Trincea Pioli. Il problema non è essere decimi oggi, ma gli errori di ieri e le prospettive sul domani

59



Tra un oggi fatto di mediocrità in classifica e anonimato, uno ieri in cui molto è stato sbagliato, ed un domani in cui non si viaggia verso miglioramenti. Ed intanto c’è il Frosinone

Alle porte c’è la gara col Frosinone. Pioli non vuol sentire parlare della partita contro l’Atalanta che ci sarà tra venti giorni. Ma in fondo lo sa benissimo anche lui che per rendere meno ‘inutile’ questa stagione tutto passa da quello snodo. Tra vivere una stagione storica, come ha detto lo stesso tecnico viola, ed una totalmente fallimentare, ci passano reputazione, gloria e meriti. Anche perché, se è vero che contro il Frosinone così come contro il Bologna ed anche contro la Juventus la Fiorentina ha l’occasione di prepararsi al meglio in vista della gara di Bergamo del 25 Aprile, è altrettanto vero che può essere una trafila importante anche per capire se in quella stessa sfida si potrà contare su qualche elemento che fin qui ha avuto meno spazio. Da Hancko agli stessi Vlahovic e Montiel. Non dal primo minuto, ovvio. Perché quella è e sarà la partita con la P maiuscola. Ma anche a gara in corso, in caso di necessità, già avere dei dubbi su chi inserire ad esempio tra Mirallas e Montiel potrebbe essere un vantaggio.

Ed intanto, la vigilia della gara contro i ciociari restituisce un Pioli carico, quasi in trincea. In difesa del proprio gruppo, ma anche del proprio lavoro. Perché in fondo è vero quello che dice, sul fatto che questa squadra sia la più giovane d’Europa, che troppe volte non ha saputo reggere i vantaggi per propri demeriti e che forse meritava qualche punto in più. Ma il problema non sono quei punti che mancano in classifica. Perché tra l’essere a ridosso della zona Europa League a metà classifica come è oggi la Fiorentina, non sarebbe cambiato granché, se non in stimoli ed interessi. Il vero problema, in poche parole, non è l’oggi che sta vivendo la Fiorentina di Pioli, ma la somma dello ieri e le prospettive del domani. Perchè una stagione si può pure sbagliare. 

Uno ieri in cui chi ha allestito questa rosa ha commesso tanti errori, dovendosi anche districare tra paletti finanziari ed ambizioni sempre più orientati al ribasso. Ed un domani in cui si parla solo di uscite e plusvalenze. Intanto, l’Atalanta vola, a tratti incanta. E la fiducia non può che scendere. Là tutto va a gonfie vele, qua tutto va. Come? Va, e basta. Né bene né male. Come una bella Ics, che non riempie e non svuota mai in assoluto il famoso bicchiere.

In fondo Pioli ha ragione nel dire che diversi elementi sono cresciuti. Lo dicono le indagini del CIES, e le offerte multimilionarie per i vari Milenkovic, Biraghi, Chiesa, Veretout e quant’altri che sono in odore di partenza. Economicamente sono molto migliorati, tecnicamente non troppo. Altrimenti la Fiorentina non sarebbe decima a distanza siderale da chi la precede in classifica. Certo anche Pioli ha le sue responsabilità. Perché il gioco non c’è mai stato da queste parti, a differenza di altre realtà in cui la mano del tecnico si vede eccome. Da Gasperini a Giampaolo passando per Mazzarri. Ma il valore tecnico di questa squadra si è dimostrato quello che è. Ovvero, da metà classifica o poco più.

Dove il poco più è diventato poco meno perché Pjaca ha fallito, Gerson non ha fatto fare alcun salto di qualità a questa squadra, Simeone ha sbagliato un sacco di gol elementari, Lafont non è sempre stato perfetto, Hugo ha avuto diverse amnesie fatali, Biraghi ha dei limiti, e non esiste un centrocampista che abbia sostituito Badelj. Forse, la chiave di questa stagione sta semplicemente qui. Ovvero nello ieri, che ha portato a questo oggi, triste e mediocre. Con un domani, tuttavia, ancora tutto da scrivere. Perché in caso di vittoria a Bergamo con poi eventuale conquista del primo trofeo dell’era Della Valle potrebbero cambiare giudizi e analisi. Seppur in minima parte. Perché le prospettive sono sempre le stesse: autofinanziamento totale e paletti rigidi. Da qui non si scappa.

