Vergine: “Grande gruppo la Women’s. Guidi? Ha fatto un grande percorso. Dispiaciuto per Piccini…”

5



Vincenzo Vergine, amministratore delegato della Fiorentina Women’s e responsabile di Promesse Viola ha parlato a Stop&Gol, in onda su Radio Fiesole: “Lo Scudetto della Fiorentina Womens? E’ stato un grande gruppo fin dall’inizio, ogni vittoria è frutto di un gruppo coeso e le ragazze lo hanno dimostrato perdendo solo una partita in stagione. In estate sono state fatte le scelte sulle ragazze, c’è stata anche qualche polemica mediatica, ma alla fine quelle scelte si sono rivelate giuste. Tante ragazze sono toscane e questo è importante. Si è costruito questo gruppo, con uno staff di alto livello guidato da Fattori e Cincotta. Un bel gruppo che insieme ha fatto un bel lavoro. Adesso abbiamo la Coppa Italia: alle ragazze ripeto sempre che dobbiamo abituarci a vincere. Vincere è un esercizio che va coltivato. Questi concetti li stiamo portando avanti anche in altri settori, come quello giovanile con particolare riferimento alla Primavera.

Primavera? Nel settore giovanile è importante la crescita del ragazzo, piuttosto che il trofeo in sè per sè, ma noi cerchiamo di costruire anche in loro una mentalità vincente. Dobbiamo lottare per vincere, non per non perdere. C’è grande differenza. Ai tifosi dico di avere fiducia in noi, le basi per il futuro della prima squadra maschile sono ottime, proprio per il lavoro che stiamo facendo con il settore giovanile Alcuni giocatori di questa Primavera li potremo vedere tra poco con la prima squadra. Per il futuro le idee sono chiare. Ci sono le basi solide. Non è facile essere pronti per il Franchi a 19anni e per questo servirebbero le seconde squadre, una nostra grande battaglia da sempre. I giovani, per giocare in prima squadra al Franchi, devono essere top player. Venuti? E’ un profilo che sta facendo bene. La valutazione su di lui la farà Corvino insieme al nuovo tecnico. Dispiaciuto per Piccini? Si, ma come per tanti altri ragazzi come Iemmello, cresciuto con noi ed esploso altrove. Questo vi fa capire quanto siano importanti le seconde squadre.

Finito il percorso in Primavera di Federico Guidi? Ha fatto un grande percorso con noi, è alla Fiorentina da 12 anni. Adesso siamo tutti concentrati sulle Final Eight, che con orgoglio abbiamo conquistato sabato scorso. Ci giochiamo lo Scudetto e devo dire che questa squadra meriterebbe anche un po’ di fortuna. Faccio un appello a media e tifosi: chi può venga a sostenere la squadra tra Sassuolo, Reggio Emilia e Carpi dove si disputeranno le finale. Sperando di esserci per la finalissima al Mapei Stadium”.

5
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Boscaiolo
Tifoso
Member
Boscaiolo

Brutta copia dello zio Fester, stai zitto e tornatene a casa insieme al Mago Pancione!!!!! Se i ragazzi si chiamavano Iemmellovic e Piccinovic li avreste tenuti, eccome….siete solo dei parassiti a carico della Fiorentina, dovrebbe essere il grande ANTONIO a gestire il settore giovanile, non questi peracottari!!!!!!!!!!

2-3-08
Ospite
2-3-08

Per far capire la qualità di queste ragazze consiglio di rivedere la dinamica (minuto 52:20) del gol di Alice Parisi contro il Verona, che ha iniziato l’azione dalla linea di centrocampo e dopo due tocchi ha concluso dalla lunetta con un tiro che se l’avesse fatto un Dybala, un Mertens o un Salah ce l’avrebbero ripropinato per 6 mesi di seguito

https://www.youtube.com/watch?v=q664vVGsaxE

FVS

Battente Viola
Ospite
Battente Viola

Perché non é stato ricomprato?

Gigi
Ospite
Gigi

Eh, si…..
Quando abbiamo battuto il Tavaccano, pazzo di gioia, sono andato insieme a migliaia di altri tifosi, a fare caroselli al Piazzale

RAGIONIERE 56
Ospite
RAGIONIERE 56

Le ragazze lo avrebbero meritato. Io penso che non sappia neanche in quante giocano al calcio femminile e non sei mai stato a vedere quanto si impegnano per uno stipendio che, per parificarlo a quello dei blasonati maschietti, devi toglierci due zeri prima dei decimali. Atrimenti, tra l’altro, avresti scritto correttamente Tavagnacco. Più cultura prima di criticare.

Articolo precedenteSottil: “Pioli figura giusta per la panchina viola, conosce la piazza e le sue esigenze”
Articolo successivoMilan, stagione finita per De Sciglio
CONDIVIDI