Verso Torino, Biraghi recupera: oggi si è allenato con i compagni

5



L’esterno sinistro della Fiorentina oggi si è allenato con i compagni e domenica sarà regolarmente in campo a Torino per la sfida di Coppa Italia

Secondo quanto riportato da Radio Bruno, Cristiano Biraghi oggi si è allenato regolarmente in gruppo e farà quasi certamente parte della spedizione viola in vista degli ottavi di finale di Coppa Italia contro il Torino. Il terzino sinistro della Fiorentina era uscito durante il triangolare amichevole a Malta per una forte contusione alla caviglia sinistra, a quanto pare del tutto recuperata.

5
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
petrus58.bo
Ospite
petrus58.bo

Pioli lascialo in panchina (Biraghi) e metti su HANCKO …tutti Noi lo vogliamo rivedere in campo in una partita vera per vedere se davvero abbiamo fatto “bingo” !!! Fvdal1968 !

Walter
Ospite
Walter

E’ bene che Biraghi abbia recuperato, ma a Torino non lo farei giocare. Muriel si, lui deve giocare, così come Simeone e Norgaard. In Coppa dobbiamo utilizzare, senza indebolire la squadra, qualche seconda linea. Schema 4-3-2-1 con Dragowski in porta, al posto di Lafont Hancko esterno sinistro, Nordgaard davanti alla difesa, Chiesa e Muriel dietro a Simeone. A completare la squadra i soliti Milenkovic, Pezzella e Hugo in difesa, Benassi e Veretout a centrocampo. La domenica successiva contro la Sampdoria, rientro di Lafont e Biraghi, con cambio di modulo: 3-5-2 con Lafont in porta, difesa a tre, Chiesa e Benassi… Leggi altro »

Travares
Ospite
Travares

Il terzino destro del toro tornerà a casa con la schiena piena di lividi

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Quindi avremo la stessa formazione, con Simeone, Pjaca, Chiesa, davanti, Benassi, Gerson, Veretout, a centrocampo,.Milenkovic, Pezzella Hugo e Biraghi in difesa, tutto come prima, non si cambia niente per non stravolgere gli equilibri del piolo.

romeo
Ospite
romeo

siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii biraghi per vincere lui e il fuoriclasse viola senza di lui eravamo intorno la 10 posizione

Articolo precedenteCecchi Gori: “Mi piacerebbe tornare allo stadio, ma non vorrei che i DV si seccassero”
Articolo successivoObiettivi, Pulgar rinnova con il Bologna fino al 2022
CONDIVIDI