Via Montella e Bucchi, sono già 6 le panchine saltate in serie A

18



Dopo l’esonero di Vincenzo Montella da parte del Milan è arrivato quello di Cristian Bucchi da parte del Sassuolo che ha chiamato al suo posto Giuseppe Iachini (l’ufficialità nelle prossime ore): salgono così a 6 le panchine saltate in Serie A nella stagione in corso. La prima è stata quella di Massimo Rastelli, esonerato dal Cagliari all’8/a giornata, sostituito con Diego Lopez. Poi, alla 9/a giornata, è stato il turno del Benevento che ha dato il benservito a Marco Baroni, artefice della storica promozione in Serie A, cui è subentrato Roberto De Zerbi. Poi alla 12/a giornata è toccato al Genoa cambiare allenatore con Ivan Juric che ha lasciato il posto a Davide Ballardini. Dopo la 13/a giornata, il divorzio tra Gigi Delneri e l’Udinese con l’arrivo di Massimo Oddo.

18
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
marco - pistoia
Ospite
marco - pistoia

La stragrande maggioranza di quelli che hanno lasciato Firenze, ha fallito. Da Melo a Bernardeschi (almeno ad oggi), da Montolivo (voleva vincere coppe e scudetti…) a Kalinic (ad oggi), Ma direi che pure Pazzini non è che abbia fatto questa gran carriera. Neto idem. Sul fronte allenatori Prandelli (che stimo ancora moltissimo) e Sousa (che disistimo ancora moltissimo), sono fermi. Di Montella, al netto della spocchia, ho comunque bellissimi ricordi, specie del calcio spumeggiante delle sue prime due stagioni a Firenze, ma, parafrasandolo, avrà capito che la sua dimensione non è così elevata come credeva.

Biliapolis
Tifoso
Trusted Member

Ma dai il piolo sa che non lo manderanno mai via, per non pagare due allenatori.

Andrea da Carrara
Ospite
Andrea da Carrara

mandare via Montella per prendere gattuso ma dai; non c’è limite al peggio! Hanno sostituito un Allenatore con uno che non sa neanche dove sta di casa…….
Forza Viola Sempre!
Andrea da Carrara

Gati7777
Tifoso
gaetano

infatti dai nemmeno avevano giocato una delle peggiori partite della sua gestione, il Torino ke nn era una squadretta ha tirato solo a fine partita in porta, quindi nn so cosa potessero pretendere da Montella di vincere lo scudetto gia’ quest’anno!!!

Il Duca
Ospite
Il Duca

premesso che non condivido nè comprendo tutto questo astio nei confronti di un allenatore che ci ha fatto divertire un sacco e che pare sia stato cacciato da Firenze per aver detto la sua opinione alla società su un certo tipo di gestione – che si sta rivelando quantomeno azzeccata – era nota da sempre l’avversione che il duo delle meraviglie rossonere Fassone / Mirabelli avevano nei suoi confronti: prima dell’allungamento del contratto fino al 2019 a 3M€ netti /anno, come previsto dai risultati del precedente campionato, avevano contattato Conte e Ancelotti per un eventuale futuro…….sulla scelta di Gattuso, bè… Leggi altro »

Mario Viola
Ospite
Mario Viola

Anche Allegri e Spalletti sono a rischio sono tutti a rischio.
L’unico tranquillo non a rischio è pioli.

Osvaldo
Tifoso
Osvaldo

Proprio ora il cambio al Sassuolo…mi preoccupa.

Il Duca
Ospite
Il Duca

questo cambio non ci voleva davvero, Iachini non è stupido

Kiniko
Ospite
Kiniko

Tranquilli , Pioli non si muove, a meno che non rinunci allo stipendio…in quel caso forse Corvino riuscirà a trovare qualcuno disposto a venire

Gualtiero
Tifoso
gualtiero milano

Forza Piolo. Sotto a chi tocca.

mario
Ospite
mario

Chissà cosa pensano le grandi “vedove” di Montella. Vedendo tutti i giocatori che aveva Montella come Savic, Alonso, Borja, e compagnia mi viene da pensare che forse i traguardi
dovevano essere più ambiziosi di quelli raggiunti e con un buon allenatore, tipo Spalletti o anche Sousa, avremmo rischiato di vincere qualcosa!!

Osvaldo
Tifoso
Osvaldo

Con Spalletti senza dubbio con Sosa ho qualche dubbio.

Il Duca
Ospite
Il Duca

io non sono una vedova di nessuno ma mi ricordo che con Montella ci siamo divertiti un sacco e la squadra giocava alla perfezione, che ca**zo avete da ridire sulla sua conduzione?

Daniele
Ospite
Daniele

Al primo anno eravamo in champions scippatagli proprio dal Milan che ora lo esonera.Vince’ il karma e’ karma,lo dovevi

Articolo precedenteL’urlo di Babacar: ora il senegalese chiede spazio a Pioli
Articolo successivoSerra Ferrer (Vice Pres. Betis): “Nessuna comunicazione da Firenze per Pezzella…”
CONDIVIDI