Verona, Maietta: “Penalizzati anche dagli episodi. Fiero di questo gemellaggio”

    0



    Verona FiorentinaIntervistato dal media ufficiale del Verona, il difensore gialloblu Domenico Maietta ha analizzato così la sconfitta contro i viola: “Anche in 10 abbiamo provato a giocare e buttarci avanti. Abbiamo trovato il gol del 3-2, ma la Fiorentina è una grande squadra brava ad arrivare davanti alla porta. Siamo anche stati condannati da alcuni episodi, come la mancata espulsione per fallo su Iturbe o il gol regolare annullato a Toni. Resta comunque una buona prestazione, lavoreremo in settimana sui nostri errori. Il pubblico? So bene quello che ci può dare e anche oggi è stato grande. Anche sul rigore da me causato ho qualcosa da ridire, in quanto il mio braccio era attaccato al suolo e questo secondo il regolamento non dovrebbe essere fallo di mano. Il mio infortunio? Non è stato semplice, sono stato fuori un mese e mezzo, è stata una lesione grossa. Non ho mai mollato comunque, sono sempre stato sul pezzo. Oggi abbiamo fatto una buona prestazione, però abbiamo preso 5 gol e quindi qualcosa è andato storto. Oggi comunque non abbiamo demeritato di fronte ad una squadra che ha grandi ambizioni e qualità. Il gemellaggio? Sono fiero di far parte di un’amicizia ormai storica, tanto di cappello a tutte e due le tifoserie”.