Valanga di soldi per il Milan. E nel mirino finisce anche Federico Bernarderschi

    0



    bernardeschiAltro che «tesoretto». Il Milan a gennaio avrà a disposizione un vero e proprio tesoro per fare mercato. Ieri infatti la Sino Europe Sports Investment Management Changxing Co.Ltd., il fondo creato dai cinesi per lanciare l’operazione Milan, ha confermato a Fininvest il versamento della seconda rata della caparra da 85 milioni (come previsto nel contratto preliminare firmato il 5 agosto) per l’acquisto della società rossonera. La conclusione del passaggio di proprietà avverrà a novembre, con il «closing» da oltre 400 milioni.

    Tutto questo potrebbe avere dei riflessi anche in ottica Fiorentina. Sono già partiti infatti i primi «rumors» di mercato e di un possibile assalto del Milan a Federico Bernardeschi. Il fantasista viola già questa estate è stato accostato all’Inter, che prima di virare su Candreva aveva espresso interesse per Bernardeschi, ribadito dal diesse nerazzurro Ausilio anche quando si è trovato a parlare con Corvino di Jovetic. Questa volta il Milan potrebbe davvero pensare concretamente a Bernardeschi.