Verona-Fio, l’ALBUM DEI RICORDI: 5 successi di fila al Bentegodi per i viola

6



Sono 27 i precedenti tra le due squadre nella massima serie a Verona. Il bilancio dice 12 vittorie per la Fiorentina, 10 pareggi e 5 ko. In molti tra i tifosi viola c’è ancora il ricordo di quel maledetto ko interno contro l’Hellas che nella corsa al terzo posto del terzo anno di Montella ha poi fatto venir meno alla Fiorentina i punti decisivi per agganciare la zona Champions. Tuttavia, a Verona, contro i gialloblu, la Fiorentina viene da 5 successi di fila.

Nell’ultimo incrocio fu vittoria viola 0-2 con le reti di Kalinic ed autogol di Marquez:

 


Nel 2014-2015 fu vittoria 1-2
con reti di Gonzalo Rodriguez e Cuadrado:


L’anno prima pirotecnico successo gigliato al Bentegodi: 3-5
con reti di Borja Valero, doppietta di Aquilani, gol di Cuadrado e Matri su rigore.


Prima di questi tre incontri,
l’ultimo precedente in terra scaligera risaliva al 2003-04, in Serie B, e fu vittoria gigliata 0-1 con gol da tre punti di Mattia Graffiedi. L’ultimo in Serie A, invece, risaliva al 2001-02. La squadra viola si avviava verso la retrocessione in B ed il fallimento, ed a Verona ottenne di fatto la sua ultima vittoria in campionato prima di scendere di categoria. Vittoria 1-2 targata Morfeo e Adriano, con gol veronese di Mutu.

Nel 2000-01 fu ko 2-1, Salvetti, e Italiano, stesero i viola, Chiesa per la squadra gigliata. Pareggi 2-2 nel 1999-2000 con reti di Batistuta e Rui Costa, e doppietta di Morfeo per gli scaligeri

Ko 2-1 nel 1998-99. Per trovare un’altra vittoria viola si deve risalire al 1991-92, vittoria 2-3 con tripletta di Branca

 

 

Tanti 2-2 tra Hellas e Fiorentina, come nel 1986-87, quando Diaz e Antognoni ripresero il doppio vantaggio dei padroni di casa.

E 2-2 anche l’anno prima, mentre fu vittoria viola nel 1982-83, 0-1 gol vittoria di Bertoni.

Vittoria 0-1 nel 1978-79, grazie ad un autogol, e vittoria 1-2 nel 1976-77 targata Desolati ed Antognoni. Vittoria 1-2 anche nel 1975-76 con gol di Antognoni ed autorete. A Verona vietato sbagliare, ancora, per la Fiorentina che deve smuovere lo 0 in classifica. Possibilmente salendo a quota 3.


6
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Kermit71
Tifoso
KERMIT

articoli così portano sfiga…io mi gratto

AndreA
Ospite
AndreA

visto vu siete arrivati così lontano potevate arrivare fino al campionato 1972-73 e ricordare chi esordì contro il Verona in campionato…

Roberto Como
Ospite
Roberto Como

A me risultano 8 pareggi e 7 sconfitte….

Passarella
Ospite
Passarella

Non c’è 5 senza 6.

Braccinocorto.com
Ospite
Braccinocorto.com

Batistuta che ricordi, che brividi.

Il gol di testa all Juve in quel posticipo del dicembre 98, il goal in trasferta all’Arsenal, quello al Nou Camp zittendo tutti i tifosi spagnoli, la mezza rovesciata del 3-2 all’Udinese in pieno recupero, Irina ti Amo.

Nostalgia

VendettaViola
Ospite
VendettaViola

Stavolta la vedo bigia. Non dico che firmerei per il pari ma poco ci manca…

Articolo precedenteNardella e i Della Valle “Li vogliamo a Firenze perché possano trasmettere con chiarezza la volontà di continuare il progetto viola”
Articolo successivoAncora Nardella e la fiducia nei Della Valle: “Sono molto interessati a Firenze”
CONDIVIDI