Veretout premiato da Fiorentina.it come il miglior viola della passata stagione per i tifosi

6



Il centrocampista francese è stato il migliore dei viola nella scorsa stagione secondo i nostri utenti

Jordan Veretout ha ricevuto oggi presso il Centro Sportivo ‘Cesare Benatti’ di Moena il premio, offerto dalla concessionaria GMG, come miglior giocatore della Fiorentina 2017/2018 secondo i lettori di Fiorentina.it!

Il centrocampista viola infatti era stato votato dalle nostre Pagelle dei Tifosi come miglior giocatore della scorsa stagione. Ad ogni partita, migliaia di tifosi viola hanno votato le loro Pagelle sul nostro sito, e di mese in mese sono stati eletti i migliori e i peggiori viola. Ogni mese, 5 punti in classifica per il migliore, 3 per il secondo e 1 punto per il terzo classificato nella Top3.

Ebbene, Veretout si è distinto per continuità risultando il miglior dei viola. A lui è stato quindi consegnato il riconoscimento.

15 punti totali per il centrocampista francese, che ha sopravanzato Chiesa (11). Terzo posto del podio, con 10 punti, per German Pezzella.

CLASSIFICA TOP FINALE:
Veretout 15 punti
Chiesa 11 punti
Pezzella 10 punti
Sportiello 6 punti
Milenkovic 5 punti
Thereau 5 punti
Dabo 5 punti
Simeone 4 punti
Astori 3 punti
Benassi 3 punti
Babacar 3 punti
Laurini 1 punto
Vitor Hugo 1 punto

6
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Emidiocinosi
Tifoso
emidiocinosi

Premio meritatissimo,Mi raccomanda continua cosi’.Inoltre togliti quella tintura bionda perchè non ti dona e non porta bene.

Picus
Tifoso
Picus

E per i capelli che premio gli hanno dato???

Momo
Tifoso
momo

Ci vorrebbero almeno altri acquisti, 3 giocatori di questo valore per essere competitivi.

Fabiano
Ospite
Fabiano

Bravo

Momo
Tifoso
momo

Replico il tuo commento Marco T.

MarcoT
Ospite
MarcoT

Bravo Veretotut e brava REDAZIONE un premio davvero molto bello!

Articolo precedenteMoena, domani giornata libera per la squadra. In serata festa al Viola Village
Articolo successivoVlahovic: “Vorrei il n°11 o il 18. Dura allenarsi senza poter giocare. Ho parlato con Jovetic…”
CONDIVIDI