Veretout: “Coppa Italia? Ci proviamo. Chiesa? Un fenomeno. Pioli? Grande tecnico e uomo”

14



Altri concetti espressi dal centrocampista viola parla di Coppa Italia, di Chiesa, Muriel, e di Pioli

Parla ancora così il centrocampista della Fiorentina Jordan Veretout alla Gazzetta Dello Sport: Semifinale di Coppa Italia? “Da una vita il club viola non alza un trofeo. Anche io sogno di vincere finalmente qualcosa di importante. La Coppa è una grande opportunità anche se l’Atalanta è un’avversaria temibile. La squadra di Gasperini è un condensato di muscoli e potenza. Non è facile reggere il loro impatto fisico. A Bergamo, ad esempio, è quasi impossibile fare un buon risultato. Ma anche l’ultima Fiorentina non è male”. Che cosa vi ha dato in più Muriel con le sue caratteristiche? “Lui parte in velocità palla al piede, salta tutti e fa gol. Vi sembra poco? Ha anche un’altra qualità: ama dialogare con i compagni. Può inventare un assist in qualsiasi momento”.

Con l’arrivo del colombiano è cresciuto anche Chiesa. “A Federico tutti chiedevano più gol. Bene, ne ha segnati sette nelle ultime cinque gare. Lui è un fenomeno. Davanti alla porta è diventato un killer. E quando calcia da lontano partono delle fucilate…” Gol solo su calcio di rigore? “E’ arrivato il momento di segnare anche su azione. Magari proprio contro il Napoli. Ci proverò”. Critiche a Pioli? “Ingiuste. Il nostro allenatore è la nostra guida. E’ un grande tecnico e un grande uomo. Anche nei momenti di difficoltà non perde mai il giusto equilibrio”.

14
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
GIULIANO
Ospite
GIULIANO

bene ,dedicato ai criticoni di professione,se anche uno dei pilastri del centrocampo della fiorentina,e dello spogliatoio viola,come veretout,jordan il grande come amo chiamarlo,io afferma come il sottoscritto,che mr pioli è il valore aggiunto imprescindibile,per tutto lo spogliatoio viola,per tutta la squadra,anche jordan si sbaglia?,io posso sbagliarmi,ma veretout che vive quotidianamente ,insieme a mr pioli,negli allenamenti,al centro sportivo davide astori,e nei ritiri in trasferta ,ritengo che l’opinione di veretout a differenza della mia ,poi sia credibile,sia autorevole!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!,ma ritengo che vi sarà anche chi metterà in discussione l’opinione di veretout,pur di criticare sempre mr pioli a prescindere!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!,pazienza,io comunque come jordan,penso che mr… Leggi altro »

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

Oh giuliano ma che cosa avrebbe dovuto dire ….abbiamo un mister con zero idee che fa giocare i panchinari solo con gravi circostanze o rotture o squalifiche…gnamo dai un po piu di gnegnero

Badtzmaru
Ospite
Badtzmaru

Oltre alle partite e alle occasioni, ci mancava pure perdesse l’equilibrio…

mauro
Ospite
mauro

Troppi i giovani in questa Fiorentina e Pioli sta facendo il massimo con questo gruppo.
E’ bastato l’inserimento di un giocatore di esperienza (Muriel) e subito si sono viste le differenze.
Inutile girarci intorno con i giovani ti diverti ma non vinci mai nulla !

REM
Ospite
REM

Infatti ci siamo annoiati a vedere le partite per un anno e mezzo.
Ma per favore. Il problema é voler fare il catenaccio con una squadra non adatta.
Giocare alla Pioli se lo puó permettere la Juve il Real cioé squadre con 8/9 campioni in squdra e con arbitri da sudditanza psicologica per le altre squadre giocare con quel modulo significa fare un gioco che annoia e che non porta risultati..Unica eccezione forse l’Atletico..ma non paragoniamo per favore Simeone a Pioli a livello sopratutto motivazionale..

GIULIANO
Ospite
GIULIANO

ma perdonami rem,al di la del discorso,sul gioco,sulla tattica,dove ognuno di noi ha le proprie opinioni,vede insomma il calcio alla propria maniera,io nella mia visione del calcio,sotto la gestione di mr pioli ho veduto anche delle partite,delle prestazioni offerte dalla fiorentina,notevoli a livello di brillantezza di gioco,di qualità della manovra dove non mi sono annoiato affatto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!,e non cito due vittorie sarebbe troppo facile e comodo da parte mia,cito una sconfitta,e un pareggio,entrambi in trasferta,uno a san siro con l’inter,e uno a genova con la samp,due grandi prove da parte della fiorentina targata stefano pioli,con un buonissimo in quelle due gare… Leggi altro »

Sugosa Plusvalenza
Ospite
Sugosa Plusvalenza

C’iNporta una sega, quello che fa divertire i tifosi sono le SUGOSE PLUSVALENZE…tiè!

marcello, NEPI
Ospite
marcello, NEPI

Ma quali sarebbero tutti questi giovani, a parte Lafont e Chiesa (ormai esperto)? Benassi gioca da anni in A, idem Simeone, gli altri, tutti stranieri, provengono da campionati maggiori… anche questa dei giovani è una leggenda.

Par
Ospite
Par

Anche io penso che se si parte dicendo che a Bergamo non si possono fare punti siamo già fuori!!!!!
Per tutto il resto …..grande Jordan e ascoltate cosa ha detto a proposito di Pioli ( rivolto a chi lo contesta sempre e comunque)!
SFV

REM
Ospite
REM

La dimostrazione che certi articoli servono perché c’é anche chi ci crede ..

Matteo
Ospite
Matteo

L’Atalanta è senza dubbio un’ottima squadra, ma dalle parole di Jordan sembra il Real Madrid. Se partiamo con il presupposto che a Bergamo sia impossibile almeno pareggiare, possiamo anche scordarci di vincere la Coppa. Poi, viste le squadre rimaste in corsa, non può esistere il verbo “provare”, ma l’obbligo di avere in testa un unico obiettivo: vincerla!

REM
Ospite
REM

E ti pareva .. Pioli grande tecnico messo a titolone. Articoli che fanno sbellicare dalle risate, un giocatore intervistato che gioca e quindi non messo ai margini cosa vuoi che dica che l’allentore é scarso? Ma per favore

Giancarlo Capitani
Ospite
Giancarlo Capitani

Che dire, è bravissimo!!!

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsilondon

Grande Jordan complimenti soprattutto quando parli di Stefano FORZA RAGAZZI AVANTI COSÌ FORZA VIOLA SEMPRE

Articolo precedenteOrdine pubblico: giornata complessa. Oltre duemila tifosi in arrivo dalla Campania
Articolo successivoAttacco, ancora dubbi per Pioli. Chiesa-Muriel-Simeone o dentro ancora Mirallas?
CONDIVIDI