Trasferta ‘scomoda’ a Cagliari: rientro a Firenze in piena notte, poi ci sarà la Lazio

dal Corriere dello Sport - Stadio

8



A Cagliari per la continuità e magari questa volta per i tre punti. Con la speranza che la difesa faccia ancora muro, ma anche che gli attaccanti trovino precisione, conclusioni nello specchio e qualche gol. È l’auspicio di Pioli che sta valutando quanto convenga cambiare i titolari o piuttosto proseguire con gli undici fedelissimi, magari soltanto con piccoli ritocchi o accorgimenti.

In queste ore sarà presa la decisione definitiva anche perché domani sarà già vigilia di partita e per la squadra viola sarà il momento di salire sull’aereo destinazione Sardegna. Con ritorno previsto fra l’altro subito dopo la gara. Atterraggio all’aeroporto di Bologna e poi in pullman fino a Firenze con rientro a notte fonda, intorno alle tre. Insomma un viaggio impegnativo, da smaltire al più presto visto l’impegno di coppa Italia all’Olimpico contro la Lazio martedì 26 dicembre.

8
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
andrea
Ospite
andrea

certo, fare giocare la Coppa Italia il 26 dicembre non è certo il massimo del godimento. ma questa è anche l’Italia del pallone. E poi ci si meraviglia che l’Italia non sia al Campionato del mondo?? Vorrei vedere in faccia chi ha deciso tale data? ma che vadano in………. Buon Natale di Gesù a chi legge. e tanti auguri

olegna
Ospite
olegna

più ne sento parlare e più mi convinco che ‘sto cacchio di C.I. sarà la rovina di quel poco che forse, e sottolineo forse, avremmo potuto combinare in campionato.
abbiamo fatto poco più del solletico al Genoa, ci sono buone possibilità che il Cagliari ci faccia un mazzo tanto e vorremmo andare a vincere a Roma, sponda Lazio???????
non riesco a trovare un aggettivo congruo da attribuire a chi crede che una cosa del genere sia possibile.

Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Non c’entra niente ,ma volevo tornare su tutta la passione e l’amore che in tanti hanno detto di vedere verso la Fiorentina da parte di Andrea DV in questi anni ,e sia stato lui che ha sempre cercato di andare avanti e non venderla come da tempo avrebbe voluto fare suo fratello ,io non credo che sia vero , ma che sia stato fatto per farlo credere coprendo altri interessi e quei salti nella tribuna siano solo salti di gioia per il balocco o passatempo,del momento ,perche se uno è veramente tifoso ha passione e ama veramente ,si può incavolare… Leggi altro »

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsi London

Altro che scomoda, cattivi pensieri..Natale senza punti, indeciso se comprarla..10 euro..stardi..FORZA VIOLA LO STADIO SI FARÀ E SARÀ BELLISSIMO FORZA RAGAZZI FORZA VIOLA SEMPRE

geronimo
Ospite
geronimo

Come già detto a roma manderei i migliori panchinari che abbiamo da Dragosky a lo faso, pensare di tornare alle 3 due gg di riposoe allenamenti, natale e nuova ripartenza x roma il 26 ripartire x firenze, riprendere gli allenamenti il 28 -29 e giocare col milan alle 12,30 del 30 sempre gli stessi titolari non mi sembra una BUONA IDEA, se da Cagliari i titolari si riposano, si allenano e preparano bene la partita col milan ….. allora ci potremo anche divertire.

Gianburrasca
Tifoso
Giovanni

Capisco l’aeroporto di Peretola chiuso la notte, ma almeno a Pisa potevano atterrare, atterrare a Bologna non è il massimo.

Enologo Bio
Ospite
Enologo Bio

Dice che Corvino si ferma a comprare la mortazza

alevr
Ospite
alevr

E’ sua l’idea, insomma.

Articolo precedenteTre partite in nove giorni, Pioli allarga il giro dei titolari: Saponara può far rifiatare Thereau
Articolo successivoNuovo stadio: ci credete? (Archivio sondaggi)
CONDIVIDI