59
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
AlecB
Member
AlecB

Vergona PIOLI e chi ce lo tiene – subito a casa,esoneratelo,fatelo dimettere,licenziatelo,fate quello che in pare ma non vogliamo più vederlo!!!!

Aldo
Ospite
Aldo

Vi siete chiesti come mai alla fiorentina arrivano offerte milionarie per i vari. Chiesa, Veretout, pezzella,. milenkovic ecc.ecc. mentre cio’ non succede per i gossens, freuler, palomino dell’Atalanta? I grandi (sic) giocatori gagliardini, cristante, conti, petagna, baselli ecc.ecc che fine hanno fatto una volta lasciato Gasperini? Lo stesso ilicic, che pascolava a Firenze, sotto la sua direzione corre come un indiavolato. Abbiamo una buona macchina nelle mani di un pilota adatto a una cinquecento. Questo è il problema. Ed è per questo motivo che sono fiducioso per il prossimo anno (sempre che chiesa rimanga) quando vi sarà un nuovo allenatore… Leggi altro »

mammamia!
Ospite
mammamia!

Meno male che non conta nulla!!!!! Sentire che Antognoni salva completamente l’operato di Pioli fa accapponare la pelle. Si gioca il peggio calcio d’Italia (al pari di Chievo, Frosinone e Parma) ma nonostante tutto il bell’Antonio dice che Pioli sta facendo bene e lui ribadisce sempre che siamo una squadra giovane e che anche domenica scorsa ci si meritava di vincere ma in realtà non si vince mai e mai la gente esce del Franchi soddisfatta. I capi mai vengono allo stadio specialmente “fuori” e quando sono al Franche vanno via venti minuti prima, conferenze stampa promesse manco a dirlo,… Leggi altro »

Sentenza
Ospite
Sentenza

Ho letto la quasi totalità dei commenti, si a volte, in alcuni casi, sono più interessanti dell’articolo stesso, e per questo voglio porvi una riflessione.. Mettiamo caso che voi vogliate mettere su un ristorante, tutto parte dal budget iniziale che avete e dalla tipologia di ristorante che volete aprire, trattoria, fast-food, alto livello, ecc.. Per quanto riguarda il budget con i Della Valle in teoria non ci dovrebbero essere problemi, in pratica… beh è un altra storia… Ora dobbiamo scegliere cosa aprire… Sia ben chiaro nessuna delle tre è a rischio zero e hanno delle necessità gestionali differenti ma in… Leggi altro »

Gabri78
Tifoso
gabri78

Sono tre stagioni che il ristorante presunto stellato serve piatti da fast food di periferia, ciononostante spesso fa il pieno. Tre anni mi sembrano un tempo più che ragionevole per accorgersi del bluff, il problema è che una grande maggioranza di clienti è ancora convinta che non esistano ristoratori migliori degli attuali, si è abituata a mangiare le frattaglie al posto della bistecca che veniva servita tempo addietro e accetta tutto questo per l’irrazionale paura di dover tornare alle mense sociali di Gubbio o di Gualdo Tadino.

Sentenza
Ospite
Sentenza

Appunto !!!

Luigi M.
Ospite
Luigi M.

Gli errori di ieri erano ampiamente previsti dalla maggior parte della tifoseria, la mancanza di un sostituto di Badelj (un vero regista a centrocampo), i prestiti di Pjaca, Gerson due incognite colossali (perché li avrebbero dati a noi se erano in forma). Per il futuro l’incognita è ancora più grande perché i DV continuano a perseverare nei loro errori sopratutto nelle scelte dei manager.

toni
Ospite
toni

L’autofinanziamento di per se non è negativo se utilizzato con razionalità, buonsenso e soprattutto con intelligenza. A Firenze sono proprio queste tre categorie che mancano, anzi si è operato al contrario. E qui sta il punto: è successo per incapacità o per furbizia? In entrambi i i casi chi ne è stato responsabile, Corvino, deve togliere il disturbo così finalmente la smettiamo di comprare decine di giovani a 1,2,3,4 o 5 milioni ciascuno, gran parte dei quali dopo qualche apparizione ridicola in primavera viene regalata in giro. È la storia viola è zeppa di queste caxxate.

