Vannucchi: “Quella volta che feci gol alla Fiorentina e imitai Luca Toni…”

4



L’ex empolese: “Fiorentina-Empoli è sempre una bella partita, ma faccio fatica a chiamarlo ‘derby’ perché a Firenze non lo sentono come tale”

Ighli Vannucchi, ex giocatore dell’Empoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno. Queste le sue dichiarazioni: Come si vive il derby? È una bella partita, è sempre difficile dire derby perché da Firenze non lo vedono come tale. Però per Empoli è una partita molto importante. Mio gol ai viola? Era un Empoli-Fiorentina, Luca (Toni, ndr) fece l’1-0 e girò l’orecchio. Poi pareggiai e rifeci lo stesso gesto. Toni si vendicò qualche partita dopo dandomi un ‘nocchino’ sulla testa (ride, ndr)”.

Io vicino alla Fiorentina? Sinceramente no, neanche da ragazzo. Quando divenni campione europeo con l’Under 21 la Lazio si fece sotto in maniera pesante. Sembrava tutto fatto, non so cosa successe tra i procuratori. Alla fine ho fatto una scelta equa: ho guadagnato abbastanza bene e ho vissuto il calcio come volevo. Il presidente Corsi? Tutto parte dalla società: hanno in mente le cose molto chiare e quando prendono una decisione la portano fino in fondo. Valorizzare giovani sconosciuti per loro è motivo di orgoglio, anche economico. Pronostico per domenica? Colpaccio dell’Empoli a Firenze“. 

4
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Mario z
Ospite
Mario z

Ma che bravo vediamo domenica – i pronostici non l’ho mai fatti e quelli che li fanno mi stanno sulle palle.

Andrea
Ospite
Andrea

Purtroppo L’empoli sembra davvero in grado di batterci. È la prima volta che partiamo sfavoriti contro di loro. Mi auguro che si regga il pareggio.

Assuncao
Ospite
Assuncao

GRANDE Igli!! Un MITO!!!!

Alberto
Ospite
Alberto

dove?

Articolo precedenteBanchelli: “Iachini? Nascondeva i gelati quando lo misero a dieta. Simeone…”
Articolo successivoLa giornata viola: il riassunto
CONDIVIDI