Turnover Pioli, stavolta tocca a Dragowski difendere la porta

3



(…) In chiave formazione, mister Pioli qualcosa sicuramente cambierà rispetto alla formazione tipo. Perché qualcuno è un po’ stanco (Thereau e Laurini, per esempio), Maxi Olivera è squalificato e altri si meritano una maglia da titolare, scrive stamani Il Corriere Fiorentino.

Come Babacar, punzecchiato dal tecnico («Mi aspetto qualcosa di più da lui, viste le sue potenzialità») e pronto a fare l’esordio dall’inizio in questa stagione. Possibile chance pure per Saponara («condizione in miglioramento»), a metà tra la trequarti e il centrocampo. La sorpresa maggiore potrebbe però riguardare il ruolo di portiere.

Perché dopo gli elogi pubblici («Dragowski ha grande personalità e talento») il polacco è pronto davvero a difendere dall’inizio la porta della Fiorentina. (…)

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
dick purple
Ospite
dick purple

Io l’avrei fatto col Genoa il turnover…la coppa si può fare e occhio anonimo giocare una partita in più a Firenze questo dicembre..,il cittadella in trasferta è tostissimo

CarlGustav
Tifoso
Carl Gustav

Questo diventa un fenomeno. Speriamo di tenerlo a lungo e che diventi il dopo sportiello.

Conte Ugolino
Ospite
Conte Ugolino

ma Milenkovich…? proprio no, eh…?

Articolo precedenteIl programma della giornata: alle 17.30 esordio viola in Tim Cup contro la Sampdoria
Articolo successivoLa Coppa Italia nel momento migliore. Obiettivo far crescere l’entusiasmo
CONDIVIDI