Turci: “Viola un po’ troppo evanescenti, c’è bisogno di tempo trovare la giusta chimica tra i reparti”

2



turci

L’ex portiere Luigi Turci è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno: “L’Udinese ha il mal di trasferta dalla passata stagione. La Fiorentina è cambiata molto, ha bisogno di un po’ di tempo per trovare la giusta chimica tra i reparti e la sua identità. Dalla cintola in avanti i viola sono un po’ evanescenti, ma ci sono dei problemi anche in fase difensiva, perché il centrocampo fa fatica a fare filtro.  Se l’Udinese ripetesse a Firenze la stessa prestazione sfoggiata contro la Sampdoria metterebbe in difficoltà la Fiorentina, che soffre molto le ripartenze”.

2
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
I Tresantiviola
Ospite
I Tresantiviola

Mi fa sorridere quando viene detto che occorre tempo per amalgamare i vari giocatori fare crescere i giovani integrarli che possano rendere al massimo, giustissimo ,ma non per la società dei DV dove appena c’è un giocatore giovane o meno ma che fa squadra viene ceduto per fare plusvalenza che poi viene reinvestita molto in parte con un giocatore tanto più modesto , come si fa ad arrivare anche con il tempo a formare una squadra competitiva gestendola così, non c’è allenatore bravo che tenga è praticamente impossibile ,ma probabilmente non interessa nemmeno ,alla società intendo !!! .

Il Duca
Ospite
Il Duca

o questo dove l’avete pescato?

Articolo precedenteSerie B, Vittoria per Pescara, Novara, Carpi e Ternana. Pari show ad Ascoli
Articolo successivoTavecchio: “L’obiettivo è rinnovare il calcio”
CONDIVIDI