Una Coppa d’Africa… amica: da Salah agli juventini, chi salterà la Fiorentina

4



Si giocherà dal 14 gennaio al 5 febbraio 2017 in Gabon la Coppa d’Africa, edizione 2017. Una coppa che può essere… amica della Fiorentina in campionato. Perché di fatto, l’unico potenziale convocabile viola, Khouma Babacar, non è stato chiamato dal Senegal. E perché, soprattutto, chi giocherà contro i viola in quel mese potrebbe non avere pedine importanti. Una possibile esclusione su tutte: Mohamed Salah.

Babacar sarà regolarmente a disposizione di Sousa, visto che non è stato chiamato con il Senegal. Per Fiorentina-Juventus del 15 gennaio, invece, mancheranno sicuramente i bianconeri Lemina e Benatia, impegnati con Gabon e Marocco. Dovrebbe restare in Italia, invece, Asamoah, falcidiato dai problemi fisici durante questa prima parte di stagione. In Fiorentina-Genoa del 28 gennaio, invece, non ci sarà sicuramente Gakpé, convocato con il Congo, e dovrebbe partire anche Cofie, con il suo Ghana (ma questo è ancora da confermare).

E quindi veniamo a Roma-Fiorentina in programma martedì 7 febbraio 2017. In quei giorni, sarà impegnato in Coppa d’Africa con il suo Egitto Mohamed Salah. La selezione dell’ex viola parte tra le favorite del torneo: dovesse arrivare in semifinale, Salah sarebbe con ogni probabilità indisponibile per la sfida contro i viola. La finale per il 3° posto (per chi viene sconfitto in semifinale), infatti, è in programma il 4 febbraio, mentre la finalissima è in programma per il 5 febbraio.