Uefa, Uva: “Sì al Var in CL ed EL, ma non in tempi brevi”

2



“La Federazione italiana è stata all’avanguardia a introdurre il Var, la Fifa ha deciso di accelerare portandolo ai Mondiali. L’Uefa non è contraria, pensa che sia un percorso di non ritorno. I tempi non saranno brevi”. Lo ha detto Michele Uva, direttore generale della Figc e vicepresidente Uefa, in un incontro a Dogliani sul rinascimento del calcio italiano. “Le partite sono tantissime, 5.000 tra tutte le coppe, ci vorrebbero troppi arbitri e dovrebbero provenire solo dai Paesi che lo usano. È un percorso complesso che richiederà anche investimenti in tecnologie”, ha aggiunto. Lo riporta l’agenzia Ansa.

2
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
dodo
Ospite
dodo

I soldi non mancano in quel mondo abbassate gli ingaggi stratosferici come quelli dei grandi campioni e non solo e troverete tutti i soldi necessari anzi penso che vi avanzeranno cara UEFA

No

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

lO AVREMO QUANDO IL REAL SARA’ STUFO DI VINCERE SOLO QUELLA.

Articolo precedenteL’UEFA apre procedimento contro Pallotta: “Condotta inappropriata” post Roma-Liverpool
Articolo successivoLa giornata viola: il riassunto
CONDIVIDI