Jepz
Ospite
Jepz

La fiorentina non fa autofinanziamento. Solo una parte dei soldi incassati dalle vendite viene messa a disposizione x il mercato. Se venderessero Chiesa a 80 quanti di quei soldi finirebbero sul mercato? E in mano a corvino o a cognigni /Ramadani? Per fare l interesse tecnico della fiorentina? Poi che chi fa mercato attualmente non sia adeguato e che non c sia un gran gioco è sotto gli occhi d tutti e parlano i fatti.

Stefano Viareggio
Ospite
Stefano Viareggio

Il problema e’ avere te come allenatore , corvino come ds e per finire gnigni come presidente e i dv come proprietari. Quello e’ il grosso problema!

Slocum
Ospite
Slocum

Chi ha scritto questo articolo è nel mondo delle favole? E anche la redazione ci crede nel passare il turno in Coppa Italia?
SVEGLIA!
L’Atalanta ha fatto 3 gol qui al Franchi. Credete o forse ancora sperate che questa Fiorentina nello stato pietoso in cui vive sia in grado di vincere a Bergamo?
Poveri illusi…
Continuate a sostenere questi signori, a partire dai padroni. Per non parlare e giustificare Corvino, Freitas e Pioli.
Sono sicuro che questo commento non lo pubblicate. Le critiche a voi danno molto fastidio.

emilio
Ospite
emilio

…. SE MI DICONO “FACCIA DA PIOLI” LI PORTO IN TRIBUNALE…QUERELA PER DIFFAMAZIONE…AMEN

Lorenzo69
Tifoso
Lorenzo69

la coppa non si vince, semplicemente perchè siamo molto scarsi e l’Atalanta è molto più forte….poi mai negare i miracoli, ma passare con l’Atalanta e vincere la finale, è ancora più che un miracolo.
Su tutto il resto non c’è niente da dire…
Abbiamo una società di pezzenti e incapaci….
VIA I DELLA VALLE DA FIRENZE!!!!
FORZA VIOLA FOREVER!!!

Tifoso
Ospite
Tifoso

Inutile girarsi in torno, la AC Fiorentina è solo una grande finanziaria mascherata da società sportiva.

Mario.romano
Member
mario.romano

Per favore consegnate la squadra al comune. In qualche modo sì farà. Il solo pensiero di ricominciare con le plus valenze e puntare su giovani mi fa venire i brividi . Per favore basta.

Wolwerit
Ospite
Wolwerit

Per me questa squadra non è da decimo posto con un allenatore migliore , non si sarebbe certo vinto lo scudetto ma in uefa sarebbe stato possibile. A mio avviso degli errori tattici sono lampanti 1- non hai una prima punta di peso se non vhlauvic (che ora sembra pronto ma a settembre no )e pioli ha continuato tutto L anno con il tridente risultato simeone mortificato a correre di qua e di la senza meta e senza lucidità . Invece a due punte giocherebbe meglio. inoltre non avendo un regista e un mediano di qualità ,ma tutti come Gerson… Leggi altro »

Gabri78
Tifoso
gabri78

Ti ricordo che Corvino, per costruire questa rosa, si è “arrangiato” con oltre settanta dei cento milioni ricavati dalle cessioni di giocatori in gran parte presi non da lui. I ds di squadre che ci stanno rifilando decine di punti in classifica hanno speso una frazione di quanto ha speso il nostro. Ammetterai che qualcosa non funziona in società?

Wolwerit
Ospite
Wolwerit

L anno scorso non quest anno

Gabri78
Tifoso
gabri78

Certo, ma con settanta milioni spesi l’anno precedente la squadra DEVE essere già costruita e necessitare solo qualche correzione dopo un anno. Invece ci sono ruoli scoperti e altri in esubero ma nessuno che faccia la differenza è, per di più, siamo alla vigilia di una nuova probabile rivoluzione, spacciata ancora per progetto. Se ti sembra un lavoro fatto bene…..

