Viola in crisi di gol: provaci ancora, Dusan. Tocca di nuovo a Vlahovic dopo le (prime) critiche

38



Diverse occasioni non sfruttate contro il Lecce, il classe 2000 sarà ancora al centro dell’attacco viola. Nell’emergenza (e nella crisi) deve riuscire a reagire.

E’ il classico dibattito sul centravanti: più grandi i meriti per trovarsi spesso nel posto giusto, ed essere tra quelli che ci prova di più, o i demeriti per non riuscire a concretizzare tutte le occasioni avute? La bilancia, per Dusan Vlahovic, è scivolata decisamente sulla parte negativa della questione sabato sera contro il Lecce. Con diverse critiche che sono piovute sul suo conto da parte dei tifosi viola. Così come non è passato inosservato Montella che, su quel pallone offerto da Dalbert e spedito alto dal serbo sotto la Fiesole, si è lasciato andare allargando le braccia come a dire: “Non è possibile”.

QUALITA’. Sfortuna, imprecisioni e un Gabriel in ‘serata sì’ si sono opposti a Vlahovic, sulle cui qualità comunque ci sono pochi dubbi. Ed è un classe 2000: non ha ancora 19 anni, e per un centravanti esperienza, malizia e conoscenza sono fondamentali. Doti fisiche e tecniche, però, sono evidenti. Ecco perché la Fiorentina ci ha puntato con forza in estate, pur prendendosi dei rischi. Il problema è che i viola hanno bisogno dei gol adesso. E Dusan è così chiamato a reagire subito, anche alle prime critiche piovute sul suo conto.

DOPPIETTE. Perché in tanti lo acclamavano quando Montella faceva giocare la squadra senza centravanti, ma sabato al Franchi si è preso anche qualche mugugno della gente. Non prendendo la cosa, tra l’altro, particolarmente bene. Vlahovic è giovane, determinato e molto competitivo. Stasera sarà una bella prova di maturità per lui, che a Cagliari ha trovato i primi gol in Serie A (molto belli quanto ininfluenti per il risultato finale) e con il Monza aveva centrato, ad agosto, le prime reti in maglia viola. Una doppietta pesantissima, perché la prima Fiorentina di Commisso stava rischiando di volar fuori dalla Coppa già al 18 agosto, con una figuraccia mica da poco. Invece il serbo entrò e decise quella partita. A dimostrazione che sì, i movimenti da centravanti li sa fare. E sì, sa essere anche cinico davanti al portiere.

(PRIME) CRITICHE. Chiaro che debba crescere. Chiaro che nella crisi, se il centravanti sbaglia 3-4 gol come sabato sera, nel vortice dei fischi ci possa finire anche un 19enne. Ma tutti gli attaccanti possono vivere partite così, in cui la palla non vuole entrare, in cui magari non c’è neanche la serenità necessaria (specie per un giovanissimo) per restare freddi negli ultimi metri. Processi di crescita inevitabili. “Vlahovic in prospettiva secondo me è fortissimo e ci crediamo molto. Ha il peso dell’attacco: nella penultima partita non è stato aiutato molto, mentre nell’ultima sì. Non si deve far prendere dall’ansia. Ha questa responsabilità, forse più grande di lui, ma ha la fiducia da parte di tutti, ha detto ieri Montella.

TENTATIVI. E stasera sarà di nuovo titolare, Dusan. Ai suoi fianchi, nel tridente, Sottil e Ghezzal. Non ci sarà Chiesa, e neanche Ribery. Fuori anche Boateng. Il peso dell’attacco sarà tutto sui giovani e sull’ex Leicester. Vlahovic ha giocato titolare tutte e tre le ultime partite, per la Fiorentina avare di punti. Cinque tiri (4 nello specchio) contro il Lecce, tre tiri (1 in porta) contro il Verona, 2 tiri (con 2 gol) contro il Cagliari. In totale, in 10 presenze e 483 minuti giocati, il serbo ha tirato 15 volte in porta in campionato. Una media di un tiro ogni 32 minuti: nei numeri, è quello che ci prova di più. Abbastanza normale, se sei un attaccante, certo. Ma comunque indicativo di come la volontà e la capacità di provarci ci siano.

