Veretout: “La Fiorentina mi aveva chiesto di restare. Io volevo fare salto di qualità”

155



L’ex centrocampista della Fiorentina parla di Davide Astori e dell’esperienza alla Fiorentina

Parla così l’ex viola Jordan Veretout alla Gazzetta Dello Sport: “Astori? Per me è stato subito come un fratello. Appena sono arrivato mi ha abbracciato in un modo che non potrò mai dimenticare. Era un ragazzo d’oro, è difficile parlarne. Sono contento di averlo conosciuto. Era un capitano vero, che sapeva dare un senso al gruppo.

Col cambio di proprietà ha pensato di restare a Firenze? No, mai. Mi avevano chiesto di restare un altro anno, ma io volevo fare il salto di qualità. Alla Fiorentina sono grato, la ringrazierà per sempre. Ma volevo fare qualcosa di più. E questo lo posso fare con la Roma”

155
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
elcoyote
Ospite
elcoyote

Anche Montolivo lasciò Firenze per “alzare l’asticella”. Peccato che poi quell’asticella se la ritrovò tra le mele…

Giovanni
Ospite
Giovanni

E sì fai proprio un passo avanti alla roma …
Non ha mai vinto nulla, tranne la vergogna (di cui nessuno ha mai parlato più di tanto) dello scudetto in successione delle 2 romane (che non vincono mai) , l’anno del Giubileo

Giovanni
Ospite
Giovanni

Ciao brodo

Maxino
Ospite
Maxino

Ma chissenefrega!

SCARAMOUCHE
Ospite
SCARAMOUCHE

Bazza, se starai sempre in panca sara’ un piacere per noi tutti vederti soffrire col tuo salto di qualita’….

Ostaggio dei Della Valle
Ospite
Ostaggio dei Della Valle

… e invece tu ti sei pisciato sui pantaloni… Bravo brodo!

David
Ospite
David

Intanto ne prese 7 dai viola

scoglio
Ospite
scoglio

Alla Roma…….

Matteo bg
Ospite
Matteo bg

ANCORAAAAAAAAA ????
BASTAAAAAAAA!!!!!!!

Altai
Ospite
Altai

Se si va avanti di questo passo credo che il salto di qualità lo facevi se rimanevi….co….ne

Articolo precedenteDal Portogallo: Raphinha costa 25 milioni. Fiorentina al lavoro per abbassare le pretese
Articolo successivoCode per la 7 di Ribery. Già oltre un centinaio le maglie vendute negli store (FOTO FI.IT)
CONDIVIDI