Un altro scudetto per la Fiorentina: questo pomeriggio tocca alla Primavera

11



A un passo dal sogno e dalla storia. La Fiorentina Primavera si gioca lo scudetto e lo farà al termine di una stagione che ha visto la formazione di Guidi aumentare il passo e trovare il feeling giusto proprio in dirittura d’arrivo. Questa sera al Mapei Stadium di Reggio Emilia i viola affronteranno l’Inter per il titolo nazionale che manca dalle parti di Firenze, per quanto riguarda la categoria Primavera, dal 1983 e da quella vittoria firmata dall’allora tecnico Vincenzo Guerini. Altri tempi, altre promesse. D’altronde il settore giovanile è così: nomi da segnare in rosso per poi rivedere, chissà, tra qualche anno nelle massime serie. Ci sarà anche parte della dirigenza viola al Mapei Stadium: attesi a Reggio Emilia il dg Pantaleo Corvino, il responsabile del settore giovanile Vergine e Giancarlo Antognoni. Uno che di giovani talenti se ne intende eccome. La finale scudetto passa dalla sfida di oggi, ma il futuro per questi ragazzi è appena cominciato. Così scrive La Repubblica.

11
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
enrico
Ospite
enrico

Raisport e Sportitalia…..dice

frankissimo2
Ospite
frankissimo2

ma la danno in tv?

Leobottai
Ospite
Leobottai

Dateci una gioia!!!

Leobottai
Ospite
Leobottai

Dateci una gioia!

Francoviola
Tifoso
Francoviola

Forza ragazzi! Avete l’affetto e il sostegno di tutti i tifosi viola. Vendicativi della eliminazione al Viareggio. Sarà sicuramente dura, anzi durissima, attenti a Pinamonti, gigante buono, ma determinato. Forza viola!!!!

Massimo
Ospite
Massimo

Sarebbe quasi un’apoteosi! Speriamo!

fagiano
Ospite
fagiano

FORZA RAGAZZI !!

Deep Purple
Ospite
Deep Purple

Sicuramente questi ragazzi hanno dimostrato (come le ragazze viola) di avere fame e attributi molto di più di quella banda di viziati mollaccioni della prima squadra.
ComunqueSempreSoloForzaViola!!!!!!! andiamo col duplete!!!!!!

Potini
Tifoso
Potini

Certo se partite con un titolo da gufi…

Angelo52
Tifoso
angelo dalla maremma

Potini hai ragione, tocchiamoci e tifiamo!!!!!
SFV

Potini
Tifoso
Potini

Una mano sul mouse e l’altra non si dice!

Articolo precedenteChi è Diallo, l’ultimo nome per la difesa della Fiorentina
Articolo successivoItalia-Liechtenstein, i probabili undici: out Astori e Bernardeschi
CONDIVIDI