CRISI DI GOL. Serve affinare la mira, però. Con determinazione e lucidità. Perché alla Fiorentina, nell’emergenza, servono i gol adesso. I viola hanno segnato appena 6 gol nelle ultime 7 partite, e Vlahovic – in tutto questo – è addirittura il capocannoniere stagionale, con 4 gol. Le altre punte? Chiesa è a 3 gol, Ribery a 2, Boateng a 1. Pedro ci ha provato tre volte in 31 minuti totali in campo, aspetta una chance più corposa. Magari già stasera.

38
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Gaetano
Member
Gaetano

Con il Lecce Vlahovic mi è piaciuto, ovvio mi sarebbe piaciuto di più se avesse fatto gol, non sempre tutto andrà storto…

Valter
Ospite
Valter

I nostri giocatori li dobbiamo sostenere altrimenti ci tiriamo la zappa sui piedi. Le cose non si aggiustano solo perchè qualcuno lo pretende. Se un giocatore deve farsi le ossa non gli puoi contestare che ancora non è bravo. Non è con i modi isterici che si costruisce una squadra.. Ma poi la società vi ha detto più volte che quest’anno serve per crescere e perché ve lo avevano detto? Per non avere troppe aspettative e non mettere troppa pressione a giocatori che si devono formare e che quindi.. È un discorso che torna punto e a capo e se… Leggi altro »

Analizzatore
Member
analizzatore

TUTTI QUELLI CHE IN MODO PRESUNTUOSO LA SCORSA ESTATE PARLAVANO DI VLAHOVIC COME UN CAMPIONE DOVRANNO RIVEDERE LA LORO COMPETENZA IN MATERIA DI CALCIO. VLAHOVIC E’ UN ATTACCANTE RUDE, LENTO, TECNICAMENTE MODESTO E CON UN BASSO FIUTO DEL GOL. UN ATTACCANTE CHE QUANDO MATURERA’ POTRA SEGNARE SEI SETTE GOL ALL ANNO…NON UN ATTACCANTE DA FIORENTINA. STASERA POTREBBE SEGNARE IL LIVELLO E’ CONSONO ALLE SUE QUSLITA.

Analizzatore
Member
analizzatore

DIMENTICAVO… SE MONTELLA AVESSE AVUTO UN MINIMO DI COMPETENZA AVREBBE TIRATO A LUCIDO TERHAU CHE I SUOI GOL LI AVREBBE FATTI

Gagliardo
Ospite
Gagliardo

Solite incongruenze di persone che non hanno chiaro ciò che vogliono. Gente che rimpiange Simeone ma io dico siete gli stessi che scrivevano qui l’anno scorso?! Idem per Corvino,cioè ma come? Forse i problemi ce li avete voi nel cervello perché prima non andava bene muriel,non andava bene Simeone ne corvino,poi volete vlahovic titolare e quando lo mettono non vi va più bene e anche pradè che prima andava bene adesso non capisce più nulla. Mah è dura con gente del genere P.s. Su muriel è uscito un articolo mesi fa ma si vede che alla gente piace aprire bocca… Leggi altro »

Johnny Glamour
Ospite
Johnny Glamour

Contro il Monza con Montiel (un numero 10) alle spalle ha fatto due gol da centravanti. Peccato non avere un vero trequartista in squadra – anche se 4-3-3 e 3-5-2 non lo prevedono.

Ho visto ieri sera il rigore di Quagliarella, ha quasi spaccato la rete. Mi sbaglio o invece Dusan la calcia abbastanza piano?

Fab
Ospite
Fab

Ma te lo ricordi Quagliarella a 19 anni ?

alois
Ospite
alois

sra deve giocare Pedro in un 442 altro che discorsi. Il nostro allenatore è in confusione e quindi sbaglia sicuramente la formazione
alois

Andrea1
Ospite
Andrea1

Ora ci manca anche che la colpa di aver perso contro il Lecce è di Vlahovic. Ringraziamo lui e Montiel se stasera si gioca contro il Cittadella. Sennò Montella era già stato esonerato da inizio campionato. Parlare non costa nulla ed è vero

Niccolò
Ospite
Niccolò

Considerando che fino a poco tempo fa, secondo molti, si perdeva per colpa di boateng, ci sta…

satanello viola
Ospite
satanello viola

BRAVO ATTANASIO D’ACCORDISSSIMO CON TE ……..COMUNQUE IO UNO COME IBRA LO PRENDEREI SUBITO ………..

