Vecino, la sosta riporta benzina. Altro record di Km per lui

    0



    VecinoInsieme al compagno di reparto era apparso tra i più stanchi e annebbiati nel finale di 2015. Ma con la ripresa del campionato Matias Vecino Falero ha subito ristabilito le gerarchie nella speciale classifica di coloro che percorrono più chilometri ad ogni gara. Il numero 8 viola, al Barbera, si è fermato a 12 chilometri e 52 metri. Di diritto nella top ten dell’intera giornata di Serie A con le sue sgroppate. E come suo solito leader assoluto delle gare disputate dalla squadra di Paulo Sousa. Lontani i suoi inseguitori. A mezzo chilometro c’è Alonso tornato freccia spagnola contro i rosanero. Lontano anche il tempo della riserva nella quale era finito il serbatoio dell’ex Empoli che con la lunga sosta natalizia ha rimesso nelle gambe e nei polmoni la benzina necessaria per continuare ad unire quantità alla qualità. E non è un caso se la coppia Sarri-De Laurentiis continua a proporre di tutto per portarlo in Campania alla corte del suo mentore. Ma per fortuna Sousa ha detto no da subito, in estate. E la Fiorentina continua a rispedire al mittente ogni tipo di offerta.

    Raffica di record per lui che quando gioca tutti e novanta minuti, o quasi, non perde mai occasione per mettere il proprio nome davanti a tutti quanto a distanza percorsa. Benzina rimessa anche grazie al richiamo di preparazione fatto da Sousa nei giorni natalizi. Ma affinché il carburante non finisca troppo presto, o di nuovo, serve anche in quella zona del campo un’alternativa. Gli uomini di mercato viola hanno ricevuto anche ieri nel post Palermo-Fiorentina una bella stoccata da parte del portoghese: per vincere servono alternative e scelte. Altrimenti la benzina finisce anche per Matias da Canelones.