Un tifoso su 2 abbonato a stadio o paytv: si spendono in media 284 euro l’anno

16



Quasi un tifoso di calcio su due prenota un posto in prima fila, sia esso allo stadio o sulla poltrona di casa attraverso la pay tv. I dati sono dell’ Osservatorio Findomestic di agosto, secondo i quali gli italiani spendono in media 284 euro per l’abbonamento alla squadra del cuore, 72 euro per il merchandising e 337 euro per la scuola calcio dei figli. Stadi, dunque, e divani pieni per la prossima stagione calcistica: secondo i dati dell’Osservatorio, realizzato in collaborazione con Doxa, il 37% degli appassionati si abbonerà alla pay tv appositamente per guardare le partite, mentre il 6% farà l’abbonamento allo stadio pagando in media 284 euro per un posto garantito sugli spalti.

Insomma: quasi un tifoso su due quest’anno non rinuncerà a un posto fisso ‘in prima fila’. Sul fronte del merchandising, negli ultimi 12 mesi il 21% dei calciofili ha acquistato magliette, bandiere e gadget per una cifra media pro capite di 72 euro. Quanto agli abbonamenti allo stadio i più ‘spendaccioni’ risultano essere i 35-44enni, con un esborso di 317 euro a testa. Tra i tifosi che fanno a meno dell’abbonamento allo stadio, il 29% dichiara che si trova troppo lontano da casa, il 27% sostiene che sia una spesa troppo costosa, il 26% preferisce guardare le partite in tv e il 14% afferma che gli stadi non sono luoghi sicuri. Se il 48% degli appassionati di calcio è certo di non sottoscrivere un abbonamento alla pay tv, rinunciando ai match della squadra del cuore tra le mura di casa, tra questi solo il 36% ritiene che rappresenti una spesa eccessiva.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Purpleheart
Ospite
Member

Che non spendero’ quest’anno

Darioneviola
Ospite
Member

30 anni di abbonamento in Fiesole…
Più di 100 trasferte in carriera…
Amicizie fraterne collezionate grazie a questa passione comune…

No al calcio moderno, no alla paytv….!!!!!!!!!!

Bomboclat
Ospite
Member

Eh ma in Italia c’è crisi….. i clandestini ci rubano il lavoro ecc. ecc.
NON SPENDERO’ UN CENTESIMO PER QUANTO RIGUARDA IL CALCIO, E PREGO CHI LO FA DI SMETTERE DI LAMENTARSI SE IL MONDO VA MALE QUANDO SPENDE OLTRE 200 PER NON AVERE NULLA IN CAMBIO SE NON UN EFFIMERO “DIVERTIMENTO” (PIù SPESSO INCAZZATURA).

Chinaglia
Ospite
Member

Ad oggi siamo più che scarsi.
Della valle, omo nero e corvino fuori dalle palle alla svelta.

Luciano
Ospite
Member

Loro andrebbero anche fuori dalle palle….ma ti sfugge un piccolissimo dettaglio. Chi la compra? Te?

fagiano
Ospite
Member

speriamo vadano fuori dalle palle quelli come te. Curve a 50 euro e problema risolto. ciaone GOBBO

ALESSANDRO1973
Ospite
Member

troppo lontano da casa,una spesa troppo costosa,preferisce guardare le partite in tv e ritiene gli stadi non sicuri..ma siamo sicuri che stiamo parlando di tifosi????

Nassiano
Ospite
Member

Abbonato da piu’ di 20 anni consecutivi.
Ma ero un grande tifoso anche la sera del 28 giugno 1975, quando non seppi resistere e accesi per pochi istanti la radio che stava trasmettendo la diretta della finale di Coppa Italia, non ce la facevo ad aspettare la differita in TV delle 22.30 sulla Rai. Riuscii a sentire solo il risultato : 3-2, ma senza capire chi stava vincendo : noi o il Milan ? Ora è cambiato tutto, ma io lo so perché non restò a casa.

Kozak
Ospite
Member

Io c’ero all’ olimpico quella sera. Ero piccolo ma ricordo benissimo le emozioni che quella vittoria mi diede. Odiai Chiarugi per quella corsa verso i propri tifosi ( ma era giusto così ) .Lui che era stato il mio beniamino mi stava togliendo la gioia di una vittoria(una delle rarissime purtroppo). Invece ci pensò Rosi subentrato a Lely che aveva sostituito all’inizio del secondo tempo il povero Beatrice. Ero in tribuna. Non dimenticherò mai i canti dei tifosi a fine partita. Forza Viola sempre

claude
Ospite
Member

io sono un abbonato e ogni tanto vado allostadio.ma sempre tifoso sono

ilV
Ospite
Member

20000 abbonati allo stadio significano mediamente 10 milioni di euro. Nel calcio odierno è una cifra talmente bassa che mi viene da ridere a pensare a coloro che diserteranno gli spalti perché ritengono di danneggiare enormemente la proprietà.

francesco
Ospite
Member

Mah….sara’…io non spendero’ un euro per vedere questo circo di buffoni

Zio pino
Ospite
Member

Se era cosi noneri su questo sito a fare commenti

Kozak
Ospite
Member

Qui è aggratis

ausono
Ospite
Member

Io ho l’abbonamento a sky e almeno 5 volte all’anno vengo a Firenze, ma costa troppo perché gioca sempre tardi e non ho treni per il rientro. Quindi al costo del biglietto debbo aggiungere cena e pernottamento in albergo. Spero che quest’anno cambi qualcosa. Non credo di essere l’unico in queste condizioni. Figuriamoci i tifosi delle squadre ospiti.

Kozak
Ospite
Member

Io alterno Radio Bruno a Radio uno. Preferisco la radio. Mi da sensazioni diverse. Sarò anche naïf ma chissenefrega

wpDiscuz
Articolo precedenteIl mercato in entrata non può più attendere, Corvino si muova. Pioli e non solo aspettano nuovi arrivi
Articolo successivoLarsson lascerà l’Heerenveen non per la Fiorentina ma per il Celta Vigo
CONDIVIDI