Vandenborre riparte da un club del Congo

12



Anthony Vandenborre, ex giocatore della Fiorentina, dopo aver annunciato il suo ritiro dal calcio giocato a soli 29 anni, ha deciso di ripartire dal Tout Puissant Mazembe, club della Repubblica Democratica del Congo. Vandenborre era arrivato alla Fiorentina nella stagione 2007, proprio per volere di Pantaleo Corvino. La sua carriera è stata però un declino continuo, adesso per lui una nuova esperienza.

12
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Alfredo
Ospite
Alfredo

Sarebbe simpatico ricordare che questo bel campione era stato pagato circa 4,5 milioni e rappresenta uno dei tantissimi bidoni che il signor Corvino ha acquistato nella sua precedente esperienza in viola.

MITT A CASSAN
Ospite
MITT A CASSAN

Metà rosa della Fiorentina farebbe panchina anche li

Gasgas
Ospite
Gasgas

Pianticella alè alè. Ma come si può accordare fiducia ad una società che si è affidata di nuovo a questo soggetto, noto collezionista di pippe?

Senzapaura
Tifoso
Senzapaura

Grande colpo del Panta!

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Commentare questa notizia sarebbe come sparare sulla Croce Rossa.

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

un altra perla che ,insipiegabilmente, non ha trovatto nessuno che la sapesse lucidare …. …AAAAAaacerco e compro Vecchie Vecchissssime maglie fiorentina ed altre squadre, contattatemi ad [email protected]

violadasempre
Ospite
violadasempre

Te pensa che noi questo s’è anche pagato, pè pigliallo …
Ora va a giohà in CONGO !!!
Maremmassatanata …

Andrea
Ospite
Andrea

Uno dei tanti 5inquini buttati dal mago del Salento

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

UNA PIANTICELLA DIVORATA DALLA GRAMIGNA…..l’orto di Corvino pare una giungla erbaccia in ogni angolo.

Valdarno Viola
Ospite
Valdarno Viola

……..io lo riproverei, magari è maturato

jardoimbambum
Ospite
jardoimbambum

Riprendiamolo!!!Sai che cooppia con Milenkovic..

gianni usa
Ospite
gianni usa

Uno del numero infinito di grandi campioni che Corvino ci ha portato.”Questo e’ da Nazionale” ci disse.E noi ci si credeva.Ora nulla e’ cambiato e tanti credono ancora a quello che ci racconta.

Articolo precedenteUlivieri: “L’Atalanta dovrà stare molto attenta la Fiorentina parte spesso forte”
Articolo successivoFiorentina in pressing per un giocatore classe 1998 dello Spezia
CONDIVIDI