Verso Genova: novità Pjaca, Hancko insidia Biraghi. Jolly Edimilson

13



Dubbi in tutti i reparti per Pioli, che valuta se cambiare per Marassi o sabato contro la Spal.

Marko Pjaca scalda i motori: Eysseric non ha fatto male fin qui, ma il croato può prendersi una maglia da titolare. Per il resto, Fiorentina verso la conferma contro la Samp: il turnover potrebbe scattare da sabato contro la Spal. Così scrive il Corriere dello Sport – Stadio.

In difesa ci saranno Pezzella e Vitor Hugo al centro, con Milenkovic e Biraghi sulle corsie laterali. Attenzione però a Hancko: aperto il ballottaggio tra Biraghi e lo slovacco, preso per le sue qualità capacità difensive. In mezzo al campo, detto che Veretout sarà riproposto in cabina di regia, ci saranno Benassi e Gerson. Attenzione però a Edimilson Fernandes, il jolly del reparto.

13
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
pippo77
Ospite
pippo77

serve giocare con 2 punte e gente dietro che sa come innescarle sennò davanti non si arriva mai.
difesa a 3 hugo pezzella milenkovic
centrocampo a 5 chiesa dabo veretout edmilson gerson
davanti pjaca e simeone

e correre…

Enrico
Ospite
Enrico

442 o bene bene o male male..ma almeno provasse a inventare qualcosa di diverso.
Drago Milenkovic Hugo Pezzella Hancko Chiesa Dabo Veretout Piaca Simeone Mirallas.

Beppe ponte rosso
Ospite
Beppe ponte rosso

Questo che sarebbe? un 4.2.4??

gibi
Ospite
gibi

Giocare col triidente e Biraghi in copertura vuol dire suicidio. Dietro Pjaca serve uno che sappia difendere bene. Biraghi non ha proprio le caratteristiche adatte. Marca alla lontana, spesso non torna a coprire dopo le sgroppate in avanti, si distrae nelle diagonali; è sicuramente l’anello debole della nostra catena difensiva. Gli avversari lo sanno e concentrano gli attacchi dalla sua parte. A rimetterci è il povero Hugo, mai coperto e spesso alle prese con due avversari, il suo e quello di Biraghi. Provare Hancko non sarebbe un delitto, e se desse più affidabilità in copertura la nostra difesa con Milenkovic,… Leggi altro »

steve
Ospite
steve

Ma che notizie sono? E’ tutto come previsto

Nandone1962
Tifoso
DNAVIOLA

senza paura giocarsela a viso aperto con tutti,, basta troppi tatticismi difensivi,,,pioli un po di coraggio,,,,,,

onsag
Ospite
onsag

Se Pioli metterà in campo una squadra con gli uomini nei loro ruoli
(ad esempio Veretout a fare l’interno di centrocampo e uno tra Edimilson
o Norgard come regista basso) e Pjaca dal primo minuto sono convinto
che riusciremo a fare risultato a Marassi. Di quanto leggo sui presunti
orientamenti di Pioli condivido solo l’ipotesi di provare Hancko. Se poi
mi ripropone Eysseric allora comincio a pensare che abbia le idee
un po’ troppo confuse: il francese non è adeguato ai ritmi della Serie A
e questo lo sappiamo da sempre. L’unico a non accorgersene sembra
proprio Pioli!

andrea
Ospite
andrea

non ha le idee confuse; purtroppo gli manca il coraggio

Sangue Viola
Ospite
Sangue Viola

Tutto passa per il centrocampo, è li che si vince o si perde la partita.

2z2t
Ospite
2z2t

Hancko insidia Biraghi?!?! MAGARI !

romeo
Ospite
romeo

magari….
biraghi lo disegnano come un fenomeno non è che e in nazionale sia un fuoriclasse visto i risultati dell’italia la piu scarsa degli utlimi 100 anni

fabricius Viola
Ospite
fabricius Viola

Io vorrei capire come si fa a proporre ogni volta un Biraghi.
Sono stra-d’accordo sul senso di affidabilità di Biraghi, su tutto quello che in campo da sotto forma di impegno, ma la qualità è altra merce signori!! Non facciamo confusione.
Ho visto Alessione Tendi negli anni 70, e di impegno lo metteva da matti.. ma i lanci lungolinea li mandava fissi in fallo laterale.
Provare Hancko.. please

2z2t
Ospite
2z2t

provare Hancko e sperare in una prestazione decorosa o anche meglio di decorosa e che gli portasse via il posto per sempre a quell’altro scarparo!

Articolo precedenteGiampaolo, da sogno a incubo per la Fiorentina. E la sua Samp in casa fa paura
Articolo successivoSGUARDO AL FUTURO: Castrovilli decisivo, bene Pinto e Caso. Tanti in panchina (VIDEO)
CONDIVIDI