Un 3-5-2 non è per sempre, ma Montella ha trovato le sue certezze. Con la Lazio tutti confermati?

60



L’attuale modulo scelto dal tecnico della Fiorentina non è un dogma ma in questo momento è quello che dà più garanzie

A Brescia la Fiorentina è stata inchiodata sullo 0-0. Una partita che ha visto i viola salire di livello quando i padroni di casa sono calati nel secondo tempo e quando Montella ha dato nuove energie all’attacco con Vlahovic e Sottil.

Ad oggi Montella ha trovato le sue sicurezze con il 3-5-2 ed è anche giusto che prima di cambiare si lavori altrettanto bene sul nuovo modulo. Lo stesso tecnico ha più volte detto che vede a lungo termine una Fiorentina con un centravanti vero, ma per farlo serve lavorare sugli equilibri. Sarà un caso ma da quando la Fiorentina è passata al 3-5-2 non ha più perso (tre pareggi e tre vittorie).

Per tornare al tridente in attacco servirà prima dare alla squadra gli stessi equilibri a livello difensivo. Senza considerare che Montella deve capire chi tra Pedro e Vlahovic è oggi più adatto a ricoprire il ruolo di punta centrale della Fiorentina (con il compito ovviamente di finalizzare il lavoro della squadra).

Dunque è giusto pensare ad una Fiorentina con il centravanti di ruolo, ma non è detto che questa mutazione possa arrivare in tempi rapidi.

Intanto domenica arriva la Lazio (impegnata stasera in Europa League nella ostica trasferta in Scozia). La squadra di Inzaghi ha sempre dato filo da torcere alla Fiorentina ma stavolta Montella e i suoi cercano la vittoria al ‘Franchi’ anche per continuare la striscia positiva. La Lazio resta una squadra temibile ma domenica sera, come detto, avrà una partita (e una trasferta europea) in più sulle gambe.

Difficile pensare che Montella cambierà volto alla Fiorentina. La conferma in toto dell’undici di Brescia e degli ultimi mesi è infatti l’opzione più calda, almeno ad oggi. La mossa Sottil di Brescia ha trovato tanti riscontri favorevoli, ma puntare sul giovane Riccardo dal primo minuto come quinto di centrocampo potrebbe essere un azzardo. Sottil infatti ha una spiccata fase offensiva, mentre in difesa deve migliorare ancora tanto. Difficile dunque aspettarsi lui al posto di Lirola (comunque positivo a Brescia).

60
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Pippo
Ospite
Pippo

Sottil al posto di Lirola, chiesa di dalbert, ribery centrale al posto del bradipo, pedro e vlahovic davanti, con la difesa che abbiamo sarebbe una macchina da guerra!!

Lazzard
Ospite
Lazzard

Come volevasi dimostrare.. le difficoltà maggiori si anno contro le “piccole” che non si preoccupano molto di difendere anche per 90 minuti. Con questo 3-5-2 si hanno pro e contro e proprio contro il Brescia ho avuto le mie conferme che erano emerse anche contro l’Udinese. Fino a quando il duo Ribery Chiesa porterà dinamismo e continuità nelle ripartenze potremo giocarcela con tutti a viso aperto ma quando il ritmo lassù cala ed hai una squadra avversaria brava nel coprirsi è pressochè impossibile segnare. Bisogna imparare a giocare contro le piccole cercando di rischiare un attimino inserendo Vlahovic o Pedro… Leggi altro »

Giovanni di Firenze
Ospite
Giovanni di Firenze

Sono sempre dell’opinione che quando non hai punte che segnano con certezza la miglior strategia è non prenderle. Mi ha stupito Montella in senso positivo (lo credevo più esteta e attacchista ma evidentemente la paura dell’esonero fa 90) quando, in maniera realistica, ha puntato su questo modulo che consente densità a centro campo e coperture in difesa. La miglior difesa non è sempre l’attacco. Se poi a gennaio invece di inseguire un inutile De Paul riescono (anche se è difficile) ad avere una punta centrale collaudata (mandando Vlahovic a giocare in prestito ) allora può cambiare modulo.

F.R.
Ospite
F.R.

Ma perchè mai Sottil dovrebbe fare il 5° di centrocampo? Quello è il ruolo migliore per Chiesa. Sottil è un attaccante (e vede la porta molto bene), per cui chi deve sedersi in panca è senza dubbio Lirola, che non si sa bene cosa sia…

Stefano501
Tifoso
Stefano501

Anche si sedesse dalbert andrebbe bene, per quanto mi riguarda

Simitex- 055
Ospite
Simitex- 055

…. bravo, concordo con te!. Sottil è una seconda punta, Chiesa può giocare in un ruolo simile a quello in cui giocava Cuadrato, partendo da dietro, appunto 5° di centrocampo. Inolltre, inutile girarci intorno: Montella non vuole giocare con un centravanti vero, anche se ( e lo abbiamo visto col Brescia), la punta centrale, specie se assicura un certo movimento come Vlahovic o che può anche partire da dietro ( come Pedro, mi sembra) impedisce agli avversarsi di pressare alto con la difesa. Il nodo da scioglere è questo. Montella decida pure, se è convinto, ed allora anzichè aspettare Giugno… Leggi altro »

Vito
Ospite
Vito

Pedro al posto di Boateng e si vinceva lunedi. Il resto sono chiacchiere

Gimmi
Member
gimmi

All’improvviso…….il genio !

