Via Rossi, c’è Zarate: Mauro pronto a ridursi l’ingaggio

    0



    zarateL’AVVENTURA in viola di Giuseppe Rossi è agli sgoccioli. Almeno per quest’anno. Le parole del suo procuratore confermano l’interesse del Levante per Pepito, unica squadra rimasta a volere l’attaccante, dopo che il Genoa si era diretta su altri attaccanti. Ci sarebbe l’accordo tra spagnoli e il giocatore, con il club iberico che sta cercando di trovare l’intesa con la Fiorentina. I viola ritengono pochi i 5 milioni che il Levante avrebbe proposto come riscatto a giugno (la richiesta sarebbe il doppio) e si sta lavorando proprio su questo aspetto.

    L’ACCELERATA improvvisa del Levante ha aperto la caccia a Mauro Zarate: ieri la Fiorentina ha rotto gli indugi andando pesantemente sull’argentino, già stato in Italia con Lazio e Inter. Attualmente gioca nel West Ham, ma dopo essere stato messo un po’ in disparte vorrebbe lasciare l’Inghilterra e la Fiorentina è una destinazione molto gradita. L’ostacolo è rappresentato dall’ingaggio che prende in Premier: che si aggira sui 2,6 milioni di euro l’anno. La Fiorentina vorrebbe prendere Zarate a titolo definitivo (circa 1 milione e mezzo di sterline), in modo da poter spalmare l’ingaggio su più anni, ammortizzando la spesa. E Zarate sarebbe disposto ad accordare uno sconto. In serata dall’Inghilterra è arrivata la notizia dell’accordo fra le due società, ora tocca a Maurito ridursi lo stipendio.