Veretout, dopo l’ambientamento al S. Paolo l’esperimento di Pioli inizia a dare i suoi frutti

22



Veretout basso se l’è inventato di sana pianta Pioli. E dopo l’esordio così così a Napoli ora il mister viola può sorridere

‘Lo abbiamo provato solo in estate, e mai in gare ufficiali. Ci vorrà tempo per prendere le giuste misure’. È stato buon profeta Stefano Pioli nel post Napoli-Fiorentina. Riferimento a Veretout centrocampista centrale con compiti di regia ed anche interdizione. In pratica fare il nuovo Badelj. Una idea tutta di Pioli. Che la società ha avallato non andando infatti a prendere un centrocampista con le caratteristiche del croato stesso un po’ per difficoltà di budget, un po’ perché nella testa del mister gigliato questa idea c’era già da un po’.  Tant’è che fin dall’inizio, a parte Soucek, il nome più cercato per la mediana era Pasalic, che come caratteristiche assomiglia più a Gerson ed Edimilson. Tutti interni, e non vertici bassi. Avere poi Dabo, in rosa, che garantisce centimetri e battaglia, ha fatto il resto.

E dopo un avvio incerto al San Paolo, Veretout già a Marassi ha dimostrato di averci preso le misure. Con qualche pecca, soprattutto in interdizione quando i blucerchiati ripartivano in contropiede, ma risultando alla fine uno dei migliori. Così come contro la Spal. L’esperimento, insomma, sta iniziando a dare i suoi frutti.  Anche perché il francese si è dimostrato fin da subito più che entusiasta della sua nuova collocazione tattica. Nonostante l’anno scorso si fosse dimostrato molto abile negli inserimenti andando a segno 10 volte (anche se 6 erano arrivati da calcio piazzato). E su questo conta molto Pioli. Ora sarà tempo di conferme. Dopo aver saltato le prime due gare di campionato, Jordan Veretout ha voglia di continuare a crescere. Anche in una casella del campo diversa e con compiti diversi. Poco male.

22
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Ho visto che lui e Gerson si alternavano a raccogliere palla dai difensori e ad impostare.
Non era solo Veretout ad impostare.

Pedro48
Tifoso
Patrizio Petruccioli

per fare il salto di qualità occorre un uomo tipo barella…. speravo in lo faso ma non c’è più …

Fagin
Ospite
Fagin

Ok, ma ora non è che dopo ogni vittoria dobbiamo scrivere che Veretout in quel ruolo funziona e dopo ogni sconfitta che non funziona e ci manca un regista. Sono capace anch’io di fare il giornalista così… Questa è la scelta di Pioli che presuppone un gioco diverso dall’anno scorso con Badelj. Vediamo tra qualche giornata se sarà una scommessa vinta o meno.

enzo - Rimini
Ospite
enzo - Rimini

Veretout nella gara contro la Spal MIGLIORE IN CAMPO per interdizione e impostazione uscendo palla al piede nella zona centrale del campo con buona disinvoltura; bravo il giocatore ad accettare il nuovo ruolo e ad impegnarsi anche se gli costerà qualche gol in meno

luciano rucci
Ospite
luciano rucci

…ok, prò perdiamo un buon tiratore…..

Andrea
Ospite
Andrea

Aspetto di vederlo contro squadre che gli metteranno la mezzapunta a uomo,fa il compitino com’è giusto che sia, certo è che Pioli la gestione della palla la lascia ai 2 centrali di difesa e a Gerson con la ricerca continua della profondità,gioca un calcio meno ragionato rispetto ad anno scorso e più verticale,con qst idea di calcio ha ragione lui,lo schermo davanti la difesa ha meno responsabilità se non quella di dare copertura ai centrali,Veretout in questo ha sicuramente delle buone qualità

Dellavalliano
Ospite
Dellavalliano

Resto comunque curioso di vedere come sarebbe la Fiorentina di quest’anno con Veretou nel suo ruolo naturale

andrea
Ospite
andrea

l’unico regista che abbiamo è edmilson e non capisco perchè non giochi al posto di benassi

gangia81
Ospite
gangia81

Primo perché Benassi al momento gli è di molto superiore e secondo perché giocano in due ruoli diversi e terzo perché si chiama Edimilson.

Marco
Ospite
Marco

Ma non scherziamo. Ha giocato meglio, ma il regista l’ha fatto Gerson.

gangia81
Ospite
gangia81

Vero, in diversi momenti della gara è stato il passaggio di Gerson a stabilire da che parte giocare. Più che altro Jordan scendeva basso a prendersi il pallone dalla difesa.

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Certo, averne un altro uguale non sarebbe male. L’unico “difetto” che ha è la stazza, per questo ci vuole anche gente più grossa a volte.

Maluco
Tifoso
Maluco

Questo si che lo rimpiangeremo, altro che Badelj

LUIGI M.
Ospite
LUIGI M.

E’ l’unico che può fregiarsi del titolo di centrocampista, gli altri o sono tecnicamente modesti o fuori forma. Vedremo in seguito.

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Calma e gesso, era la Spal in primis, e poi è solo la seconda in quel ruolo, non cominciamo ad esaltare tutto e tutti per una partita!

Marzio
Ospite
Marzio

Son già tre

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Giusto, sono 3. ma rimane comunque da andarci piano, è un diverso tipo di “gioco” da parte di Pioli,
Speriamo vada bene o meglio nelle prossime partite.

francesco
Ospite
francesco

Resta comunque un 8 con propensione al pressing alto e al tiro in porta.

Francoslo
Tifoso
francoslo

Un giocatore essenziale, Jordan. Alla mia domanda quest’estate all’aeroporto di Pisa, rispose alzando le spalle:”Giocare basso? Forse. Certo anche che mi piace una certa libertà di movimento a tutto campo”.-concluse sorridendo. Un grande professionista.

Marzio
Ospite
Marzio

Aveva anche un accento russo….daaa

Grandeviola
Tifoso
Grandeviola

Scusa il caffè chi lo ha pagato?

Ezechiele 25:17
Ospite
Ezechiele 25:17

Se dicevi “alla mia precisa domanda” tornava meglio

Articolo precedenteBigica presente al Turri per vedere il figlio in Scandicci-Serravezza (FOTO)
Articolo successivoEx Viola, golazo di Mati Fernandez contro il Toluca (VIDEO)
CONDIVIDI