Un migliaio i tifosi viola a Genova, 150-200 per Salonicco

    0



    Tifosi Torna il campionato e per la Fiorentina c’è l’insidioso impegno di Marassi contro il Genoa. Una sfida non semplice ma i viola vogliono dare continuità alla vittoria casalinga contro il Chievo Verona. Trasferta, quella di Genova, con fischio d’inizio alle ore 15 che favorisce anche il seguito dei tifosi viola. Non ci sarà il grande esodo, ma alla fine i tifosi viola che saranno sugli spalti di Marassi saranno circa un migliaio.

    Arriveranno a Genova con i pullman organizzati dall’Accvc, dall’Atf e da vari viola club. Tutti pronti a sostenere Sousa, Kalinic e compagni e fiduciosi di tornare a casa con un risultato importante per iniziare al meglio il primo tour de force della stagione, con 6 partite in 18 giorni. Un tour de force che sarà impegnativo per la squadra ma anche per i tifosi, visto che nelle 6 gare 3 saranno in trasferta: Genoa, Paok Salonicco e Udine.

    C’è quindi, tra i tifosi viola, chi sceglierà di seguire la squadra in campionato e chi in Europa League. E se a Genova i tifosi viola saranno un migliaio, per la gara di giovedì a Salonicco ancor meno: alla fine saranno 150-200. Le difficoltà logistiche per arrivare a Salonicco e il costo dei voli aerei ha purtroppo evitato che il numero di tifosi viola fosse superiore. Una presenza comunque significative, su uno dei campi più caldi d’Europa, di fronte ad una delle tifoserie più toste del vecchio continente.