Un attacco da cambiare per essere più concreto, ma c’è la frenata sui nomi eccellenti

di Alessandro Rialti - Corriere dello Sport Stadio

70



Pradè e Montella al lavoro per avere un reparto offensivo più prolifico ma le difficoltà non mancano

Tra i problemi da risolvere per la nuova stagione sarà quello di allestire un attacco in grado di concretizzare maggiormente le occasioni da gol e toccherà a Pradè, con l’aiuto di Montella, risolverlo. Sottotraccia è stato fatto il nome di Roberto Inglese, 27 anni di proprietà del Napoli ma con l’ultima stagione vissuta a Parma. Che per adesso costa caro (30 milioni la richiesta dei partenopei), ma sembra piaccia proprio al tecnico.

Cancellate invece, come riporta il Corriere dello Sport Stadio, le voci su nomi eccellenti ma con molti condizionali a frenarli, tipo Ibrahimovic, Higuain, per motivi diversi Pepito Rossi e Cutrone che costa caro e che lo scorso anno ha segnato poco come il centravanti viola. Occhio invece a Leonardo Pavoletti, 18 reti stagionali al Cagliari tra campionato (16) e Coppa Italia. È un giocatore esperto, che potrebbe anche far crescere i due ragazzi, Simeone in caso di permanenza e il millennial Vlahovic.

70
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Banda di idioti
Ospite
Banda di idioti

Ore decisive per Joao Pedro

Stendrix
Ospite
Stendrix

Tanto alla fine prima o poi Pavoletti ci tocca come l‘osso al cane…

LabaroViola
Ospite
LabaroViola

Solo i CiucciaRocco non hanno ben chiara la situazione, ovvero un braccini bis. Loro pensano di andare in Europa con calciatori super limitati o addirittura bolliti come i vari Inglese, Duncan, De Rossi, Biglia, Borja, Bennacer e compagnia bella. Parlano del tanto odiato fair play come se adesso fosse qualcosa di reale e ripetono la frase “bisogna avere pazienza” come se fosse un mantra. Hanno bisogno di sapere che Bati è in società per ritrovare il senso di appartenenza alla Fiorentina… Per loro un calciatore di 35 anni non è più un bollito, ma un uomo spogliatoio…questo perché lo dicono… Leggi altro »

Kargost
Ospite
Kargost

Normale. Ricordate che al momento la Fiorentina è una squadra di quarta fascia che lotta per salvarsi, quindi attira ancor meno giocatori di prima, nemmeno quelli da metà classifica. Commisso s’è preso una bella patata bollente…

massimo
Ospite
massimo

A me sembra che Vlahovic sia già cresciuto abbastanza e non abbia nulla da imparare dai vari Pavoletti , Inglese e compagnia bella!

Lo Scettico
Ospite
Lo Scettico

Prima di leggere un articolo guardo sempre chi ne è l’autore…appunto eh…

paolo parma
Ospite
paolo parma

faremo uno squadrone!! AhAhAh basta avere pazienza

Max54
Ospite
Max54

Secondo me ,siccome tutti sanno che Commosso è pieno di soldi,i nostri uomini mercato stanno facendi di tutto pet non essere “strozzati” con richiste assurde per cui i veri obbiettivi si conosceranno solo ad affare fatto è non è detto che siano quelli più gettonati al momento.

LabaroViola
Ospite
LabaroViola

Ragionamento da CiucciaRocco…perché per te se tutti tacciono e sparano nomi fasulli, quando la gente arriva a trattare con Pradè non si ricorda che è il ds della Fiorentina di Commisso???
Ahahahahaha
E hai anche 8 pollici in su!!! Ma chi sono i geni???
È come se vinco al Superenalotto e vado in TV ad annunciarlo, poi però per non dare troppi soldi ai miei parenti fingo di essere povero dicendo “mi sa che comprerò una panda è un monolocale a Peretola” ahahahahaha
CiucciaRocco is The new Leccavalle

claudio
Ospite
claudio

Ma dai.. ma che notizia sono queste.
Tra l’altro giuseppe rossi nell’intervista ha detto che non ha sentito nessuno
Questa mi pare davvero di news per i fondelli.

Claudio

Acetone
Tifoso
claudio ricci

Pavoletti più che ok ma ci vuole anche 1 che sa crossare

Articolo precedenteFiorentina-Giovanni Simeone, un dubbio che dovrà essere sciolto…
Articolo successivoIdea, Biglia alla Pizarro: per Montella esperienza a centrocampo
CONDIVIDI