Udinese, Samir: “Contro i viola dobbiamo ripetere la gara con la Sampdoria”

8



Il difensore brasiliano della squadra friulana parla in vista del match del Franchi di domenica.

In vista della sfida tra Fiorentina e Udinese ha parlato il difensore bianconero Samir a proposito dei prossimi avversari dei bianconeri:

La partita contro la Fiorentina sarà una trasferta molto difficile. I viola si sono rafforzati tanto e in questi ultimi anni non siamo mai riusciti a fare buoni risultati contro di loro. A Firenze dobbiamo ripetere la partita contro la Samp. Vogliamo andare là per vincere, se sarà troppo difficile dobbiamo comunque darci l’obiettivo di portare un punto a casa. Abbiamo la giusta mentalità per fare una ottima gara. Dobbiamo fare tutto quello che abbiamo fatto di buono contro la Sampdoria e sono convinto che sarà un’ottima gara”.

8
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Roberto
Ospite
Roberto

FIORE : stessa formazione di domenica
con qualche sostituzione in corso di gara vedi : Pjaca, Ceccherini, Montiel
Vinciamo

Pineye
Ospite
Pineye

Evidentemente una piccola juve non può bastare per vincere contro questa Fiorentina.

IL Vikingo
Ospite
IL Vikingo

Vi s’asfalta!

Il Doge
Ospite
Il Doge

Ahahahahahahah… che genio. O si vince o si pareggia o male che vada di perde. Pronto per le previsioni del tempo!!!

Franco Ponte di Mezzo
Ospite
Franco Ponte di Mezzo

ora cominciate i proclami come i giocatori del chievo che dicevano che sarebbero venuti per fare risultato e che loro sono una piccola juve, che volevano ripetere la gara come contro la juve ecc, ecc……poi ne hanno presi 6, bravi continuate così……..

Giovanni
Ospite
Giovanni

Pensa se venivate per perdere …

Francomilioni
Ospite
Francomilioni

Ma vanno a scuola per dire certe cose scpntate

Henbane
Ospite
Henbane

Certo che potrebbe essere almeno originale: un giocatore che dicesse: “Veniamo qua per perdere”. Dimostrerebbe senso dell’umorismo, che è sempre buona cosa! E magari vincerebbe pure, a differenza di tutti quelli che dichiarano di venire per vincere e di fare la “piccola Juve”, come ricordava giustamente qualcuno. In ogni caso, a Firenze d’ora in avanti ci devono venire tutti, per perdere. Invece di sciupare tempo e forze con le “contestazioni”, facciamo sentire a tutti in che razza di bolgia sono capitati.

Articolo precedenteGiudice Sportivo: una giornata di squalifica per Mandragora, salta la Fiorentina
Articolo successivoHancko convocato dalla Slovacchia U-21 per Italia e Islanda
CONDIVIDI