Vincere aiuta a Vincere..adesso tutti uniti per battere il Siviglia e volare a Varsavia

0



Vincere aiuta a vincere. E dopo quattro sconfitte consecutive tornare alla vittoria, questa volta contro il Cesena, aiuta a preparare meglio la semifinale di Europa League contro il Siviglia.
Contro il Cesena si è tornati a vedere una Fiorentina migliore sul piano del gioco, dell’atteggiamento. Purtroppo, ancora poco cinica, concreta. Col Cesena la Fiorentina ha creato numerose palle gol ma la bravura di Agliardi e l’imprecisione dei giocatori viola non ha permesso che alla fine che il risultato fosse e più rotondo.
Ora testa e gambe sono rivolte tutte alla sfida contro il Siviglia. Certo, una semifinale è una semifinale e l’avversario deve essere rispetto fino in fondo. D’altra parte il Siviglia negli ultimi nove anni ha vinto la competizione tre volte. Questo però non deve scoraggiare, impaurire nessuno.
Negli ultimi giorni in diversi a Firenze si sono impauriti perché il Siviglia è un avversario forte. Perché corre molto, perché fa gol, ecc..ecc..
Tutti discorsi già sentiti..quando? Quando la Fiorentina nei sorteggi ha trovato il Tottenham (corrono, corrono, sono forti..), quando ha trovato la Roma. Alla fine sappiamo com’è andata….
Se la Fiorentina gioca da Fiorentina, come ha dimostrato per gran parte della stagione, ogni avversario è battibile. Lo ha sottolineato anche Andrea Della Valle al termine della gara vinta contro il Cesena.
Il Patron viola farà di tutto per essere presente giovedì a Siviglia. La Fiorentina in pratica si gioca tutta la stagione. Mai come adesso servirà l’aiuto di tutti, servirà l’unità, servirà credere tutti nel raggiungere la finale di Varsavia.
Allo stadio Ramón Sánchez-Pizjuán ci saranno molti tifosi viola, pronti ad aiutare, a spingere la Fiorentina verso la finale. Tifosi viola che raggiungeranno Siviglia già da martedì.
L’invito alla società viola, a Montella, invece, visto che la squadra raggiungerà la città spagnola nella giornata di mercoledì, è quello che gli allenamenti di oggi e domani (al centro sportivo o al Franchi) siano allenamenti aperti ai tifosi. Per far vivere ai giocatori il clima, la passione la voglia di conquistare la finale di Varsavia. Un modo per caricare ancor di più la squadra, un modo per tutti assieme scrivere una nuova pagina della storia della Fiorentina…

Autore: Gianni Ceccarelli, Fiorentina.it