Udinese e Cda: Andrea Della Valle fra presente e futuro..

    0



    Andrea Della valle e Mario CognigniLa Fiorentina aspetta il suo patron. Settimana importante quella che inizia oggi con la partenza per il ritiro di Udine, per concludersi con il turno di campionato, sabato sera al ’Franchi’, contro l’Atalanta.
    Andrea Della Valle impegnato in queste ore lontano da Firenze per questioni di lavoro, si è già messo in contatto con i suoi uomini subito dopo il risultato di Cagliari e quasi sicuramente (salvo imprevisti dell’ultimo momento) farà di tutto per tornare a fianco di Montella e dei giocatori venerdì prossimo, alla vigilia della sfida con i nerazzurri.
    Nell’occasione, Della Valle farà anche il primo punto con lo staff tecnico e i suoi dirigenti, all’indomani della chiusura del mercato d’inverno. Quindi — situazione Cuadrado a parte —, ADV inizierà a programmare quanto si dovrà decidere nel corso del Consiglio di amministrazione della società viola che è stato programmato per il prossimo mese di aprile.
    Come preannunciato a suo tempo dal presidente della Fiorentina, Mario Cognigni, sarà in questa occasione che l’organigramma societario del club potrebbe prendere un volto decisamente diverso da quello attuale con nuove nomine e il probabile ingresso di nuove figure.
    Ma torniamo all’attualità. Sabato sera, Della Valle tornerà a sedersi nella tribuna vip, mentre solo nei prossimi giorni si saprà se accanto al patron ci sarà ancora Mario Gomez. Subito dopo il turno di coppa Italia, infatti, l’attaccante tedesco potrebbe riprendere ad allenarsi con l’obiettivo di mettersi a disposizione di Montella alla metà del mese. Dunque, la prima convocazione di Gomez potrebbe davvero essere dietro l’angolo anche se l’ultima parola spetterà ancora una volta al medico.