Ufficiale: dal Pescara arriva Cristiano Biraghi, terzino sinistro di 25 anni

334



Nuovo acquisto per la Fiorentina, dal Pescara arriva Cristiano Biraghi. Questo il comunicato della società viola: ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Cristiano Biraghi dal Delfino Pescara 1936. Nato a Cernusco sul Naviglio l’1 Settembre del 1992, Biraghi, terzino sinistro, ha indossato le maglie di Catania, Chievo, Granada e Pescara. Il calciatore vanta inoltre 22 presenze e un gol in Nazionale Under 21. Il calciatore sarà domani a Firenze per effettuare le visite mediche”.

334
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Tommy
Ospite
Tommy

Certo poi ci lamentiamo se nessun giocatore vuol venire a Firenze. Già abbiamo problemi di appeal per le note vicissitudini se poi a priori giudichiamo tutti i giocatori come BRODI……

Gualtiero FI
Ospite
Gualtiero FI

Bravo Tommy concordo in pieno. Tutti questi cosidetti “tifosi” sanno solo criticare le scelte, qualsiasi scelta, della società Viola. Ma cosa avranno in testa questi geni? Invece di stare uniti e aiutare sempre e comunque la squadra, denigrano subito qualsiasi giocatore si compri, senza neppure avere il tempo di vederlo. Ora con la rivoluzione che c’è stata non appena si perderanno due gare di fila (ed è possibile perché 10/11 sono nuovi) cominceranno con la solita tiritera, senza pensare che ci sarà bisogno di alcuni mesi per amalgamare i nuovi giocatori. Che essendo giovani avranno sicuramente delle defaiance e che… Leggi altro »

1_cliente
Tifoso

Con 80 milioni di utili, gli Intelligenti ha ben pensato di prendere – come riserva di Maxi, e già questo basterebbe – il terzino della squadra retrocessa, in prestito.
Evidentemente Milic aveva lasciato un vuoto incolmabile….

Petrone
Ospite
Petrone

80 milioni di UTILI…
poerannoi…. spero sia tua moglie a fare i conti in casa e che per il lavoro tu abbia un commercialista se lavori in proprio…

Luca_I
Tifoso
Luca I

Almeno questo è un buon terzino

Único viola
Ospite
Único viola

Basta vedere la foto panchinaro

OSSERVATORE
Ospite
OSSERVATORE

La foto dice tutto……….. Giocatore da PANCHINA…

rotlf
Ospite
rotlf

non lo conosco ma ecco un altro under. Corvino li prende tutti quando può, così se ne esce uno può vantarsi di aver scoperto i giovani.
Dalla foto sembra in panca… :p

1_cliente
Tifoso

…quale Under?… ha 25 anni….

rotlf
Ospite
rotlf

ho una teoria tutta mia sul fatto che corvino prenda tutti giovani ex under qualcosa. Può darsi lui non venga considerato giovane è comunque passato per la u21; è una scommessa? E’ un giocatore affermato? E’ un campione?

Passarella
Ospite
Passarella

Benissimo Biraghi. Per la fascia destra prenderei Cacciatore del Chievo.

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Premesso che sono contento perché è italiano,conosce già la serie A, ed è nel giro della nazionale, però sentire i leccavalle che infamano e si esaltano dà fastidio, sono scemi non c’è altra spiegazione per la loro incredibile gobbaggine! Gli piace essere una udinese, una squadretta, perciò NON SONO TIFOSI VIOLA!!!
Satanello Oasis aramis e compagnia sono solo gobbi!

Border collie
Ospite
Border collie

L unica cosa che mi consola è che in curva faremo contestazione ogni domenica alla proprietà. Potete dire quello che volete, che siamo criticoni, checche, non ci va bene niente etc…La verità è che ci siamo indeboliti ulteriormente, puntando su giocatori al risparmio. Questo è innegabile. Se i due o tre personaggi che usano più nick pro società non lo ammettono sono o in malafede o da ricovero. Senza offendere nessuno, si può dire che questo modo di fare calcio è imbarazzante?

peppe78
Ospite
peppe78

Pienamente d’accordo!

SfiammaProgettiSpeciali
Ospite
SfiammaProgettiSpeciali

Sempre peggio. Tocchi il fondo e ti dicono scava.
Speriamo Pioli si dimetta….o almeno faccia giocare Ranieri che, seppur giovane, certo meglio di questo brodo è.

Articolo precedenteNelle mani di Corvino: la corsa contro il tempo tra i timori di Pioli e i diktat della società
Articolo successivoIn arrivo un nuovo centrale: Corvino ad un passo da Pezzella del Betis
CONDIVIDI