Ufficiale: Pradè e l’Udinese si separano. Ora la Fiorentina?

36



E’ ufficiale la separazione tra il direttore sportivo e la società friulana, dopo una sola stagione. Ora il dirigente romano potrebbe tornare in viola.

“Udinese Calcio e Daniele Pradè comunicano di aver deciso di comune accordo di non rinnovare il rapporto di collaborazione per la prossima stagione”. Così l’Udinese comunica sul proprio sito la separazione con Daniele Pradè, dirigente dei friulani per una stagione. “La società vuole ringraziare Daniele per il grande lavoro svolto nel corso della stagione 2018/2019, per la dedizione dimostrata e per la professionalità messa a disposizione dei colori bianconeri. Tutta Udinese Calcio augura a lui il meglio per il suo futuro professionale”.

DI NUOVO FIRENZE? Ora per Pradè potrebbe aprirsi una nuova vita professionale. Si era parlato di Sampdoria, ma le ultime di giornata parlano di un possibile ritorno alla Fiorentina. Nelle prossime ore previsti sviluppi.

36
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Tere
Ospite
Tere

Ma Pradè non era quello di Milinkovic-Savic ?

Ernesto
Ospite
Ernesto

Ma lasciatelo perdere. Mica ce lo siamo dimenticato l’affare Benalouane……

ZINZO® quello vero (non quell'altro gobbo)
Ospite
ZINZO® quello vero (non quell'altro gobbo)

Scusate ma la mega «ciliegiona sulla torta» tanto attesa è il TORNEONE negli Stati Uniti? Quel torneo che – insieme a quello in Sud America – abbiamo infamato per anni come INUTILE, CONTROPRODUCENTE (per la preparazione atletica) e INOPPORTUNO (nel mezzo dell’estate in vista della prima partita di Coppa Italia e inizio campionato)? E molti allenatori (tra cui Montella) lo ritenevano una bella «rottura di scatole»??? GRANDE CILIEGIONAAAAAAAAA!!!

gu9111
Ospite
gu9111

bello danielone!! messo in condizione di lavorare secondo me ci farà divertire

SergioRio
Member
SergioRio

La squadra che vorrei:
Dragowsky;
Ranieri. Milenkovic, Pezzella, Lazzari (18);
Tonali (25), Barella (36), Locatelli (12) ;
De Paul (25), Inglese (15), Chiesa,
Totale spesa: 131 (fonte: Transfermarkt)

Via Lafont (17), Simeone (20), Veretout (20), Biraghi (10), Benassi (20), Hugo (7,5), Saponara (8,5), Ceccherini (3,5), Laurini (1,5) e tutti gli altri personaggi portati dal Corvo
Totale ricavi.: 108 e qualcosa in più (fonte: Transfermarkt)

Con 23 MLN di spesa, potremmo avere una gran bella squadra, giovane e molto italiana.
Personalmente prenderei anche Nicolas VIOLA e Marco FIRENZE, ma questo è un altro discorso…

Gab
Ospite
Gab

Tonali 25?ahahah

Nessie
Ospite
Nessie

Qualunque squadra con Tonali mi andrebbe bene.

lasssssssssssssssssssssssschiumarola!!
Ospite
lasssssssssssssssssssssssschiumarola!!

Tanto vale allora rimanessino i DV

Nessie
Ospite
Nessie

Vi ricordo che l’acquisto principale di prade Montella fu Gomez che a prescindere dal fatto che fosse rotto non era adatto al tiki taka dello stesso Montella. Però prade ascoltò macia riguardo a Valero e Gonzalo, se farà lo stesso con Antognoni del quale mi fido ciecamente siamo a posto.

...
Ospite
...

Gomez s’è rotto a Firenze, purtroppo troppo presto. Per me era perfetto perché sarebbe stato l’ariete che assieme a Rossi avrebbe fatto fuochi artificiali e sfondato le reti avversarie.
Assieme hanno giocato pochissime partite facendoci capire l’enorme potenziale che avremmo avuto in attacco senza la sfortuna dei loro infortuni

Cedric
Member
Cedric

Macia non torna questo è sicuro, è stato appena ingaggiato dome DS dal Bordeaux che ha nuovi proprietari americani pure lui.

gianfranco118
Ospite
gianfranco118

Montella Prade non sarebbe male.

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

Richiamare Prade’, confermare Montella e dare potere tecnico ad Antonio , per me sono mosse perfette … dimostrerebbe una grande intelligenza da parte di Commisso …. é innegabile che Montella e prade quando sono stati messi in condizioni di lavorare bene non hanno assolutamente deluso … Forza Rocco ,Forza Fiorentina! …….AAAACERCO VECCHIE maglie,sciarpe Fiorentina e altre squadre, contattatemi ad [email protected]

SoloViola
Ospite
SoloViola

Lorenzo Amoruso, il criticone, che ha anche lavorato in Fiorentina in diretta a Radio Bruno;… Macia fu la fortuna di Pradè? “Non è così, niente affatto, Macia è bravo, ma ne ha commessi tanti di errori in giro, anche qui a Firenze, mentre Pradè era perfetto qui”

Articolo precedenteItalia stasera contro la Bosnia: Chiesa in ballottaggio con Belotti
Articolo successivoIl primo cambiamento dell’Era Commisso: fuori Corvino, ora la nuova ‘squadra mercato’
CONDIVIDI