Veretout: da mastino a regista. La posizione del viola resta un’alternativa tattica preziosa

4



Abbondanza in mediana, e soluzioni differenti ancora da studiare. Già per Napoli dove sono diverse le idee in mezzo al campo al vaglio di Pioli

Mai come quest’anno le alternative non mancano, soprattutto a centrocampo, scrive La Nazione. Non c’è Badelj, ma Veretout è pronto a sostituirlo dopo la squalifica di inizio stagione. Il tecnico viola è intenzionato a consegnare al francese le chiavi del centrocampo e la guida della squadra. Edimilson Fernandes, tuttavia, non ha fatto male nelle prime due di campionato, e se lo svizzero dovesse continuare su questa strada, rimettere Veretout nella ‘sua’ zona potrebbe essere un vantaggio, soprattutto nel caso Pioli decida di piazzare Pjaca a sinistra nel tridente, con Biraghi a completare la catena mancina. Catena sbilanciata in avanti, soprattutto se invece di Veretout il titolare dovesse essere Gerson. Contro il Napoli potrebbe essere un rischio, considerata la presenza di Callejon e di un centrocampo più robusto. Pioli ci pensa.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Walter
Ospite
Walter

Quest’anno abbiamo la possibilità di fare delle scelte su chi dovrà scendere in campo. Questo è un bene anche perché prima della prossima sosta, abbiamo una serie d’impegni ravvicinati.
A Napoli rientrerà Veretout. Lo farei giocare nel suo ruolo abituale, lasciando Edimilson in regia e spostando Gerson sull’esterno sinistro.
Solito 4-3-3 con Milenkovic, Pezzella, Hugo, Biraghi – Benassi, Edimilson, Veretout – Chiesa, Simeone e Gerson.
Quando Pjaca, avrà i 90 minuti nelle gambe, se ne riparlerà, per ora lo utilizzerei solo per i suoi 20/30 minuti di autonomia.
Forza Viola!!!!!!!!!!!!

matteo
Ospite
matteo

eh ma Pioli che ne sa, lui mica li vede i giocatori, non sa chi è in forma e chi no, non ha mai studiato per fare l’allenatore; ci vuole uno come te alla guida che ha sempre vissuto nel mondo del calcio!

Walter
Ospite
Walter

Non capisco tutta questa ironia. Secondo te non si può avere una propria opinione?
Non credi che chi segue il calcio da anni non sia in grado di capire se un giocatore è in forma oppure no?
Secondo me Pjaca non è al massimo della forma, sono convinto che al momento Gerson è più utile di lui. In quanto a chiedere di far giocare Veretout nel suo ruolo, non credo sia necessario avere un diploma da allenatore.
Forza Viola!!!!!!!!!!!!!

matteo
Ospite
matteo

infatti il diploma di allenatore non serve, basta guardare una partita la domenica e chiunque può fare l’allenatore. Perchè non provi? Magari si va in champions con te!

Articolo precedenteA fine ottobre le elezioni federali: i club spingono per Marotta nuovo presidente FIGC
Articolo successivoWomen’s, Ilaria Mauro: “Firenze, sogna con noi. La Champions è un’emozione forte”
CONDIVIDI