Viterboviola
Tifoso
Viterboviola

Ma sì, è o non è il re di coppa? Poi se non segna, si può sempre usare l’asso di bastoni. Quanto al capocannoniere stagionale, definire così uno che ha segnato due gol al Monza e due al Cagliari sullo 0-5 mi sembra eccessivo. E comunque certifica l’astinenza dell’attacco viola. P.S.: secondo me, serve un attaccante di esperienza, non un ragazzino; guardate la classifica cannonieri e calcolate l’età media di chi ci compare. Nei primi dodici a parte il ventiduenne Lautaro Martinez, nessuno ha meno di 25 anni e la media è di 28 anni. Noi andiamo a prefigurare un… Leggi altro »

Attanasio
Ospite
Attanasio

Chi critica Vlahovic e Pedro è gobbo,sarebbe il colmo dare la colpa a loro!Semmai ci sarebbe da capire il fenomeno che ha messo in rosa due centravanti di 20 e 22 anni senza pensare che ci avrebbe fatto comodo una vecchia volpe navigata….anche un Ciofani tanto per intendersi!!!!

Pinhead
Tifoso
Danilo

Deve solo giocare, il più possibile, e i risultati arriveranno. Forza Vlahovic, forza Viola!

Collasso
Ospite
Collasso

Il Genio di Pradè : perdere Muriel e Simeone e presentarsi con uno di 19 anni che mai aveva giocato in serie A ed un altro che veniva da un crociato rotto. L’avesse fatto Corvino volavano le molotov.

Gaetano
Member
Gaetano

Simeone!!?? Ma se è stato contestato a fischi e pernacchi! 14 partite e 4 gol, grande goleador. Facciamo fare 14 partite da titolare a Vlahovic e poi vediamo quanti gol avrà fatto… Su Muriel qualcuno dovrebbe dare spiegazioni.

Rossano
Tifoso
ROSSANO

Siamo arrivati al punto di dover sperare di vincere col Cittadella, con tutto il rispetto per quest’ultima…..Che infinita tristezza!!

Yermak
Ospite
Yermak

E io invece spero di perdere, con la speranza che aiuti a liberarci di pulcinella.

Santa Ginestra
Ospite
Santa Ginestra

veramente sperare di perdere per levarsi Montella

Leo curva fiesole
Ospite
Leo curva fiesole

E io stasera faccio il tifo ancora di più, poi si starà a vedere

Attanasio
Ospite
Attanasio

Parole sante!

Para73
Ospite
Para73

Per me il meglio in campo col lecce. Due miracoli del portiere e un rimpallo a sfavore. Batistuta a 19 anni era inguardabile e voi giornalai e pseudo tifosi parlate,parlate,parlate.

satanello viola
Ospite
satanello viola

COMPRARE URGENTEMENTE UN BOMBER………………GRAZIE…

TIROLUMIDO
Ospite
TIROLUMIDO

P.S . DUSAN PER QUEL POCO CHE HO VISTO MI SEMBRA UNO CHE DA IL MEGLIO QUANDO VIENE SERVITO PALLA A TERRA SULLA CORSA. MONTIEL (UNO CHE SE NON FACCIAMO BISCHERATE CI DARÀ GRANDI SODDISFAZIONI) MI SEMBRA L’UNICO AD AVERLO CAPITO. FORZAVIOLASEMPRE.

Mikaluka
Ospite
Mikaluka

Concordo. E domenica scorsa l’unico che poteva saltare l’uomo e servirlo in velocità poteva essere Sottil (visto che Chiesa e Ribery nel secondo tempo non erano disponibili)

Socrates
Ospite
Socrates

Tanto per segnalare che un altro nostro ex calciatore Giovanni Bertini è morto a causa della SLA.
Granitico difensore centrale ha giocato nel 1975 1976 20 partite con la maglia viola.
Riposa in pace Giovannone.

