Under 21, Italia sconfitta di misura contro la Polonia. Chiesa e Zurkowski…

47



Gli azzurrini cadono contro i polacchi nel secondo match del girone. Ora la situazione per la qualificazione alle semifinali si complica.

Sconfitta per l’Italia nel secondo turno dell’Europeo Under 21, e qualificazione alle semifinali che ora si complica. Gli azzurrini cadono 1-0 contro la Polonia, creando tante occasioni ma uscendo sconfitti con un gol di Bielik al 40′. In campo tutta la gara Chiesa e Zurkowski, con Fede che ha creato diverse occasioni e servito assist con i compagni. Per l’Italia gol annullato a Orsolini e palo di Pellegrini. Ora gli azzurrini devono battere il Belgio (magari con più gol di scarto) all’ultimo turno e sperare in risultati favorevoli tra Spagna-Polonia e gli altri gironi, visto che alle semifinali passeranno le prime dei tre gruppi più la migliore seconda.

47
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Belgioviola
Ospite
Belgioviola

E chi se ne frega !!! unico pensiero il mercato della Fiorentina ,il resto e’ niente ,a parte il mondiale femminile dove giocano le viola

Violami
Ospite
Violami

Chiesino unico fuori categoria in questa Under 21. A seguire Pellegrini.

BVLGARO
Member
Member
BVLGARO

Questi sono i risultati quando in italia il lavoro viene dato agli amici degli amici Tommasi-Di Biagio. Ecco perchè il nostro paese va a rotoli. Di Biagio è il nuovo Mister Scarsone.

piccio
Ospite
piccio

non capisco questo accanirsi nel tenere di biagio che ha ampiamente dimostrato di non capirci una mazza!!

Massimo
Ospite
Massimo

Considerato che si affrontavano giovani di pare età la partita di ieri dice molte cose anche se squadre stanche e giocatori fuori condizione dopo un campionato intero.
Zurkoski interessante e di personalità…corso tantissimo per 40 minuti. Pochi errori
Chiesa fuori categoria
Mandragora non ha fatto niente e dimorta confusione
Cutrone niente di speciale.
In partite come quelle di ieri dove tutti sono alla pari età chi è forte fa la differenza sugli altri e manco a dirlo il solito fenomeno è stato Chiesa…interessante anche Orsolini e Pellegrini.
Mandragora davvero non mi dice niente..ma magari andava visto il campionato a udinese prima di dare un giudizio certo.

Paolo Carrara
Ospite
Paolo Carrara

Tris di massima delusione : Zaniolo, Mandragora e Di Marco che assomiglia molto all’altro terzino della
Nazionale senior Biraghi, a noi ben noto.

babbo natale
Ospite
babbo natale

E’ molto peggio di Biraghi…. Il che è tutto dire

MAURO
Ospite
MAURO

ieri ho visto la Nazionale come la Fiorentina
Tanto arruffio intorno all’area avversaria, pochi tiri nello specchio della porta , tanti cross alti dalle fasce anche se non abbiamo un attaccante forte di testa ( ed infatti non se n’è presa nemmeno una) e un gioco tiki-taka lento ed appiccicoso
Tanto fumo e niente arrosto !

Go.1951
Member
go.1951

Zurko….che bel giocatore…..Mandragora se è quello visto ieri…lasciamo perdere..Di Biagio è stato l’avversario dell’Italia più pericoloso….ha tolto Orsolini l’unico che poteva bucare la Polonia e ha lasciato un Cutrone visibilmente fuori dal gioco. Sconfitta meritata.

Annibale
Tifoso
Boh!

Orsolini s’è fatto male

Go.1951
Member
go.1951

Ok….ma in telecronaca non l’avevano detto.

marco
Ospite
marco

Di Biagio è indecente da anni e si continua a confermarlo. Deduco che abbia dei santi in paradiso spaventosi. Poi… siccome si continua a parlare di questo Mandragora ( a san gimignano ha chiuso anche il ristorante con questo nome ) … vorrei che chi lo fa cambiasse sport. Ora… non vorrei citare l’inflazionato curling… ma anche il più elettrizzante ping pong o il polo sarebbero adatti per coloro che vorrebbero mandragora in maglia viola. Uno scarsone indecente… che recupera poco, difende centralmente male, si posiziona peggio e rilancia da comico. Fra lui Di Marco ed il “”fenomeno “” ken… Leggi altro »

SandCreek
Ospite
SandCreek

Vero. E hanno mandato a casa Gentile che era di un altra categoria…

Ilio bertazzolo
Ospite
Ilio bertazzolo

L NON mi sono piaciuti il centrocampo rallentato troppo il gioco barella ne deve fare ancora di strada con gli attaccanti che si smarcavano passaggi laterali vergogna

Articolo precedenteIl giovane Gori cambia agente e passa a Pastorello (FOTO)
Articolo successivoMercato agli inizi, ma i nomi suggeriscono l’idea di una Fiorentina di qualità
CONDIVIDI