Tuttosport – La Juve vara il piano Chiesa per anticipare Napoli ed Inter

Antonino Milone - Tuttosport

34



Di seguito vi proponiamo l’articolo di questa mattina di Tuttosport, che racconta di come la Juventus avrebbe intenzione di muoversi su Federico Chiesa.

Federico Bernardeschi ha aperto una via: pareva un sentiero, può trasformarsi in un’autostrada dove il più scaltro l’avrà vinta. Già, prima che il carrarese si accasasse alla Juventus la Fiorentina e il club bianconero si mantenevano a debita distanza. Succedeva da Firenze, soprattutto, per una questione di rivalità immarcescibile con il nemico di una vita. Ma il Berna juventino ha contribuito ad agevolare il processo di liquefazione di un’inimicizia ancestrale. Così accade che sul nuovo fenomeno del calcio italiano graviti pure l’ombra bianconera. Federico Chiesa, nell’innocenza dei suoi vent’anni, sostiene e fa capire, tramite papà Enrico, che un’altra stagione in viola sarebbe il minimo sindacale per facilitare il percorso di crescita. Però se ti vuole la Juve, se il Napoli si è mosso, se l’Inter e Luciano Spalletti ti braccano, non resti insensibile. C’è tutto un mondo, insomma, attorno al fantasista che la Fiorentina ha blindato fino al 2022 adeguando l’ingaggio da 500 mila euro a 1,6 milioni: un mondo fatto di avance che in un attimo possono concretizzarsi in trattative.

Detto che dall’estero (vedi la crème della Premier) si sono messi all’opera, tre società italiane soffiano sul collo dell’ala genovese. Il Napoli, con il dubbio Callejon, ha visto in Chiesa il futuro della fascia prima di accelerare su Verdi. L’Inter sta lavorando su diversi tavoli, ma se il Bordeaux continuerà a chiedere 50 milioni per Malcom converrà spendere un po’ di più per garantirsi un talento indiscusso, senza contare che a livello di giovani contropartite tecniche la Fiorentina può valutare diverse opzioni. I nerazzurri, però, dovranno aspettare luglio per accendersi su Chiesa, mentre la Juventus al ballo s’è già iscritta e intende tagliare il traguardo in testa. «E’ uno dei giovani più forti in Italia, avrà un grande futuro»: così Allegri ha “battezzato” il ragazzo che non vorrebbe muoversi da Firenze, anche se sul colletto della sua casacca il prezzo di base è stato fissato.

Corvino non si siede neppure al tavolo in caso di offerte al di sotto dei 60 milioni. Marotta e Paratici non si spaventano, però possono mettere sul piatto un paio di elementi molto graditi al dg viola: Pjaca e Mandragora. Il croato, per ora, non sembra particolarmente convinto, piuttosto gradirebbe giocare in una squadra dalle ambizioni maggiormente elevate. Come la Juve, dove rimarrebbe volentieri, o in una realtà di prestigio da valutare, ad ogni modo, dopo il Mondiale: una posizione chiara, quella dell’agente dell’ex Dinamo Zagabria, che nutre ottimi rapporti con Corvino. I bianconeri non sono così restii a cedere Pjaca alla Fiorentina né a lasciare Chiesa per un’altra stagione a Firenze, pur sotto il “controllo” juventino. Nel 2019, poi, il fantasista atterrerebbe a Caselle con tutte le credenziali per fare il titolare indiscusso nel reparto avanzato bianconero. E Mandragora? Il centrocampista accetterebbe il trasferimento alla Fiorentina, non al Cagliari o in altre realtà meno di prim’ordine. Chiesa, intanto, riflette. E Firenze, lentamente, comincia a metabolizzare che un altro talento farà le valigie. Prima o poi.

34
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
RobertParish
Tifoso
Robert Parish

Ma vogliamo parlare di calcio o fantacalcio ? Ma davvero pensate che la Juve sia disposta a dare Mandragora e Pjaca (in pratica almeno 50 mil.) + altre 60 mil. per avere un giocatore, si giovane, ma non diciottenne, che ha fatto una buona annata ma in una squadra arrivata ottava in un campionato mediocre. Di voci ne girano tante ma poi all’ atto di concludere le cifre sono altre. Del Berna si parlava delle stesse cifre e poi è stato venduto a 40. Vogliamo parlare di Salah che dopo 2 campionati da fenomeno è stato venduto sotto i 50… Leggi altro »

VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Se accadesse in questi termini: Pjaca in prestito con diritto di riscatto+ Mandragora nostro + 50mln e Chiesa ancora in Viola in questa stagione. Sarebbe l’affare dell’anno x la Fiorentina e il modo x fare il salto di qualità. Europa certa poi se venissero Meret e Barella…… E dai ragazzi giochiamo un pò! In fondo i giornalisti le sparano grosse, xchè noi no! Purtroppo noi preferiamo dividerci tra pro/contro DV – pro/contro Corvo ecc., ed ognuno resta fermamente convinto che la sua posizione sia quella giusta e gli altri sono stolti e viceversa. Se penso all’estate di chi tifa Milan….… Leggi altro »

Bagnolesi Giovanni
Ospite
Bagnolesi Giovanni

E i della valle in subordine dovranno sparire da FIRENZE.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Purtroppo quello che i leccasuole più incalliti e più azzerbinati fanno finta di non tener conto, è il fatto che, come prassi ormai consolidata nel tempo, gli ipotetici 60-70-80 milioni derivanti dalla cessione di Chiesa finiranno nei meandri del bilancio per tappare gli altrettanto consolidati “buchi” in esso presenti. E altra cosa che i suddetti leccasuole azzerbinati fanno finta di dimenticare, è la circostanza che, ove anche i loro idoli prescritti di calciopoli reinvestissero l’intero introito derivante dalla cessione di Chiesa, ciò verrebbe fatto esclusivamente su carneadi ai più sconosciuti e non già su 3/4 giocatori già affermati da 15/20… Leggi altro »

re_dei_gonzi
Ospite
re_dei_gonzi

E’ normale che giocatori buoni non vengano volentieri in una squadra di basso livello, come giocatori di valore come Chiesa sicuramente non hanno voglia di rimanerci a lungo.
Quindi se arriva qualcuno con 70 milioni di euro in bocca sicuramente partirà, prepariamoci a perderlo.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Questo è molto più probabile… la Juve intelligentemente toglierebe un futuro rinforzo clamoroso a Inter e Napoli… la Juve pensa lontano anche diversi anni… se lo staff dirigenziale al completo della Juve fosse stato qui , qualche scudettino lo avremmo vinto anche noi…. ma tanti imprenditori dicono, ” che ci importa di selezionare dirigenti competenti e aggressivi, la mia intelligenza basta e avanza, che ci vorrà mai a commerciare in pietre preziose acquistandole in foresta? Ho Wikipedia…! una bilancia precisa…! sono un genio….! non mi frega nessuno.”

il milanese
Ospite
il milanese

Chiesa è sicuramente il nostro pezzo forte ma mi domando se:ci danno tra i 40 e i 50 milioni + un giovane che sembra molto promettente più un fuoriclasse frenato da un infortunio che pare passato e ce lo teniamo ancora un anno fa proprio schifo….! Sarà anche la Rubentus ma i latini dicevano (a vale anche per Firenze checchè ne diciate…..) pecunia non olet. Con affare del genere ci sistemiamo la squadra per il prossimo anno con vista sulla Champions e poi abbiamo un anno per cercarci un degno sostituto di Chiesa. Poi magari finisce come con Pogba che… Leggi altro »

marco mugello
Ospite
marco mugello

Stai tranquillo finisce come Pogba, i nostri dirigenti etc. etc. hanno perso gli occhiali da lontano…! e non se ne sono accorti…!!! se non fossero stati miopi come talpe, che si facevano fregare così Salah e Milincovic Savic?! mi brucia ancora la faccia per le sghignazzate indegne di quel cercopiteco ridens dell’avvocato di Salah…!

Franco Ponte di Mezzo
Ospite
Franco Ponte di Mezzo

guarda ti do ragione, quando salah sè fatto male in finale ho cercato su twitter quel mentcatto stavo per scrivergli tic toc tic toc sè rottò poi mi ha sorpreso riconoscendo a Firenze la rinascita di salah, comunque mentecatto rimane

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Ti dirò (sublime canzone interpretata da Tony Dallara): a me, invece, faceva enormemente piacere quando Ramis Abbas perculeggiava i prescritti, i loro scagnozzi e, soprattutto, i loro fans.

david
Ospite
david

Chiesa il prossimo anno secondo voi quanto vale? Io credo molto più di adesso….

DogmaX
Ospite
DogmaX

mi dispiace dirlo ma é tutto fatto come per Berna. fan finta di nulla ma sanno già tutti che l’anno prossimo va da loro.. il preaccordo c è già anche se speravo andasse all estero

Lo Zio
Ospite
Lo Zio

Se danno Chiesa alla merdentus lascio il calcio tifato.

Articolo precedenteMorte Astori, la perizia smentisce l’autopsia. Non è deceduto per bradiaritmia
Articolo successivoEx viola, Giuseppe Rossi al capolinea a Genova. Ipotesi di un ritorno a Parma
CONDIVIDI