Ufficiale, Milan fuori dalle competizioni Uefa. Ora il ricorso al Tas

257



Ora è ufficiale: L’UEFA ha squalificato il Milan per due anni dall’Europa. Ora per i rossoneri la possibilità di appellarsi al TAS di Losanna

Ora è ufficiale: la Camera Giudicante della UEFA ha squalificato il Milan per due anni dall’Europa. Questo il comunicato:

La camera giudicante dell’Organo di Controllo Finanziario per Club (CFCB), presieduta da José Narciso da Cunha Rodrigues, ha preso una decisione sul caso AC Milan a seguito del rinvio del responsabile della camera di investigazione CFCB per la violazione delle norme del fair play finanziario, in particolare per la violazione della regola del pareggio di bilancio (break-even rule).  Il club non potrà partecipare alla prossima competizione UEFA per club a cui è qualificata nelle prossime due (2) stagioni (una competizione sola nella stagione 2018/19 o in quella 2019/20, in caso di qualificazione).  Contro questa decisione è possibile presentare ricorso al Tribunale Arbitrale dello Sport, secondo l’Articolo 34(2) del regolamento procedurale che governa l’Organo di Controllo Finanziario per Club UEFA, e secondo gli Articoli 62 e 63 degli Statuti UEFA. Le motivazioni della decisione verranno pubblicate su UEFA.com a tempo debito”.

257
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
ANONIMO
Ospite
ANONIMO

DELLA VALLE SPENDERE O VATTENE

Emiliosud
Tifoso
emiliosud

Qualcuno mi potrebbe far capire con quale motivazione il TAS dovrebbe annullare o ribaltare una sentenza UEFA quando, in ogni caso, il mancato rispetto del fair play finanziario del Milan è cosa già avvenuta ed acclarata. Se dovesse avvenire, come credo, questo ribaltamento, sia può senz’altro paragonare la giustizia sportiva europea a quella ordinaria italiana: una ciofeca (sempre a garanzia del più forte), Sarebbe una grossa presa in giro per lo sport in generale. Altro discorso è che la Fiorentina rientrerebbe in Europa dalla finestra, non avendola conquistata sul campo, nè che i Della Valle non ne sarebbero contenti dovendo… Leggi altro »

claudio
Ospite
claudio

se viene un socio che mette i soldi la sentenza può essere ammorbidita per esempio.

Ciccio Locullo
Ospite
Ciccio Locullo

Ora tutti i leccavalle di corsa a rinnovare la prelazione, per avere la prelazione ai preliminari di sta cippa. Che tifosi raccattati

petrus58.bo
Ospite
petrus58.bo

Alla notizia della squalifica del Milan…..credo TUTTI i veri tifosi viola abbiano esultato (o quasi) !!!…Maaaaaa….. la Dirigenza tutta con i Della Valle ….hanno rischiato l’infarto ….sapendo che ora sono costretti a spendere,senza scuse, altrimenti si innesca una “contestazione ciclopica ” !!! FV dalL1968!

Aramis974
Tifoso
aramis974

Non sono costretti a nulla. Le direttive sono state date , è solo Corvino che deve darsi una mossa ora.

QuasarScandiano
Member
QuasarScandiano

Io stasera a casa mia si brinda con una boccia di Pignoletto saaaaalute hic hic hic S.F.V.

JUI
Ospite
JUI

Esultare per una “sconfitta” altrui …. per una qualificazione non meritata … bah … mentalità provinciale ??‍♂️??‍♂️??‍♂️

QuasarScandiano
Member
QuasarScandiano

Rigore per il milaaaaaaaaaan!!

QuasarScandiano
Member
QuasarScandiano

Rigore per il milannnnnn!!

O' Stregone
Ospite
O' Stregone

La squadrina dei marchigiani deve oramai sperare nelle disgrazie altrui perché qualcuno si accorga della sua esistenza. Firenze può darsi soltanto al calcio storico, l’unica competizione dove vince tutti gli anni un trofeo Il calcio che conta non è cosa per l’attuale dirigenza, né passa da questa città.

Simone
Tifoso
Simone

per la sentenza definitiva si attende il var

Ennio
Ospite
Ennio

Il Milan è fuori infatti la Fiorentina si opporrà ad un eventuale ricorso presentato dal Milan al Tribunale Arbitrale dello Sport invocando la “procedura d’urgenza” (art. 44.4 TAS), la sola che gli consentirebbe di avere la decisione prima dell’inizio dei preliminari. Per tale procedura occorre imprescindibilmente il parere favorevole di tutte le parti.
Dovrà quindi agire in via ordinaria che comporta tempi lunghissimi.

Articolo precedenteAg. Gabriel: “Piace ai viola, ci sono anche altre opzioni. Biraghi? Se il Milan chiamasse..”
Articolo successivoMalore per Maradona in Argentina-Nigeria. “Sto bene” rassicura Diego sui social
CONDIVIDI