Totti: “Domenica ultima partita con la maglia della Roma. L’amore per il calcio non passa”

16



Totti

Roma-Genoa, domenica 28 maggio 2017, l’ultima volta in cui potrò indossare la maglia della Roma“. Parole di Francesco Totti, capitano dei giallorossi e ultima bandiera del calcio moderno, che tramite un post sul proprio profilo Facebook ha parlato della sua ultima partita in Serie A con la Roma.

Il dieci romanista però lascia aperta la finestra sul suo futuro: “È impossibile esprimere in poche parole tutto quello che questi colori hanno rappresentato, rappresentano e rappresenteranno per me. Sempre. Sento solo che il mio amore per il calcio non passa: è una passione, la mia passione. È talmente profonda che non posso pensare di smettere di alimentarla. Mai. Da lunedì sono pronto a ripartire. Sono pronto per una nuova sfida”.

16
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
SATANELLO VIOLA
Ospite
SATANELLO VIOLA

CIAO PUPONE … SEI UN GRANDE E LO RIMARRAI PER SEMPRE……………….. AUGURONI FRANCESCO……………….

luk 66
Ospite
luk 66

GIOCATORE FORTISSIMO DA PALLONE D ORO A LIVELLO DEI PIU FORTI DI SEMPRE.
SE SI SENTE BENE PUO ANCORA GIOCARE.PERCHE NO.

.

SignaViola
Ospite
SignaViola

L’ ultimo GRANDE del calcio italiano!!!!!…., ti ho odiato tanto!!!! Perche’ a noi ci segnavi sempre!!!!….. ma sei stato il più’ grande giocatore italiano degli ultimi 20 anni

MURO
Ospite
MURO

Grande calciatore e con quella simpatia da “rincoglionito” (vedi barzellette in ritiro con la nazionale) , alla Roma non gli hanno voluto rinnovare il contratto per un anno , e allora per giocare un altro anno VA ALLA LAZIO , così non lascia Roma

GIULIANO
Ospite
GIULIANO

NONOSTANTE GIOCA IN UNA SQUADRA CON CUI DA TIFOSO VIOLA SENTO MOLTO LA RIVALITà, E RAPPRESENTA IL SIMBOLO DI UNA TIFOSERIA A NOI RIVALE E A,ME PERSONALMENTE DA SEMPRE ANTIPATICA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! COMUNQUE ONORE A FRANCESCO TOTTI, UNA DELLE ULTIME VERE BANDIERE DEL CALCIO ITALIANO. IO DA SEMPRE AMMIRO QUELLI COME LUI, CON IL VERO SENSO DI APPARTENENZA AD UNA RAZZA AD UNA MAGLIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!. INFATTI IL GIOCATORE CHE AMO DI PIù DELLA FIORENTINA, NON A CASO è GIANCARLO ANTOGNONI. ANTONIO PER SEMPRE UNICO 10!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!. LA SERA DI FIORENTINA JUVE, QUANDO LA FIESOLE L’HA ONORATO CON QUELLA STUPENDA COREOGRAFIA, NON NASCONDO CHE… Leggi altro »

ANDATEVENE ciabattini
Ospite
ANDATEVENE ciabattini

IN CAMPO SARA’ ANCHE ANTIPATICO E STRAFOTTENTE … MA E’ L’ULTIMA BANDIERA DEL CALCIO RIMASTA … L’ULTIMA PERSONA VERAMENTE ATTACCATA CON IL CUORE ALLA MAGLIA OLTRE CHE UN GRAN BEL GIOCATORE …. AVERLO AVUTO NOI UNO COME FRANCESCO …..

1_cliente
Tifoso
Member

………..premesso che uno con tale tecnica non è mai passato da queste parti negli anni Duemila, non avremmo MAI potuto averlo, perchè se anche avesse voluto restare a vita, i Prescritti l’avrebbero venduto a tranci assieme alla grondaia a cui si sarebbe aggrappato per rimanere, e anche all’intonaco

SERGIO CLERICI
Ospite
SERGIO CLERICI

Grande giocatore, purtroppo però a tutto c’è una fine e francamente ormai a 40 anni è un giocate da scapoli ammogliati.

Donamasi59@gmail.com
Ospite

Le bandiere coe Totti ,Antognoni ,ecc non esistono piu” ed e” un vero peccato, loro hanno amato e onorato la maglia, quelli di oggi amano solo il denaro.

Violaceo
Ospite
Violaceo

Perfetto per corvino

Niko
Ospite
Niko

Andrà in Cina, via.

Gio
Ospite
Gio

Fuoriclasse che si è conquistato l’affetto dei propri tifosi sul campo e con i fatti, non come qualche nostro fanta fenomeno…

Oasis
Ospite
Oasis

Totti alla Fiorentina…..

Paolo da Cagliari
Ospite
Paolo da Cagliari

Nuova sfida a 5 m.ni netti a stagione.
Bella sfida

Fabio, Milano
Ospite
Fabio, Milano

Andrà a Miami allora. Da quanto scrive mi pare chiaro. Secondo me fa bene. Se vuole ancora giocare e c’è qualcuno che glielo consente fa anche un’esperienza all’estero

AlessandrodaVada
Tifoso
AlessandrodaVada

Forse era meglio dire “Domenica ultima partita nella panchina della Roma”…

Articolo precedenteGuidi: “Alla final eight ci saranno avversari durissimi. Ma vogliamo arrivare in fondo”
Articolo successivoZeman: “Con Calciopoli fatta della pulizia, ma non basta. Quando denunciai, nessuno ascoltò”
CONDIVIDI