Para 73
Ospite
Para 73

Anche l’Atalanta è in autofinanziamento….come tutte le squadre meno le strisciate! Basta farlo BENE ed i nostri dirigenti lo hanno fatto MALE a meno che non volessero rientrare del capitale iniziale.ANDATEVENE PLEASE

claudio1
Ospite
claudio1

QUESTO PEZZO NON SO CHI L HA SCRITTO MA E’ CONFUSIONARIO. NON BISOGNA MAI PERDERE DI VISTA LA REALTA’. SE UNA SQUADRA DOPO UN ANNO MEDIOCRE NE FA UNO ANCORA PEGGIORE VANNO LICENZIATI DS E ALLENATORE . PUNTO… SE NON SI FA CIO’VUOL DIRE CHE LA PROPRIETA’ AVALLA LA RETROMARCIA SENZA FRENI CHE DA TRE ANNI VIVIAMO… E LA FIESOLE AVALLA? SENTIREMO APPLAUSI OGGI ? A 10 PUNTI DAL 7 POSTO? VEDREMO

Drummer
Ospite
Drummer

La penso come te! La proprietà ha avallato in Totò questa retromarcia!

Totò
Ospite
Totò

E io cosa centro?

pippo77
Ospite
pippo77

non c’è bisogno di pensarlo, è un dato di fatto! E’ chiaro, palese, cristallino che la società VUOLE rimanere nell’anonimato. E chi ancora si ostina a pensare il contrario è un leccaciabatte in malafede.

L'arrotino e l'ombrellaio
Ospite
L'arrotino e l'ombrellaio

😆 😆 Eccellente

Claudio
Ospite
Claudio

Toto’……..e Benigni….?
SEMPRE E SOLO FORZA VIOLA
Claudio 64

Luca
Ospite
Luca

In sintesi: Corvino è un ds incapace e trafficone e ai della balle della fiorentina non interessa nulla ma solo fare plusvalenze

Wolwerit
Ospite
Wolwerit

Corvino fa con quello che ha a disposizione ….

martino
Ospite
martino

ma basta con questo “Corvino fa quello che può!”
ancora a giustificarlo?
ancora a negare l evidenza?
allora tenetevi questo DS vetusto ed intrallazoone e godetevi i decimi posti delle sue gestioni.

Gabri78
Tifoso
gabri78

Io vorrei che qualcuno di quelli che difendono Corvino a spada tratta riconoscendogli tutte le attenuanti del mondo mi spiegasse cosa deve ancora fare questo signore per poterne parlare male (professionalmente, ovviamente)

Wade81
Ospite
Wade81

L’anno scorso ha speso più di 70 milioni, se ti pare poco… E di quei giocatori che dovevano aprire un nuovo ciclo quanti ne salvi? Visti i risultati direi non molti, tanto che ogni stagione si continua a parlare di “anno di transizione” e si paventa già una “nuova rivoluzione”. Ma continuate a difenderlo il “poverino”…

Cosmat
Member
Cosmat

Come non va ne bene ne male. A me sembra vada decisamente MALE… o a voi arrivare 10imi in fondo va anche bene? Ma siete tifosi della Fiorentina o scrivete tanto per portare a casa la pagnotta?

franco 1949
Ospite
franco 1949

Ma ci credete ancora che a Bergamo vinciamo??????? Ma Signori ,,,,,,,,,,vedrete che Pioli farà una delle sue invenzioni/esperimenti che non hanno portato a nulla solo a sterili pareggi.
Non sa dare un gioco alla squadra, mette giocatori fuori posto ecc. e c’è qualcuno che pensa al rinnovo, ah mi scordavo il perché……costa poco e a lui fa bene tutto.
Allenatori che si possono chiamare allenatori (Di Francesco NO, ci ha mollati prima per la Roma)
da noi non arrivano o perché costano troppo o perché loro vedono che non c’è la volontà di lottare per migliorare.

pippo77
Ospite
pippo77

tutti a spalar sterco su difrancesco perchè ci ha snobbati per la Roma lo scorso anno…
Se riflettete un secondo e vi mettete nei panni del buon Eusebio, allenatore capace, in rampa di lancio, con la voglia di far vedere cosa sa fare in una squadra da alta classifica e con speranze champions…. forse capite anche il perchè….
Vi ci lascio pensare con calma….

