Verso la Lazio: da valutare Benassi. Possibile cambio modulo per Pioli?

9



Secondo Il Corriere dello Sport – Stadio, possibile cambio modulo contro la Lazio. Si scaldano Laurini, Dabo e Mirallas.

Dopo due giorni di riposo, il gruppo viola riprende oggi ad allenarsi al centro sportivo con l’imperativo di mettere subito la Lazio in cima ai pensieri. Stefano Pioli intanto verificherà le condizioni di Benassi, uscito alla mezz’ora nel match giocato e vinto contro l’Atalanta a causa di una contusione alla caviglia sinistra.

NOVITA’ TATTICA? Le prove sul campo saranno particolarmente curate sotto il profilo tattico, perché accanto al 4-3-3 che rappresenta il caposaldo dall’inizio della stagione, ci sarà posto anche per il modulo 3-5-2, per sperimentare la disposizione “a specchio” nei confronti della Lazio di Simone Inzaghi che ha in questo modulo il marchio riconosciuto di fabbrica.

OSSERVATI. Avanza Laurini in difesa, Dabo più Edimilson per il centrocampo in attesa di certezze su Benassi, e Mirallas per l’attacco (intriga nell’eventuale 3-5-2 la coppia con Chiesa per non dare riferimenti): saranno loro gli osservati speciali di Pioli.

9
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Ste
Ospite
Ste

sONO PERFETTAM ENTE D’ACCORDO CON IL 352. FORSE ANCHE NELLE ALTRE PARTITE. ALMENO FINO A QUANDO PJACA NON CI DEGNERA…………BIRSGHI DA UNA PARTE E MIRALLES O GOMEZ,SE DIFENDERÀ, DALL ‘ ALTRA….

DM1984
Ospite
DM1984

Per me rimane lo stesso modulo, mette Dabo al posto di Benassi e forse di nuovo Mirallas al posto di Pjaca, poi tiene i soliti

marco mugello
Ospite
marco mugello

Chiesa sulla linea del fuorigioco sarebbe terrificante per gli avversari… primo controllo a seguire alla Edmundo, sullo scatto frega tre metri ai bisonti, e palla al piede è velocissimo….se lo bloccano, il suo dribbling è illeggibile… torna ad andar via…. due volte lo fermano accerchiandolo ( ma gli altri a rimorchio sono liberi), una fa goal o assist… se impara a tirare con la freddezza di Dybala diventa il fratello bravo di Salah… ma forse serve di più come terzino…

ottobre viola
Ospite
ottobre viola

Io non cambierei modulo, al limite doserei gli uomini in base alle circostanze e allo stato fisico. Darei ancora fiducia a Pjaca, tenendo pronto Mirallas a subentrare, perché entrando fresco può essere insidioso per qualunque difesa. Contro l’Atalanta secondo me sono mancati soprattutto Gerson, Edimilson e Benassi finché è stato in campo. Oltre a Pjaca con poche idee. Ma uno come Pjaca prima o poi azzecca una partita, diventando devastante, prende fiducia e allora ci si diverte davvero… Quindi 4-3-3 con ballottaggi ogni domenica tra Pjaca e Mirallas (con preferenza Pjaca), due tra Edimilson, Gerson e Benassi, e con Dabo,… Leggi altro »

viceversa
Ospite
viceversa

Non credo che Pioli cambierà la difesa che finora ha preso pochissimi gol. Forse Hancko al posto di Biraghi oppure Hancko CON Biraghi spostato a centrocampo (Dabo, Veretout, Edimilson (o Gerson o Benassi) , Biraghi) per un 442. Sarebbe uno schieramento prudente, ma con la lazio non si scherza.

Walter
Ospite
Walter

A Roma contro la Lazio sperimenterei una sorta di 4-4-2 inserendo in difesa Hancko con lo spostamento in avanti di Biraghii. Due sole punte Chiesa e Simeone, con Mirallas pronto a subentrare al posto di uno dei due.
L’ alternativa può essereHancko esterno basso, Biraghi in mediana al posto di Gerson ed Eysseric esterno alto.
Forza Viola! !!!!!!!

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Meglio Mirallas al posto di Simeone, mi pare più in palla.

Emiro Viola
Ospite
Emiro Viola

Finalmente chiesa avanti e altri a coprire sulle fasce!

Vai che si espugna l olimpico!

pippo
Ospite
pippo

ma se simeone sta venti metri avanti a qualsiasi altro compagno come si fa a parlare di 4-3-3 o 3-5-2?!?se i nostri esterni chiesa, pjaca, mirallas o eysseric giocano a 50 metri dalla porta avversaria non è più corretto parlare di un 3-6-1?! e se per arrivare al cross debbono fare questi famosi 50 metri la difesa avversaria non fa in tempo a schierarsi in tre contro simeone?!?Ovvio che non stiamo andando male ma se l’esterno sinistro alto deve preoccuparsi più di tenere bassa l’asta del passaggio a livello dell’autostrada lasciata libera da Biraghi che di attaccare allora credo che… Leggi altro »

Articolo precedenteChiesa, niente prova tv. Azioni legali contro Gasp? Babbo Enrico pensa alla denuncia per diffamazione
Articolo successivoOra caccia alla prima gioia in trasferta. Obiettivo: vincere un altro scontro diretto
CONDIVIDI