Scudetto '69
Ospite
Scudetto '69

Date retta, questo l’è di molto bono

TIROLUMIDO
Ospite
TIROLUMIDO

19 ANNI CI VUOLE PAZIENZA. CI VOLEVA ANCHE UN ATTACCANTE VERO. QUESTO È IL NON AVER PRESO UN ALTRO CENTROCAMPISTA DI CORSA E CATTIVERIA AGONISTICA IL VERO GRANDE ERRORE DEL MERCATO DI PRADÈ. MONTELLA NON HA UNA GRANDE SQUADRA MA NON È NEANCHE UN GRANDE ALLENATORE. È PRESUNTUOSO NON SA GESTIRE GIOCATORI DI PERSONALITÀ (VEDI FRANK, SARÀ UN CASO MA IL CROLLO C’È STATO DA QUANDO MONTELLA LO HA TOLTO CONTRO LA SUA VOLONTÀ MI SEMBRA CONTRO LA LAZIO) INSOMMA HA LIMITI CARATTERIALI ENORMI, LI AVEVA ANCHE DA GIOCATORE. MA SE I NOMI SONO QUELLI CHE GIRANO NON CI SIAMO… Leggi altro »

Pietro
Ospite
Pietro

Che volete criticare ….il portiere ha fatto due parate che neanche lui sa come ha fatto, palle nitide arrivate 2 , se aveva fatto un gol tutti a dargli 7in pagella ,purtroppo Gabriell ha parato da grande portiere

Pez
Ospite
Pez

Per me è fortissimo, lasciamogli il tempo necessario ad una completa maturazione calcistica.

Braccinocorto.com
Ospite
Braccinocorto.com

Vlahovic arrivera’ in doppia cifra… lasciatelo lavorare in pace

Marcello
Ospite
Marcello

Non saprei se è stato un caso o solo una mia impressione, ma sabato sera contro il Lecce ho notato un Vlahovic molto bloccato quasi impacciato giocando insieme a Ribery.
Praticamente non è riuscito a fare uno scambio, a tenere un pallone e di conseguenza Ribery si sbracciava (giustamente).
Poi nel secondo tempo è sembrato piu’ libero, piu’ coraggioso di provare anche la giocata senza aver paura di sbagliare.

Socrates
Ospite
Socrates

Vlahovic è nato impacciato, è naturalmente impacciato. Finirà la sua carriera nei meandri della serie C.
Un bidone con la B maiuscola.

Chasm
Member
Chasm

Da retta, te di pallone ci capisci veramente una cippa……lascia perdere e vai a veder giocare a bocce che è meglio.

PIERO
Ospite
PIERO

Caro Socrates si sente o si vede che sei un intenditore di calcio.Auguri fenomeno!

wolwerit
Ospite
wolwerit

certo certo si vede che sei un intenditore ….ricordati questo post fra 10 anni

Ponzio
Tifoso
Ponzio

Montella è criticabile su tutto, tranne sul fatto di far giocare Vlahovic: non ha alternativa e deve insistere. Se esiste una sola possibilità di salvare questa stagione, già ampiamente compromessa, risiede nella possibilità che Dusan si riveli un bomber. Diversamente siamo messi malissimo perché gli unici altri due che potevano segnare sono rotti o arrognati (Chiesa e Ribery) e altri due sono stati ceduti (SImeone e Muriel). A gennaio l’unico attaccante che possiamo provare ad avvicinare è Pavoletti che difficilmente troverà posto in un Cagliari che ha trovato il suo equilibrio senza un vero centravanti. Pavoletti ha 31 anni e… Leggi altro »

YODA
Ospite
YODA

E io critico montella per non averlo fatto giocare dalla prima partita, si e’ deciso a schierarlo quando era con l’ acqua alla gola, come un giovane puo’ maturare se non lo fai giocare?

Articolo precedenteOra è Immobile a puntare il record di Batistuta: in gol per 9 gare di fila in A
Articolo successivoGran Galà del Calcio: due viola nella Top11 femminile
CONDIVIDI