Tribuna vip da big match: da Totti a Batistuta, fino a Paulo Sousa (futuro alla Roma?)

6



Tante presenze importanti ieri in tribuna al Franchi. Insieme ad ADV e Cognigni, tanti campioni del passato.

Tribuna vip da big match, fra sorrisi, applausi segnati da un fair play purissimo (la tribuna che saluta Francesco Totti), cori della curva che fanno correre la storia viola indietro nel tempo (per Batistuta). Fiorentina-Roma comincia così con una mezz’ora d’anticipo, scrive La Nazione.

PRESENZE. C’è appunto Totti a qualche poltroncina di distanza da Andrea Della Valle e dal presidente esecutivo Cognigni, ma c’è anche Batigol nei paraggi. Più esattamente in uno dei terrazzini sopra la tribuna d’onore. Blindatissimo per ragioni… cinematografiche, visto che i 90’ minuti del ‘Franchi’ avranno uno spazio anche nel ‘docufilm’ del Re Leone. Chissà cosa ha pensato Bati quando, una volta già fuori dallo stadio (è uscito quando mancavano 10 minuti alla fine) ha saputo che la Roma aveva pareggiato… C’è un’altra sorpresa in un altro degli sky box del ‘Franchi’: Paulo Sousa. Sarà lì per iniziare a studiare la Roma? O forse perché aveva voglia di rivedere la maglia viola?

6
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
tomcat
Ospite
tomcat

Perche’ il signor andrea della valle non ha invitato Bati accanto a lui? Mi faceva tenerezza vedere il drande Bati solo soletto nel box di sky….Riconoscenza ZERO

Matteo
Ospite
Matteo

Stava nello sky box perché doveva essere filmato così per il documentario. Era un vincolo contrattuale. Certo che per voi ogni scusa per dare addosso a DV è buona…

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

Perche non lo hanno preso loro ,certo se a quei tempi c’erano i DV ,Bati certamente non sarebbe rimasto 9 anni ,forse nemmeno 9 mesi !!!!!!! .

Mario Viola
Ospite
Mario Viola

Per Sousa spero!
Mi piacerebbe vederlo di nuovo in Italia!
A me piaceva ed è 10 volte meglio di Pioli!
Sarebbe un modo per vedere se ho ragione!

Pennacchio
Ospite
Pennacchio

piaceva anche a me.

unoqualunque
Ospite
unoqualunque

per alcuni sarà stato antipatico e per altri poco aziendalista ma per me sousa è stato l’unico vero stratega della panchina dell’era della valle, non a caso con lui abbiamo,,, annusato il profumo dello scudetto

Articolo precedentePrimavera, Empoli-Fiorentina 0-1: la decide Hanuljak, Viola 3°. La Cronaca
Articolo successivoFormazioni a confronto: Pioli sorprende solo con Mirallas per Pjaca
CONDIVIDI