Under 21, la Slovacchia batte l’Italia: Hancko in campo 90′ da difensore centrale

7



Il difensore viola in campo per l’intero arco della partita contro gli azzurrini di Di Biagio.

David Hancko è sceso in campo per l’intera durata del match di questo pomeriggio tra la sua Slovacchia U-21 e l’Italia. Il difensore viola è stato schierato come difensore centrale in una linea a quattro, ruolo inconsueto rispetto a quanto visto finora a Firenze, visto che Pioli lo ha sempre provato come terzino sinistro. La Slovacchia ha vinto 3-0 grazie alla rete di Mraz e alla doppietta di Haraslin.

7
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Ernesto
Ospite
Ernesto

Ma non è lo stesso Carneade che quell’incompetente di Corvino ha prelevato a luglio dallo Zilina (?,!) e che scatenò i commenti ilari di tanti DS da tastiera, pur non avendolo mai visto giocare?

Rob de Matt
Ospite
Rob de Matt

Ottimo giocatore, almeno a mio modesto parere.

Ilacarbo
Ospite
Ilacarbo

Non ho visto la partita, ma mi sbaglio o il tanto rimpianto Mancini giocava con quelli che hanno perso 0-3?

Marione
Ospite
Marione

Si si ed ha pure menato come un fabbro di terza categoria, meritandosi il giallo

marco mugello
Ospite
marco mugello

Per questo, visto che è un terzino bravissimo, nella sua squadra giocava sempre terzino, è ottimo che nella Viola giochi terzino…..Ha corsa, tecnica, sinistro educatissimo, tiro preciso e al tritolo… segnerebbe tanto nelle scorribande a sinistra quando l’azione è sulla destra, mi ricorda il grande Facchetti, ma se ci pressano in area, rientra e fa il quarto stopper in linea con Milencovic, Pezzella e Hugo… quattro bisonti tutti rapidi, fortissimi di testa, scattanti e affiatati, chi entra più in area? Chi fa più un cross vincente? Chi entra più frontalmente, con Veretout davanti, e quel muro dietro, più Lafont?? Una… Leggi altro »

Riverenti come sempre siam tutti qua
Ospite
Riverenti come sempre siam tutti qua

Perfetto, e. Biraghi che.crossa con l’omeopatia in panca altrimenti può tornare da dove è venuto…

PAOLO CHIAVARI
Ospite
PAOLO CHIAVARI

Grande partita come difensore centrale, Cutrone non ha visto palla

Articolo precedenteQui Napoli, oggi doppia seduta a Castelvolturno
Articolo successivoLa giornata viola, il riassunto
CONDIVIDI