Ufficiale: l’ex Fiorentina Andrea Rogg lascia il Venezia

17



E’ stato un manager viola poi è passato al Venezia ma anche quest’ultima avventura è arrivata alla fine

Andrea Rogg non è più il CEO del Venezia. Il club, retrocesso in Serie C dopo aver perso il play out contro la Salernitana, ha accettato le dimissioni dello stesso dirigente ex Fiorentina.

Nel comunicato del Venezia, pubblicato sul sito ufficiale del club, troviamo anche le parole di Andrea Rogg: “Un ringraziamento enorme al presidente Tacopina per avermi permesso di vivere due anni ricchi di emozioni in un Club unico per qualità professionali ed umane e per avermi adesso permesso di lanciarmi in una nuova sfida professionale. Grazie Joe“.

17
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Ummipareivvero
Ospite
Ummipareivvero

Un grande professionista

Nino
Ospite
Nino

Le dimissioni non si possono rifiutare cmq

I ritifoso
Ospite
I ritifoso

È durato quanto un gatto sull’Aurelia

Ostaggio dei Della Valle
Ospite
Ostaggio dei Della Valle

Ancora più distante da questo mondo di quanto non lo fosse Gnigni che notoriamente
ha lasciato con un dubbio irrisolto “ma la palla del calcio è ovale o tonda?”

vecchio criticone
Ospite
vecchio criticone

Oddio, ora orna anche lui!!! Aiuto!!!!!

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Va’ja, Trytty, co’ tu’ commenti… Tu’llo lodavi sempre dicendo che conosceva ben otto lingue….
Avrà anche conosciuto otto lingue, ma del calcio non sapeva una beata mazza…

Che tenero, eri…

Ostaggio dei Della Valle
Ospite
Ostaggio dei Della Valle

Una mente inutilmente spaziosa

Giacomo Trabalzini
Ospite
Giacomo Trabalzini

Fu quello che mise la clausola su Salah e che non riuscì a far firmare Milinkovic-Savic, se non ricordo male, una vera volpe, un dritto del mondo del calcio!!!

Grunf
Member
grunf

E che poi mandò Pradè a metterci la faccia davanti ai media per giustificare le ca…e fatte

Purple
Ospite
Purple

La clausola su Salah l’ha firmata Mencucci, contro il parere della Fiorentina e di Pradè, perché pensava che tanto 16 milioni la società non li avrebbe mai spesi per riscattarlo,…. non sapeva quanto era forte…
Su Milinkovic Savic hai ragione, fu colpa di Rogg, ma lo ammise lui stesso, dopo..
In questi due casi i tifosi dettero la colpa per anni a Pradè, che non c’entrava nulla

LEMAC
Ospite
LEMAC

Vieni da Commisso vieni, che certamente ti vuole, ahahahaha

CoccodrilliViola
Tifoso
Coccodrilli Viola

ha fatto una bella carriera

Articolo precedenteNardella: “Presto con Commisso troveremo una soluzione per lo stadio”
Articolo successivoObiettivi, accordo Spal-Lazio per il trasferimento di Lazzari
CONDIVIDI