AndreFir6Giugno2019
Member
AndreFir6Giugno2019

Sensi vinceva non lo so, ma anche io speravo che entrasse Pedro.
Ho pensato che nello spogliatoio ci sono gerarchie e che Montella non poteva far entrare Pedro e non Boateng, però magari semplicemente Pedro non è ancora presentabile.
Con la Lazio se serve un centravanti sono convinto che Pedro esordirà.

Eccolo
Tifoso
eccolo

paura. ecco perchè il mago della panchina non cambia: ha paura. quindi sotto con il solito modulo. lui ed “il miglior acquisto di quest’anno” si tengono bordone vicendevolmente. vittorie con due derelitte ed una stentata con l’udinese senza tirare in porta. pareggio a brescia senza tirare in porta. ma non si cambia per il semplice motivo che “il miglior acquisto di quest’anno” ha toppasto quasi tutto: non hai terzini; non hai un regista se non quel ghiro con il 5; non hai un incontrista; hai speso un botto per un brasiliano che gioca solo nelle giovanili del suo paese (ma… Leggi altro »

ottobre viola
Ospite
ottobre viola

Diciamo che a chi dice “fallo te l’allenatore” tu sei l’unico che si prende talmente sul serio da rispondere che c’è un gomblotto e non te lo fanno fare. Fenomeno…da baraccone!

Eccolo
Tifoso
eccolo

a dire il vero faccioaltro con piena soddisfazione.

comunque per il supercorso di coverciano devi avere un certo numero di contratti firmati da calciatore professionista.
inoltre il costo non è proprio abbordabile.
vai pure a coverciano se ci riesci,

nodo
Ospite
nodo

Hai fatto tutta un’analisi soggettiva che .io francamente, sarà perchè sono anziano, non ho capito dove vuoi arrivare.
SFV

Gimmi
Member
gimmi

non lo sa, non può saperlo…..poraccio….

deno
Ospite
deno

…con i campi pesanti servono giocatori di peso: Vlahovic, perlomeno questa caratteristica, la possiede…..

aldo pistoia
Ospite
aldo pistoia

Vlahovic doveva essere provato nelle prime due partite di campionato quando era bello carico per i due gol segnati al Monza. Ieri l’ho visto un po’ spento e indolente nel secondo tempo della partita della primavera. Non vorrei che avesse capito di non avere grandi possibilità di giocare e si sia rassegnato. Se fosse così, è stato gestito malissimo. A questo punto non ci rimane che sperare in Pedro, L’ultima mezzora della partita la può giocare tranquillamente.

ottobre viola
Ospite
ottobre viola

Comunque alla prima contro il Napoli è partito titolare. Io comunque gli darei fiducia, nel 3 5 2 con Chiesa spostato al posto di Lirola

Oriundo
Ospite
Oriundo

COn la LAzio dobbiamo sperare in un pareggio. La mia tabella è:
Brscia pari
Lazio pari
Sassuolo vittoria
Parma vittoria
Cagliari pari
9 punti.
E’ il massimo che si possa fare onestamente.

Aliush
Ospite
Aliush

Mica male sarebbe….

ottobre viola
Ospite
ottobre viola

Fidati, meno tabelline facciamo, meglio è. Al limite, ma proprio al limite, quando il ventaglio delle nostre ambizioni si restringe perchè siamo a fine aprile, si fa una tabellina per le ultime 5 giornate in base alla nostra situazione di classifica. Nel frattempo, unico obiettivo e vincere ogni volta e se non riesce riprovarci alla prossima. E così affronterei la Lazio. Per vincerla.

maurizio
Ospite
maurizio

Magari!!!!!

claude
Ospite
claude

e ricominciamo a criticare montella. lasciamolo lavorare in pace. contro la lazio non credo convenga rischiare piu’ del dovuto. i giovani devono inserirsi gradualmente. non mi pare che non entrino.a gara in corso sono sempre entrati. non capisco semmai no capisco quando fa entrare il vecio al centro dell’attacco. non si sa che pesce e’

Articolo precedenteRibery fa magie anche in allenamento. Boateng si ferma sulla traversa (Video)
Articolo successivoLa Fiorentina festeggia a Palazzo Vecchio i 18 anni di quattro ragazzi (FOTO)
CONDIVIDI