Totò
Ospite
Totò

Per pensare è indispensabile il cervello

franco 1949
Ospite
franco 1949

Mi domando cosa ha fatto vedere alla Roma….niente di.niente

paolo re
Ospite
paolo re

“Perché le prospettive sono sempre le stesse:: autofinanziamento totale e paletti rigidi. Da qui non si scappa.”. scrive concludendo Bigiotti. Vero….ma se così sarà, a scappare finalmente saranno anche tanti fedelissimi estimatori dell’abbonamento allo stadio …o almeno è il minimo sindacale che mi auguro succeda dalla prossima stagione e fino a che questa Fiorentina sarà targata Della Valle

pippo77
Ospite
pippo77

il grigiore di oggi è dato proprio dagli errori di ieri… che vengono ripetuti e perpetrati anche oggi per domani.
Con i ciabattari l’andazzo è chiaro e oltremodo palese.
E c’è ancora qualcuno che aspetta la gara di ritorno di coppa e “spera” di vincere a a bergamo? Con che coraggio!

ClaudiodaSasso
Tifoso
claudiodasasso

Pioli è diventato il capro espiatorio di tutti i mali della Fiorentina. Nel novembre del 2017, dopo essermi dato un tempo minimo per valutare, all’indomani della sconfitta in casa del Cosenza, dissi che secondo me Pioli non era adatto a questa rosa. Come me, molti dissero la stessa cosa. Novembre 2017/Aprile 2019, è cambiato qualcosa? Assolutamente no, Pioli ha continuato a non essere adatto a questa rosa. La società cos”ha fatto? Nulla. Quindi le colpe di chi sono? Certo non di Pioli, che aveva già fatto vedere cos’era capace di fare. A marzo il nostra campionato è finito e ora… Leggi altro »

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

…Pioli, è arrivato il momento di tacere!!!!

Iradiddio
Ospite
Iradiddio

In realtà chi oggi si vuole “dedicare” al calcio deve metterci dei soldi a fondo perduto; poi possono rientrare o meno ma l’investimento deve essere concepito a fondo perduto. Se non esistono questi presupposti è meglio dedicarsi ad altro.

pippo77
Ospite
pippo77

non è assolutamente vero. Serve SOLO avere un minimo di ambizione e circondarsi di gente che sa fare il suo lavoro (DG, DS, uomini mercato, e allenatori). Tutte le squadre oggi (tranne 2 o 3) sono in autofinanziamento ma se con il sacrificio di un campione (che sci sta…) compri solo portieri e ragazzi per la primavera vuol dire che non vuoi essere competitivo e che speri solo che di quelle 8-10 pianticelle te ne salti fuori almeno 3 o 4 sopra la media da rivendere fra qualche anno e ricominciare il circolo vizioso. Non mi pare così difficile da… Leggi altro »

AntoNiche
Ospite
AntoNiche

Che proprietà di bassissima levatura che abbiamo.

Sempreviola93
Tifoso
Sempreviola93

Pioli in questi due anni si è rivelato un allenatore troppo “scolastico”. Remissivo, conservatore, difensivista… non si è mai inventato niente, mai decisivo nei cambi, mai provato un cambio modulo, mai lanciato un giovane (se non quando si è trovato costretto)… in definitiva reputo la sua gestione insufficiente dal punto di vista tecnico. Umanamente non gli si può imputare nulla, si è dimostrato un grande uomo e un secondo padre per questi ragazzi, soprattutto nei momenti difficili… però nel calcio contano i risultati ed è giusto che a fine anno se ne vada altrove… cosi come spero vada corvino, che… Leggi altro »

Corvino Vattene
Ospite
Corvino Vattene

Via il panzone!

Geobxl
Ospite
Geobxl

Ormai l’unica curiositå rimane quella di capire fine a quale punto i tifosi sono pronti a subire umiliazioni prima di organizzare una vera protesta
Una sconfitta casalinga contro il frosinone ?
Undicesimo posto in campionato ?
Cessione di chiesa ?
Salvezza sofferta il prossimo campionato ?
Retrocessione ?
Conniventi con coloro che vogliono distruggere la viola

Moser fondo
Ospite
Moser fondo

Questo mi sto chiedendo anch’io, da 3 anni ca….

