogliamo guardare il lato positivo della faccenda, significa date in meno da aggiungere al mese impegnato, per usare un eufemismo, che la squadra gigliata dovrà affrontare.
    Febbraio sarà quindi un periodo di fuoco per i ragazzi di Sousa, che aspettano rinforzi nel mercato di gennaio per affrontare al meglio questo avvio del nuovo anno e per non abbassare la testa davanti a nessun avversario. Su tutti il difensore benfiquista Lisandro Lopez, ma come altri, sono i nomi dei giocatori che servono a rinfoltire la rosa e a far riprendere respiro ai ‘titolari inamovibili’. La rosa è corta e anche il fiato. La squadra viola, così come ha detto il Presidente Andrea Della Valle, andrà ad operare sul mercato. Nessuno si è mai nascosto quando si parlava ‘dell’anno buono per vincere qualcosa’ ed è lo stesso Presidente a non nascondersi..

    Il girone di Europa League non è partito nel migliore dei modi ma il febbraio di fuoco non scoraggia Firenze e suoi ragazzi. Inter e Napoli capitano proprio agli estremi delle partite contro gli inglesi, ma l’ambizione della Fiorentina è tanta, speriamo solo che il calendario non giochi un brutto scherzo alla squadra viola!

    Commenta la notizia

    avatar
    Articolo precedenteLa Figc annuncia: “A Roma nascerà una Coverciano bis”
    Articolo successivoCondividi le TUE foto con FIORENTINA.IT: invia a FI.IT
    CONDIVIDI