U21, lacrime per Bernardeschi e gli altri. Di Biagio saluta: nuovo ct Vanoli o Evani

5



La sacralità dello spogliatoio resta uno dei punti fermi di qualunque squadra. Il gruppo Under 21 era diventato una famiglia: amici prima che compagni di squadra, praticamente fratelli. Tutti uniti, inseguendo un sogno, prima che la Spagna – sempre lei – suonasse la sveglia e riportasse tutti alla realtà. Il giorno dopo l’eliminazione in semifinale nel quartier generale dell’Italia si piange ancora. Ma non sono lacrime sportive. È un pianto inconsolabile per un ciclo che si chiude, per qualcosa che – magari non per tutti – non tornerà più. E anche il c.t. Gigi Di Biagio è commosso. Lui, il sergente di ferro, fatica per una volta a trattenere le emozioni. Ed è forse l’immagine più bella che resta di questa squadra e del quadriennio alla guida dell’U21. Così scrive La Gazzetta dello Sport.

Il c.t. è in scadenza il 30 giugno, difficilmente resterà sulla panchina azzurra, anche perché probabilmente lui stesso ha voglia di staccare e cominciare una nuova avventura. Locatelli e Cataldi i più commossi, ma anche Barreca, Bernardeschi, Cragno, Caldara, Rugani. Questo gruppo aveva un’anima e un cuore unico, e il merito va sicuramente attribuito a Di Biagio. Da oggi la federazione penserà al futuro, cominciando a ragionare sul primo tassello da inserire nel nuovo mosaico: il c.t., quello che dovrà assemblare la squadra che avrà come obiettivo primario la qualificazione a Tokyo 2020, oltre a provare a vincere l’Europeo in casa nel 2019. Due strade aperte, tutte interne alla federazione. Il favorito è Paolo Vanoli, oggi collaboratore di Ventura in Nazionale e dodici mesi fa alla guida dell’U19 vice campione d’Europa. L’alternativa è Alberigo Evani, terzo al recente Mondiale U20 in Corea del Sud.

5
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Ciccio
Ospite
Ciccio

Grande Chicco Evani !

Oxford_Viola
Ospite
Oxford_Viola

Qualcuno l’ha per caso visto piangere dopo la mazzata che si e’ preso in UEFA?

REM
Ospite
REM

Ma li tirano a sorte gli allenatori dell’under 21? Uno peggio dell’altro

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Secondo me no, devono solo far parte di un “certo giro”….ed essere ” obbedienti”.

pieros10
Ospite
pieros10

lacrime e per la viola no vero? anzi piange se non và alla rubentus pezzo di m..

Articolo precedenteBabacar, simbolo di integrazione. Console Senegal: “Resti in viola, fa bene a Firenze”
Articolo successivoFiorentina, ai dettagli l’arrivo del giovane centrocampista Kasse
CONDIVIDI