I soliti idioti
Ospite
I soliti idioti

Fa piacere leggere finalmente una costante che ho sempre ribadito: ” il gioco non c’è mai stato”. Sono due anni che non abbiamo un gioco e i leccavalle erano entusiasti di Pioli. Ma non è certo tutta colpa sua ma di chi ci ha ridotti col peggiore allenatore, il peggiore ds e senza obbiettivi.

kirk
Ospite
kirk

Quindi finalmente s’è capito che vinci o perdi, con i DV…”le prospettive sono sempre le stesse”.
L’unico argomento serio sarebbe come convincere i DV a tornarsene da dove sono venuti. Ma pare che non si possa (o non si voglia) fare. E allora di che si vuol ragionare? Dello schema più adatto per respingere l’assalto del terribile Frosinone?

gianni usa
Ospite
gianni usa

Fate i referendum su tutti, giocatori, allenatore, DS, dirigenza e anche sui tifosi ma ancora non avete fatto quello sui DV ,che e’ il piu’ importante.
Molto semplice chiedete ai tifosi se sono con i DV “SI” o “NO”.

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

che palle

il sindaco
Ospite
il sindaco

Solo i ciechi non vedevano che la strada intrapresa tre anni fa ci avrebbe portato a questi livelli di mediocrita’.
Finche si venderanno quelli buoni,( non piu’ di un paio), e prenderemo gente mediocre da tre o quattro milioni perche’ non si vuol spendere, finiremo semprei piu’in giu’ nella classifica a destra.
Tutto questo grazie ai proprietari che hanno completamente abbandonato la baracca.

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

Il calcio quello con la C maiuscola a Firenze è finito ,inutile dire se si vende quello si compra quello e qull’altro, se viene quell’allenatore si potrà lottare e fare ,se il DS ha piu soldi comprerà ,se il monte ingaggi aumentasse potrebbe venire tizio e Caio forse sempronio …………basta ! !! è finito e fino a quando ci sara questa proprieta sara cosi ,non tornera piu !!! .

Bani Obeso
Ospite
Bani Obeso

No cari, il problema è ANCHE essere decimi oggi: 2017/2018 doveva essere la stagione di assestamento, di “transizione”, quella fatta per ripianare i buchi di bilancio e ringiovanire la squadra. Questa doveva essere ALMENO la stagione della ripartenza, del “settimo posto”, quella in cui ripartire a costruire obbiettivi sportivi. Invece è stata solo una truffa.

Gallo Viola
Ospite
Gallo Viola

Ci sono poche scelte per noi clienti. Possiamo andare allo stadio e sostenere questi ragazzi, sperando di vedere grinta e motivazione e un bel calcio (anche se non si vince). L’alternativa è di stare a casa e bollire di rabbia per le occasioni sprecate.

In ogni caso, se non si vince la Coppa Italia, ci dovrebbe essere una durissima contestazione e chiedere alla proprietà di vendere.

Wolwerit
Ospite
Wolwerit

Il problema non è farlo vendere ma trovare chi compra ….non mi pare ci sia la fila .

pippo77
Ospite
pippo77

c’è anche l’alternativa di fare come fanno i dellaballe ovvero lasciare che la cosa vada avanti da sè, fregarsene della fiorentina targata ciabattini e aspettare sulla riva del fiume che passi il cadavere dei nemici e nel frattempo fare altro come giocare coi figli, andare in gita, al mare, in montagna, fare beneficienza, riposarsi… sai quante cose si possono fare la domenica che danno più soddisfazione che star dietro a QUESTA fiorentina! Anche levarsi le scarpe strette dà più soddisfazione che star dietro a questo grigiume….

...
Ospite
...

Pippo se tu ti levi le scarpe strette o vecchie o brutte, devi aver già comprato un paio di scarpe nuove, altrimenti ti tocca camminare scalzo.
Se ancora non si è neanche visto in vetrina delle scarpe da acquistare, come puoi pensare di buttare quelle vecchie?
Comunque ben vengano scarpe nuove SE sono più belle e confortevoli delle vecchie.

Tiziano 51
Ospite
Tiziano 51

Tristezza ora e tristezza domani.
Mentre un bacino d’utenza pari o minore del nostro, Bergamo e mezza Genova, per non parlare di mezza Torino, ci fanno mangiare la polvere.
Non riesco a difendere i DV. Chi potrebbe?

Articolo precedenteSerie A, De Rossi riporta la Roma alla vittoria contro la Sampdoria
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI