Vergine: “Strada tracciata è giusta. Corvino fondamentale per crescita settore giovanile”

18



Il responsabile del settore giovanile della Fiorentina applaude ai risultati della Primavera e riconosce i meriti di Pantaleo Corvino

Il professor Vincenzo Vergine, responsabile del settore giovanile della Fiorentina, ha parlato così ai microfoni di Radio Bruno: “La delusione quando si perde un titolo è sempre grande. Quando se ne perdono tre in dodici mesi è ancora più grande. L’analisi, però, è che quando si arriva con continuità a questo tipo di eventi significa che la strada tracciata è quella giusta. Rimanere così competitivi è un lavoro duro e pieno di sacrifici: siamo tornati a disputare la finale Scudetto dopo che il campionato Primavera è diventato campionato Primavera 1, aumentando il livello di competitività”.

LA PROPRIETÀ E CORVINO: “La proprietà, con i fatti, ha stanziato fondi importanti per costruire la casa del vivaio viola, che potrà essere un punto di riferimento. Questo vuol dire che c’è futuro e che c’è programmazione. Collegandomi a questo, non posso che sottolineare che il ritorno di Corvino è stato fondamentale: arriva uno che decide di drenare soldi dalla prima squadra per investire sui giovani, che può essere impopolare agli occhi dei tifosi nel breve periodo, ma nel medio-lungo periodo trovi plusvalenze e risorse per essere competitivo anche in prima squadra. Per questo ritengo che le critiche verso Pantaleo siano state eccessive: io non posso che ringraziarlo”.

INTER BESTIA NERA: “Aver conquistato questo rango è comunque motivo di orgoglio. Purtroppo, quando inizi la partita con il tuo capitano che si stira la finale non è iniziata sotto una buona stella, così come testimonia anche l’assenza di Maganjic. Per tutte le altre tre squadre giovanili nazionali abbiamo ottimi valori, per poco non siamo riusciti ad accedere alle finali, si paga purtroppo la gestione di alcune partite, dove i ragazzi devono ancora imparare e crescere. Non aiutano neanche le strutture che abbiamo per questi ragazzi, ma non voglio trovare alibi, anche perché ormai è il passato”.

VLAHOVIC: “È stato inserito in una lista top 10 dei migliori talenti del mondo. Poi, a voi piace parlare tanto dei giovani, a noi addetti ai lavori piace parlarne poco, perché la luce dei riflettori e la conseguente pressione può rallentare il processo di crescita”.

CEROFOLINI: “Ragazzo eccellente, frutto di un lavoro che dura da un decennio. Abbiamo un gruppo di preparatori molto attento nei portieri, vi ricordo che in passato abbiamo avuto i vari Seculin e Gollini. Lui è un ragazzo dotato di grandissimi mezzi, soprattutto mi piace sottolineare è arrivato alla soglia del diploma studiando tanto”.

18
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
maurizio
Ospite
maurizio

SARA’ ANCHE BRAVO SICURAMENTE E’ UN LECCAC………..

Purgaleccavalle
Tifoso
purgaleccavalle

Il centro sportivo se lo faranno, non sarà una spesa fatta da i fratellini perché i soldi (circa 20 milioni) li metterà la fiorentina. Bisogna non dare i meriti a chi non ce li ha, ma in questo caso si può dire che ce li mettono i tifosi, le plusvalenze e i diritti tv, ma loro (i fratellini) neanche 1 euro.

Roberto Novoli
Ospite
Roberto Novoli

I risultati dicono che a livello primavera e’ statoi fatto un buon lavoro se in 12 mesi accedi a 3 final.i. A livello Delle altre squadre c’è il deserto, non sei arrivato alle finali con nessuna squadra. ma il dramma e’ che non ci sei andato neppure vicino. Dicono che l’importante a livello giovanile non è vincere ma tirare su giocatori per la prima squadra e sotto questo punto di vista non è stato certo un successo..ma bisognerebbe che qualcuno spiegasse ai tifosi cosa è accaduto veramente con Zaniolo, regalato all’Entella e da questo venduto per 2 milioni all’Inter e… Leggi altro »

Wade81
Ospite
Wade81

Discorso giustissimo. Se il modus operandi continua ad essere quello di regalare o svendere i migliori per fare posto a stranieri consigliati o imposti dai procuratori di fiducia e se si preferisce acquistare i Cristoforo, gli Olivera, i Gaspar e i Gil Dias piuttosto che lanciare i giovani in prima squadra, puoi investire quanto vuoi ma non cambierà molto. L’Atalanta in due anni ha valorizzato Conti, Caldara, Gagliardini, Kessie, Bastoni ed il prossimo sarà Barrow. Noi siamo fermi a Bernardeschi e Chiesa…

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

certo guarda sono d’accordo con te … voglio la testa del fenomeno che ha lasciato partire verdi ed ora a bologna lo vendono a 20 milioni> voglio la testa del fenomeno che ha lasciato partire caprari ed ora a samp lo vendono a 20 milioni> voglio la testa del fenomeno che ha lasciato partire politano ed ora a sassuolo lo vendono a 20 milioni> vuoi che continui ?…. (ed ho scritto di giocatori affermati non di mancini o zaniolo qualsiasi che ancora non hanno dimostrato una mazza in serie A) …. Poi ti informo che al posto di zaniolo hai… Leggi altro »

Corso
Ospite
Corso

I media hanno chiaramente detto che l’Inter per le giovanili ha un budget tre volte più grande del nostro e strutture all’avanguardia. Quando si infama sarebbe meglio accendere il cervello. E l’argentino pagato 7milioni, Colidio, l’anno prossimo va a giocare in B come i nostri costati dieci volte meno.

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

chiedi troppo … quando leggi certi commenti ti accorgi che è gente che vede una partita delle giovanili l’anno (forse) e non ha la minima idea di come funziona il sistema. Guarda quello sopra che si lamenta perché noi in a abbiamo portato “solo” bernardeschi e chiesa (e babacar, camporese etc. etc. ; l’altro giorno uno più preciso di me ha scritto che ci sno 18 ex giovanili viola in A). forse solo bergamo e roma hanno più giocatori in A

Wade81
Ospite
Wade81

Quello sopra ha un nome e voleva dire che per essere una società che lavora così bene sul settore giovanile e usa l’Atalanta come modello i suoi giovani li valorizza poco. Se poi mi vuoi paragonare Camporese a Bernardeschi o Chiesa (o uno qualunque dei giovani del vivaio atalantino che ti ho nominato) per portare acqua al tuo mulino non discutiamo nemmeno più. Per me se vogliono puntare sul settore giovanile nell’ottica di migliorare la prima squadra tramite future plusvalenze per ora non lo stanno facendo nel modo giusto ed i motivi li ho scritti sopra parlando del modus operandi… Leggi altro »

favante
Ospite
favante

siamo in mano ai maranza….ahime’ …..siamo circondati….

Paolo, orgoglio viola
Ospite
Paolo, orgoglio viola

Ridicolo. NON UNO dei tanti giovani ha visto minuti in serie A

claudio
Ospite
claudio

I nostri non ci capiscono niente, figurarsi quelli che le finali non le fanno…

fabio
Ospite
fabio

Fino a quando c’è da spendere 200-300 mila € è un fenomeno, quando si alza il valore del giocatore lì toppa. Chi ha fatto ieri il primo goal dell’Inter è costato 7 ml. Con quei soldi CorVINO prende 4 giocatori per la prima squadra, meglio se stranieri, non si sa mai che qualcuno li conoscesse.

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Il punto è che è assurdo spendere 7 mln per uno da piazzare in Primavera.
Con 7mln ci hai preso Veretout che se permetti, pur in ruoli diversi e in età diversa, ha portato differenza in prima squadra. Stessa cosa per Milenkovic (lui sì giovane).

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

cioè fammi capire! l’inter ha speso almeno 20 milioni (non crederai che emmers zaniolo, odgaard, nolan, pissarro li abbiamo pagati 2 lire?) la viola meno della metà e quindi i fenomeni sono loro? che vincono ai tempi supplementari!?!.
L’argentino che ieri ha segnato preso dal Boca J. non credo abbia fatto più di 7 gol in campionato. Cioè il centravanti della loro primavera l’hanno pagato 1 milione a gol! Se fosse successo a Firenze ci facevano articoli su articoli sull’incompetenza di chi l’aveva acquistato….

Checco 54
Ospite
Checco 54

Il professor Vergine e considerato uno dei massimi esperti dei settori giovanili italiano … a sentire i “ tifosi fiorentini” sembra che sia il più grosso imbecille che parla di calcio …. ma voi veramente siete tifosi o qui ci vengono a postare tutti gli idioti che vogliono parlare di cazz…????

Sempreviola
Tifoso
sempreviola

INFATTI….OTTIMO X LE PLUSVALENZE NON PER COSTRUIRE UNA SQUADRA AMBIZIOSA

.il lenzolaio
Ospite
.il lenzolaio

X quello che ha speso doveva vincere tutto invece ha visto vincere…

Sugosa Plusvalenza
Ospite
Sugosa Plusvalenza

Zaniolo e l’Inter ringraziano

Articolo precedenteWomen’s, ufficiale: anche Greta Adami rinnova con la Fiorentina
Articolo successivoAstori, emersi elementi indicativi di una patologia cardiaca
CONDIVIDI