Verso Torino: Muriel ha già messo la freccia. Gioca al posto di Simeone?

Angelo Giorgetti - La Nazione

36



Tre squilli a Malta, Simeone a secco: il colombiano ha già messo la freccia e dovrebbe giocare titolare a Torino

Tre gol a Malta contro avversari diversi da quelli veri, niente di particolarmente glorioso o indimenticabile per Luis Muriel che però si è aperto la strada per riempire il ruolo che gli è stato disegnato addosso: centravanti della Fiorentina, scrive La Nazione. Sorrisi in un reparto sotto stress, finalmente, dopo un periodo di malinconicissima dieta con i musi lunghi. E un segnale chiaro anche per Simeone, che nel triangolare a Malta ha partecipato come protagonista all’interno del tridente-bis nella seconda partita. Quindi ancora 4-3-3, con Muriel già favorito per giocare titolare in coppa Italia, nell’ottavo di finale ’secco’ che la Fiorentina disputerà dopodomani a Torino contro i granata (ore 15).

Muriel è stato individuato e scelto per giocare attaccante centrale, sebbene nelle sue corde ci siano stati e ci possano essere anche altri mestieri (esterno, seconda punta) interpretati soprattutto grazie all’esplosività. Traduzione: quando Muriel sta bene in campo è difficile fermarlo al centro, sui lati e anche nel sottopassaggio che porta al terreno di gioco. Non esiste dunque uno steccato di ruoli specifici per lui, ma è proprio al centro che la Fiorentina deve risolvere i suoi problemi, avendo sugli esterni Chiesa e Mirallas, che ora ha superato Pjaca. (…)

36
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
guarguaglini
Ospite
guarguaglini

Simeone deve lasciar perdere con l’attacco e buttarsi a fare il centrocampista e difensore, oltre a studiare stop e contrasti

Ponzio
Tifoso
ponzio

Muriel rischia di diventare quello che fu Bojnov nel 2004: il parafulmine di gennaio. Se regge le aspettative e dimostra di imprimere davvero una svolta emotiva nella squadra, allora avremo fatto davvero il miglior acquisto della stagione in inverno. Purtroppo la campagna estiva al momento è stata nettamente insufficiente: Pjaca e Gerson, le due principali risorse, non si sono mai viste. Edmilson è troppo acerbo. SI salvano con alti e bassi Lafont e quel poco di Noorgard e Mirallas che abbiamo visto:troppo poco.

antiultras
Ospite
antiultras

ora come ora nn c’è bisogno di mettere alcuna freccia ,simeone si sta marcando da solo

Pippo
Ospite
Pippo

Certo che giocherà muriel, abbracciato alla bandierina del calcio d’angolo esattamente come Pjaca e Mirallas perché così vuole don abbondio!con la differenza che Pjaca dorme, Mirallas non c’è la fa a scartare tutti i difensori e, invece, muriel potrebbe anche riuscirci!lequivoco è che Simeone non dovrebbe scartare nessuno ma riesce a buttarla fuori da solo mentre chi gli gioca ai lati parte da 40 metri dietro di lui e ne deve scartare 3 o 4 se bastano!

andrea
Ospite
andrea

Lafont
milenkovic pezzella hugo hancko
veretout noorgard benassi
muriel simeone chiesa

Rosario.riente@libero.it o
Ospite

Meglio muriel simeone spaesato. Senza mordente. Rosario.

Duncanviolet
Ospite
Duncanviolet

sicuramente gioca ma conoscendo Pioli non sono così certo che lo manda in campo dall’inizio … credo più probabile un impiego in corsa, l’importante è che porta qualità davanti. FV

Up the Violets
Ospite
Up the Violets

Copio e incollo dalla presentazione di Muriel: Quale il miglior Muriel: “L’ultimo anno alla Samp ed il primo a Udine, la situazione era simile. Giocavo a Udine con di Natale ed a Genova con Quagliarella. Sono stati i miei momenti migliori, ho fatto delle belle cose“. Ossia quando ha giocato INSIEME a una prima punta. Non credo ci sia altro da aggiungere sul vero ruolo di Muriel, quando a dire ciò è il giocatore stesso. Poi che a Torino giochi lui e Simeone inizi dalla panchina, viste le pessime condizioni attuali del secondo, è molto probabile per non dire sicuro.… Leggi altro »

Dellavalliano
Ospite
Dellavalliano

Se in condizione Muriel è un titolare sempre . Staffetta Mirallas Simeone.

Bobbo
Ospite
Bobbo

A parte i goals ai semidilettanti maltesi Muriel non ha i 90 minuti nelle gambe, anzi in una partita vera come sarà quella di domenica potrà reggere al max 30-40 minuti al 100% quindi difficilemente giocherà dal primo minuto!!!!!
Davvero c’è chi crede che sia un atleta già in piena forma per 3 goals ai maltesi?????? Fate davvero ridere, potenzialmente è un ottimo giocatore ma atleticamente purtroppo è da impiego partime

Articolo precedenteA Malta lavoro intenso: obiettivo non fallire in Coppa Italia e fare un buon girone di ritorno
Articolo successivoVice Lafont, se parte Dragowski due nomi in ballo: Leali o Marchetti
CONDIVIDI